Contenuto Principale
Non solo libri
Breve storia di uno starter (di Lissa Price, Sperling & Kupfer)... ebook gratuito in attesa di Starters
Gli articoli - Non solo libri
Lunedì 10 Settembre 2012 15:33

Los Angeles, tra qualche anno. Immagina di vivere in un mondo devastato dalla guerra e dalla fame. Un mondo in cui una terribile pandemia globale ha decimato la popolazione adulta tra i venti e i sessant'anni, lasciando in vita solo i giovani e i vecchi.

 
La Biennale di Venezia incontra l’ebook (Marsilio)
Gli articoli - Non solo libri
Venerdì 31 Agosto 2012 10:14

Il catalogo ufficiale della 13° Mostra Internazionale di Architettura edito da Marsilio Editori, del gruppo editoriale RCS, è disponibile, in versione digitale, in inglese e in italiano, per la prima volta su iBookstore: 500 illustrazioni a colori, 300 immagini, gallerie fotografiche interattive, più di 1000 link, soluzioni digitali innovative e, in esclusiva solo per l’ebook, una serie di immagini inedite.

 
RED... Read... Eat... Dream... il connubio perfetto tra libri e cibo...
Gli articoli - Non solo libri
Venerdì 06 Luglio 2012 11:15

Nel mondo di Feltrinelli nasce un nuovo formato. Si chiama RED, come il colore che storicamente connota la prima catena di librerie italiana. Oltre che un colore, RED è però anche un acronimo: le sue lettere sono le iniziali di Read, Eat, Dream. Leggi, Mangia, Sogna.

 
La brillante commedia “Mi piaci, perciò ti doppio!” finalmente a Roma!!! Vivamente consigliata!!! Leggi!!!
Gli articoli - Non solo libri
Giovedì 19 Aprile 2012 21:49

Claudio Lardo, noto attore salernitano e uno dei più grandi amici di "Chi mi consiglia un libro?" si esibirà nella brillante commedia dal titolo “Mi piaci, perciò ti doppio!” di Angelo Belgiovine.

La clonazione è, senza dubbio, un argomento molto interessante dal punto di vista scientifico ma eticamente spinosissimo e difficile, quindi, da gestire. E se provassimo a sdrammatizzarlo guardandolo da un punto di vista prettamente comico?

 

 
La vera storia di Halloween... la riscossa delle rape... LEGGIII!!!
Gli articoli - Non solo libri
Lunedì 31 Ottobre 2011 13:57

La tradizione del travestirsi e del chiedere porta a porta in questo giorno risale al Medioevo e si rifà alla pratica tardomedioevale dell'elemosina, quando la gente povera andava porta a porta ad Ognissanti (il 1° novembre) e riceveva cibo in cambio di preghiere per i loro morti il giorno della commemorazione dei defunti (il 2 novembre). Questa usanza nacque in Irlanda e Gran Bretagna, sebbene pratiche simili per le anime dei morti sono state ritrovate anche in Sud Italia. Shakespeare menziona la pratica nella sua commedia "Due gentiluomini di Verona" (1593), quando Speed accusa il suo maestro di "lagnarsi come un mendicante ad Hallowmas" [Halloween].

Il simbolismo di Halloween include anche temi come la morte, il male, l'occulto o i mostri mitologici. Nero e arancione sono i colori tradizionali di questa festa. Il simbolismo di Halloween deriva da varie fonti, inclusi costumi nazionali, opere letterarie gotiche e horror (come i romanzi Frankenstein e Dracula) e film classici dell'orrore (come Frankenstein e La mummia). Tra le primissime opere su Halloween si ritrovano quelle del poeta scozzese John Mayne che nel 1780 annotò sia gli scherzi di Halloween in "What fearfu' pranks ensue!", sia quanto di soprannaturale era associato con quella notte in "Bogies" (fantasmi), influenzando la poesia Halloween dello scrittore Robert Burns. Prevalgono anche elementi della stagione autunnale, come le zucche, le bucce del grano e gli spaventapasseri. Le case spesso sono decorate con questi simboli nel periodo di Halloween. Lo sviluppo di artefatti e simboli associati ad Halloween si è andato formando col passare del tempo. Ad esempio l'intaglio di jack-o'-lantern (tipiche zucche nelle quali si intagliano volti spaventosi) risale alla tradizione di intagliare delle rape e farne delle lanterne per ricordare le anime bloccate nel Purgatorio. La rapa è stata usata tradizionalmente ad Halloween in Irlanda e Scozia, ma gli immigrati in Nord America usavano la zucca originaria del posto, che era disponibile in quantità molto elevate ed era molto più grande – facilitando il lavoro di intaglio. La tradizione americana di intagliare zucche risale al 1837 ed era originariamente associata con il tempo del raccolto in generale, venendo associata specificatamente ad Halloween verso la seconda metà del Novecento.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Vertigini o contemplazione di qualcosa che finisce (di Alejandra Pizarnik)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Questo lillà perde i fiori.
Da sé medesimo cade
e cela la sua antica ombra.
Morirò di cose come...


Leggi tutto...

Eduardo De Filippo - Quanno parlo cu te

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

A parlà c' 'a luna e ' sole
songo buone tutte quante:
nnanz' 'a luna tu te ncante
e te miette a...


Leggi tutto...

T'amo per cominciare ad amarti,
 per ricominciare l'infinito... un'altra perla poetica di Pablo Neruda...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Saprai che non t'amo e che t'amo

perché la vita è in due maniere,

la parola è un'ala del...


Leggi tutto...

Nazim Hikmet - Ciò che ho scritto di noi

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
è la mia nostalgia
cresciuta sul ramo inaccessibile
è...


Leggi tutto...

I nuovi autori

Lo sguardo altrove

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Lo sguardo altrove di Laura Ricci *** Prima raccolta di poesie di una giovane scrittrice...

Leggi tutto...

Capitalismo, desiderio, servitù (di Frederic Lordon, DeriveApprodi)

Gli articoli - I nuovi autori

Abolition du travail aliene... un libro straordinariamente brillante, scritto da uno dei...


Leggi tutto...

Storia di un uomo

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Storia di un uomo di Valerio Di Lorenzo *** Quante sfumature hanno i colori dell’animo?...

Leggi tutto...

Musrara

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine
*** Musrara di Mario Giardini *** 1994. Caduto il Muro, disfatto l’impero, smembrata, la...


Leggi tutto...

I passi

da Il cappotto (di Nicolaj V. Gogol')

Gli articoli - I passi dei libri

Akakij Akakievic se la camminava nella più festosa disposizione dei suoi sentimenti. Egli...


Leggi tutto...

da Stella errante (di Jean-Marie Gustave Le Clézio)

Gli articoli - I passi dei libri

Saint-Martin-Vésubie, estate 1943

Sapeva che l'inverno era finito quando sentiva il rumore...


Leggi tutto...

da La piccola dea della fertilità (di Paul Mesa, Sperling & Kupfer)

Gli articoli - I passi dei libri

Quella che nel bagno della camera 314 sta bucando un preservativo è Bica (1,49 m; bevanda...


Leggi tutto...

da "La morte a Venezia" di Thomas Mann

Gli articoli - I passi dei libri

Un pomeriggio di primavera dell'anno 19..., che durante vari mesi apparve così minaccioso per...


Leggi tutto...

I racconti

Si potrebbe quasi (di...

Gli articoli - I racconti

"Ci sono giorni in cui si potrebbe quasi..."

Si potrebbe quasi...
"Si potrebbe quasi mangiare...


Leggi tutto...

La vita è troppo bella per...

Gli articoli - I racconti

Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a sostituire persone insostituibili e...


Leggi tutto...

Ballate come se nessuno vi...

Gli articoli - I racconti

Per tanto tempo ho avuto la sensazione che la vita sarebbe presto cominciata, la vera vita! Ma...


Leggi tutto...

Ombra (di Edgar Allan Poe)...

Gli articoli - I racconti

Voi che mi leggete siete ancora tra i viventi; ma io che scrivo, da molto, da molto tempo sarò...


Leggi tutto...

Le recensioni

Wes Anderson. Genitori, figli e altri animali (di Ilaria Feole, Bietti)

Gli articoli - Le recensioni

Bietti, che si conferma casa editrice dal catalogo originale, pubblica la prima monografia...


Leggi tutto...

Liò Viaggio IN-Giappone (di Leonardo Romanelli)

Gli articoli - Le recensioni

Dopo aver viaggiato in molti paesi nel mondo, ho sentito l’aspirazione di scrivere un diario di...


Leggi tutto...

L'amore maestro (di Angelo Bona) - recensione di Paola Magalotti

Gli articoli - Le recensioni

Capita spesso che di un libro si dica:" Mi è piaciuto talmente tanto che l'ho letto tutto d'un...


Leggi tutto...

Gaza. Restiamo umani (di Vittorio Arrigoni) - Recensione di Marco Longo

Gli articoli - Le recensioni

È ancora vivo Vittorio Arrigoni, non ha mai smesso di lottare. La sua battaglia è così attuale...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 469 visitatori online