Contenuto Principale

I nuovi autori

Per inserire un'opera è necessario registrarsi. Dopo averlo fatto, selezionare "Add" e compilare il form inserendo titolo, autore, immagine di copertina (jpg, gif, png e max 500kB), e un link per ulteriori approfondimenti (anteprime, recensioni, interviste, libreria online, etc.).

Le opere saranno segnalate sulla Homepage e nella newsletter. Grazie!!!

* Segnalate l'opera una sola volta! Un modulo visualizzerà a turno tutte le opere in homepage. Ulteriori inserimenti dell stessa opera saranno rimossi perché non necessari.

Subscribe RSS
Immagine Opera Link
Immagine *** Small Town Boys di Runny Magma *** Un vecchio diario. Un ragazzo cocciuto. E un mistero da risolvere... Niccolò sta vivendo l’estate fra la maturità e l’università. Ha una cotta per l’ex Professore di Filosofia, una zia single un po’ sfigata e le idee poco chiare sul suo futuro. Questa monotonia viene interrotta dalla scoperta di una tragedia avvenuta trent’anni addietro a un coetaneo dell’epoca, gettatosi sotto un treno per sfuggire al bullismo e all’omofobia. Niccolò si convince che non si sia trattato di suicidio ed è intenzionato a fare giustizia. Correrà il rischio di mettersi nei guai o quello di trovare la sua strada?
Immagine *** DEAR CUSTOMER di ENRICO MATTIOLI *** Leopoldo Canapone had artistic aspirations. He was sure that, sooner or later, he would have crossed the threshold of the Cinecittà Studies. It was a few hundred yards away. Years later, he stamping cards in the supermarket adjacent to the cinemas, but it was also art: as a market clerk he had to wear a mask and smile at the public. In the consumer society, all echoes are adulterated: Karl Marx is that of chocolate with a layer of caramel and Che Guevara killed the Spider Man. Names and surnames are joined by chance, they become numbers and only nicknames reveal their true identity because they are linked to a fact that actually happened…
Immagine *** Cliché Noir di Riccardo Gramazio *** Un grossista da colpire, una squadra da allestire e parecchi soldi da intascare. Un viaggio scomodo da nord a sud per raggiungere la fittizia Purple Beach, città in cui risiede l’Alieno, il grande e meticoloso capo banda. Personaggi ambigui, violenti e dai tratti folli. Imprevisti, aneddoti, sangue e immoralità in abbondanza. Cliché noir è un omaggio sincero alla tradizione pulp, un romanzo che spiazza e diverte al contempo.
Immagine *** IL BAMBOCCIONE di ENRICO MATTIOLI *** Sono sul piazzale della stazione Tuscolana. Mi piace guardare i treni mentre sorseggio una birra di primo prezzo presa al discount. Comunitario in mezzo agli irregolari dell’est sudati, seduti e sedati da prezzi alcolici di medesima convenienza. Una fila di mediorientali attende un pulmino per occupazioni di caporalato. Provo la sensazione banale e cinematografica di fuggire, salire su un vagone merci e scappare via. Questa non è la stazione centrale, è soltanto una nodale di passaggio nel mezzo di un quartiere popolare al cui fianco scorre la ferrovia. Sul binario cinque a ogni quarto passa il regionale della tratta Pisa - Orte e tocca la città sulle fermate Tiburtina, Tuscolana, Ostiense e Trastevere. Scendono i pendolari, anonimi, neri come i corvi e curvi pure se curvi non sono.
Immagine *** Come se fosse ieri di Irene Vanni *** Un concerto dei Duran Duran. Le amiche dei quindici anni. E di nuovo tutta la vita davanti. Nel 1987, dopo intere giornate passate a sognare davanti a Videomusic, quattro ragazzine decidono di scappare di casa per andare al concerto dei Duran Duran. Venticinque anni dopo sono rimaste in tre: Laura, cinica rockettara con la disperata necessità di trovare un lavoro e - se proprio non se ne può fare a meno - un uomo, ma che valga la pena di una storia; Simona, grigia e nevrotica insegnante di latino irrimediabilmente legata a un professore ancora più grigio, che fa l’amore con lei a orari fissi per poi rincasare dalla moglie; Cinzia, ex ragazzina viziata, ex moglie viziata e ora quarantenne rifatta e abbandonata, che si consola fra le braccia di un giovane accompagnatore. Certo, le loro vite non sono come se le erano immaginate, ma un nuovo concerto dei Duran Duran e la promessa fatta a Manuela - scomparsa da poco per una grave malattia - di portarci la figlia adolescente sono l’occasione per trovarsi ancora una volta insieme e scoprire che forse non tutto è perduto. In un pomeriggio d’estate, con le note di All you need is now nella testa, basta una corsa in collina a piedi nudi per ritrovare un pizzico della follia dei quindici anni, ribaltare certezze e buttare allegramente all’aria una vita in cui non ci si riconosce più, tanto che il concerto può diventare un semplice pretesto per architettare un nuovo inizio. Perché tutto quello di cui hai bisogno è qui, adesso. "Erano bastate poche note e poche luci sul palco per tornare indietro. I Duran Duran erano tornati lì a loro volta, per farle ballare ancora sotto la luna, per incitarle a sognare, o forse per smettere di sognare e vivere davvero." Una storia divertente e dolceamara sulla forza dell’amicizia e sul coraggio di cambiare. NUOVA EDIZIONE DEL ROMANZO PUBBLICATO NEL 2013 DA FABBRI/RCS. IRENE VANNI - Scrittrice e critica musicale, è stata curatore di Horror Magazine (2005-2014) e ha scritto articoli e racconti per numerose riviste e antologie. Nel 2013 è uscito il romanzo "Come se fosse ieri" (Fabbri Editori) e nel 2014 una serie di storie per Delos Digital confluite nel 2017 in "La quadrilogia delle stagioni." Su Amazon è disponibile anche il saggio "Il rock progressivo."
Immagine *** La guerra dei lupi di Alessio Del Debbio *** "La guerra dei lupi" è un romanzo urban fantasy ambientato nella Toscana dei giorni nostri. Amici da anni, Ascanio, Daniel, Marina e la loro compagnia di Viareggio non desiderano altro che trascorrere una tranquilla vacanza insieme, ma il destino ha altro in serbo per tutti loro. Gli ulfhednar di Odino sono tornati e la Garfagnana non è più un posto sicuro da quando Raul ha preso il comando del branco del Vello d'Argento. Spetta ad Ascanio, ultimo discendente di una stirpe di officianti della Madre Terra, contrastare i suoi progetti di dominio, aiutato dal suo compagno Daniel, un ulfhedinn fuggiasco che ha imparato ad apprezzare la vita tra gli uomini. Ma dietro le mire espansionistiche del violento e indegno Alfa si nasconde un'ombra antica, disposta a tutto pur di aggrapparsi alla vita.
Immagine *** Tutto quello che non serve di Valerio Baselli *** Ambientato nel mondo della finanza, il romanzo ha due personaggi principali, estremamente diversi per background culturale, indole e aspirazioni. Daniele è un matematico pieno di talento, con alle spalle una storia d’amore terminata all’improvviso senza perché. Cerca la logica in ogni cosa e trova nelle formule l’equilibrio che gli sfugge nella vita. Riccardo è invece un trader cinico e determinato a ottenere successo, costi quel che costi. La sua filosofia di vita lo condurrà a fare delle scelte in cui il rischio diventerà un’adrenalina di cui non riuscirà più a fare a meno. Sullo sfondo della crisi greca e delle speculazioni sui mercati internazionali, le loro esistenze si intrecciano tra cambiamenti, successi e fallimenti. In un crescendo di pathos, tra climax psicologici ed emotivi, Baselli racconta le dinamiche del mondo finanziario con straordinaria semplicità e ci conduce in un universo spietato in cui ogni decisione implica un atto di responsabilità verso se stessi e gli altri.
Immagine *** LA MATRICE di Marco Dal forte *** La matrice by Marco Dal Forte, Desiana Parlascino (Editor) 0.0 · Rating Details · 0 Ratings · 0 Reviews La vita di Claudio Belli, tranquillo architetto toscano, è sconvolta dall'improvviso manifestarsi di strane facoltà extrasensoriali. Preoccupato, si rivolge a un amico medico, il dottor Giovanni Corsini, che lo esamina assieme al suo primario, il professor Francesco Rocchi, neurologo di fama internazionale. Il comportamento ambiguo quest'ultimo di fronte al caso non convince Corsini, che, insospettito, comincia a indagare. Subito dopo però, muore in quello che sembra un banale incidente stradale. Ciò turba Claudio al punto da farlo decidere a confidarsi con l’amico Luca Serra. L'improvvisa comparsa di Guido Ferri e le sue rivelazioni inducono gli amici a sospettare che i recenti avvenimenti nascondano qualcosa di grosso e pericoloso. Il capitano Guerrini, superiore di Luca, messo al corrente degli eventi, decide di scavare nella vita del professor Rocchi, scoprendo un mostruoso legame con un passato che si voleva ormai sconfitto. Il capitano Guerrini, assieme al maggiore Igor Coen del Mossad raggiunge la clinica tedesca dove nel frattempo Claudio è scomparso, e, in un crescendo di colpi di scena, gli amici si ritroveranno a essere testimoni scomodi di un'azione sporca.
Immagine *** LA MATRICE di Marco Dal forte *** La matrice by Marco Dal Forte, Desiana Parlascino (Editor) 0.0 · Rating Details · 0 Ratings · 0 Reviews La vita di Claudio Belli, tranquillo architetto toscano, è sconvolta dall'improvviso manifestarsi di strane facoltà extrasensoriali. Preoccupato, si rivolge a un amico medico, il dottor Giovanni Corsini, che lo esamina assieme al suo primario, il professor Francesco Rocchi, neurologo di fama internazionale. Il comportamento ambiguo quest'ultimo di fronte al caso non convince Corsini, che, insospettito, comincia a indagare. Subito dopo però, muore in quello che sembra un banale incidente stradale. Ciò turba Claudio al punto da farlo decidere a confidarsi con l’amico Luca Serra. L'improvvisa comparsa di Guido Ferri e le sue rivelazioni inducono gli amici a sospettare che i recenti avvenimenti nascondano qualcosa di grosso e pericoloso. Il capitano Guerrini, superiore di Luca, messo al corrente degli eventi, decide di scavare nella vita del professor Rocchi, scoprendo un mostruoso legame con un passato che si voleva ormai sconfitto. Il capitano Guerrini, assieme al maggiore Igor Coen del Mossad raggiunge la clinica tedesca dove nel frattempo Claudio è scomparso, e, in un crescendo di colpi di scena, gli amici si ritroveranno a essere testimoni scomodi di un'azione sporca.
Immagine *** On my generation di Enrico Mattioli *** - What could happen worse? - You could have been Pete Best! We are all Pete Best. In one way or another, we had to adapt to what was left.
 

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Al cor gentil rempaira sempre amore (di Guido Guinizelli)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Al cor gentil rempaira sempre amore
come l'ausello in selva a la verdura;
né fe' amor anti che...


Leggi tutto...

I giorni sono sempre più brevi (di Nazim Hikmet)... molto molto bella...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

I giorni sono sempre più brevi
le piogge cominceranno.
La mia porta, spalancata, ti ha atteso.
Leggi tutto...

Alda Merini - Sono folle di te amore

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Sono folle di te, amore
che vieni a rintracciare
nei miei trascorsi
questi giocattoli...


Leggi tutto...

Orfeo ed Euridice (di Czeslaw Milosz)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Orfeo ed Euridice, di Czeslaw Milosz

In piedi sui lastroni del marciapiede all'ingresso...


Leggi tutto...

I nuovi autori

Buon Natablet - Le filastrocche dell'avvento in formato eBook

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Buon Natablet - Le filastrocche dell'avvento in formato eBook di Michele Ottone *** 25...

Leggi tutto...

Le meravigliose avventure del regno di Nunar - Il ciondolo reale

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Le meravigliose avventure del regno di Nunar - Il ciondolo reale di Alessandro Sola *** ...

Leggi tutto...

Balcani (di Alessio Parretti)

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine

Romanzo di fiction, basato su racconti di soldati che la guerra l’hanno vissuta in prima...


Leggi tutto...

Viteliù,il nome della Libertà

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Viteliù,il nome della Libertà di Nicola Mastronardi *** Viteliú, dal termine osco antico...

Leggi tutto...

I passi

Un po' di Tiziano Terzani

Gli articoli - I passi dei libri

da "Buonanotte, signor Lenin"
Come spesso capita con le più belle avventure della vita, anche...


Leggi tutto...

da "Mattatoio n.5" di Kurt Vonnegut

Gli articoli - I passi dei libri

 

È tutto accaduto, più o meno. Le parti sulla guerra, in ogni caso, sono abbastanza vere. Un...


Leggi tutto...

da "Il filo di seta" di Carlo Sgorlon

Gli articoli - I passi dei libri

Villanova di Pordenone nell'anno Domini 1265 avrà avuto sì e no duecento abitanti. Erano quasi...


Leggi tutto...

da Viaggio in Paradiso (di Mark Twain)

Gli articoli - I passi dei libri

Stavo morendo, e lo sapevo. Respiravo con difficoltà a lunghi intervalli, e tutti erano intorno...


Leggi tutto...

I racconti

Viaggio in mare (di...

Gli articoli - I racconti

Se un viaggio in mare non significa altro che la solita routine di bordo, il vento, il tempo e...


Leggi tutto...

da La rivolta di Atlante...

Gli articoli - I racconti

Eddie Willers pensò ad un giorno d'estate di quando aveva dieci anni. Quel giorno, in una...


Leggi tutto...

Il cuore rivelatore (di...

Gli articoli - I racconti

Sì; è vero – sono nervosissimo, spaventevolmente nervoso – e lo sono stato sempre; ma perché...


Leggi tutto...

Praefectus (di Camillo...

Gli articoli - I racconti

La giornata è pessima, ma questo non mi inquieta. I primi sei anni del mio governatorato sono...


Leggi tutto...

Le recensioni

Il profumo delle foglie di limone (di Clara Sanchez)

Gli articoli - Le recensioni

Spagna, Costa Blanca. Il sole è ancora molto caldo nonostante sia già settembre inoltrato. Per...


Leggi tutto...

Anima Mundi (di Susanna Tamaro) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni

In principio pare vi fosse il vuoto e questo vuoto era una capocchia di spillo, un’anima...


Leggi tutto...

Reality crime (di Lafani & Renault, Sperling & Kupfer) - l'editoria a episodi secondo Sperling & Kupfer

Gli articoli - Le recensioni

Sperling & Kupfer continua a mostrarsi un editore piuttosto attento all'evoluzione...


Leggi tutto...

Andavamo a morire per un pezzo di pane (di Marco Longo)

Gli articoli - Le recensioni

"La catastròfa - Marcinelle 8 agosto 1956" di Paolo Di Stefano - recensione di Marco Longo

Leggi tutto...

Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 491 visitatori online