Contenuto Principale
Il quartiere delle bambole... leggetelo!!!
Gli articoli - Le opere di Gian
Saturday, 03 September 2011 08:55
There are no translations available.

 

Dopo l’onorevole, la volta dell’imprenditore Domenico Casanera fu, costruttore incontrastato delle periferie della città: anche detto Mimmino.

Il padre, Salvatore, costruttore pure lui, morì suicida molti anni addietro quando Domenico aveva appena sei anni.

Salvatore decise di cambiare dimensione anzitempo, a seguito del fallimento della ditta di costruzioni “Casanera Edile Srl”.

A decretare la fine della ditta fu la mancata assegnazione delle concessioni edilizie, necessarie per la costruzione di un enorme complesso abitativo nella zona che oggi è nota con il nome di “Quartiere delle Bambole”.

Dopo essersi messo d’accordo con l’assessore ai lavori pubblici dell’epoca, nonché suo intimo amico, Roberto Ribelini, che avrebbe dovuto garantirgli l’ottenimento delle licenze anzidette, Salvatore s’indebitò di brutto per l’acquisto di materiali, attrezzature e manodopera, il tutto pagato oltre che con il finanziamento delle banche anche con gli anticipi dei clienti, che avevano prenotato gli appartamenti.

Quando Ribelini, detto Robertino, a causa di non meglio precisate pressioni politiche, venne meno al patto, la situazione precipitò in tragedia come un masso lungo una scarpata.

Salvatore non resse: cercò la morte e la trovò gettandosi dalla finestra del suo studio. (continua a leggere!!!)

 

La mattina seguente, le forze dell’ordine fecero forza sulla porta chiusa a chiave: dentro trovarono una fune legata al lampadario, una pistola ed un veleno rovesciato sulla scrivania e la finestra, dalla quale Salvatore si era gettato, spalancata.

Gli inquirenti ipotizzarono che Salvatore Casanera avesse faticato non poco nel decidere in quale modo togliersi la vita e che alla fine avesse scelto il vuoto come compromesso tra rapidità e semplicità d’esecuzione: non si sa perché ma alla fine si preferisce sempre il vuoto, forse è l’impazienza che subentra, disse qualcuno dei presenti.

C’è chi però sostenne che a Salvatore fosse venuto in mente, soltanto all’ultimo, di fare la stessa fine di Quirino Bonanno, e cioè di chi, di fatto, diede il nome al quartiere che Salvatore avrebbe dovuto ricostruire ed ampliare.

Una storia triste, come tristi appaiono spesso le bambole agli adulti. Quirino perse moglie e tre figlie in un incidente d’auto. Non si riprese più, anche se apparentemente ai vicini sembrò essere tornato, col tempo, a fare la vita di sempre: purtroppo da solo.

Una sera d’estate, quando, come spesso allora ancora accadeva, si tenevano aperte ed incustodite porte e finestre, Quirino sorprese ben tre famiglie: scelte con  cura.

Tutte e tre le famiglie avevano appena ricevuto in dono dal fato una figlia femmina.

Quirino entrò di nascosto nelle case dei malcapitati, sottrasse le piccole ed al loro posto mise nelle culle una bambola.

Fece tutto in una notte. Rientrò a casa ed adagiò le piccole nelle culle che una volta erano appartenute alle figlie.

Aveva mantenuto nel tempo la stanza e gli oggetti così come erano il giorno della tragedia.

Poi si sedette a fare la veglia alle bimbe, che presero a dormire con inattesa facilità, senza versare nemmeno una lacrima.

Quando si levò il grido delle famiglie e si sparse il terrore tra la gente, durante la notte stessa, il vicino di Quirino, Tonino Sodano, che aveva notato gli strani movimenti del condomino, allertò le forze dell’ordine.

Quirino Bonanno apra la porta, dobbiamo fare un controllo, apra per favore. La luce al quarto piano era accesa, ma Quirino non scendeva ad aprire. Fu così che la polizia entrò con la forza. Quirino capì che per lui era finita e pensò di raggiungere le figlie, nonché la moglie Brigida, gettandosi dalla finestra e morendo di colpo.

Antipasto, due primi, secondo di carne e secondo di pesce, patate al forno, verdure grigliate e cavoletti di Bruxelles per contorno, dolce, caffè e ammazzacaffè: Domenico Casanera, detto Mimmino, si presentò così ad Altinio. E quel giorno disse pure di non avere molto appetito perché indebolito da un lieve stato influenzale.

Mimmino, intervallando il discorso con stop di uno due secondi per dare allo stecchino spazio sufficiente a tirar via dai denti i residui del pasto, espose ad Altinio i suoi intendimenti.

Sarebbe del tutto sconveniente che le regole e le abitudini in vigore con lo stimato Adalgiso venissero  a mancare proprio ora, disse, proprio ora che non se ne può fare a meno. Adalgiso mi conosceva bene, e voi imparerete a conoscermi meglio, disse ancora. Mimmino non è uno cui piace lavorare da solo, mi muovo sempre coperto e soltanto se sono certo che il risultato è alla mia portata. L’amicizia è tutto e fare affari rafforza l’amicizia: questo propongo, rafforzare l’amicizia e nulla più.

Mi piacerebbe continuare, se non avete nulla in contrario, a supportare l’associazione culturale, della quale voi, Altinio, so che state per diventare presidente. Come ben saprete, Mimmino è uno dei donatori più generosi.

Domenico Casanera non voleva fare la fine del padre Salvatore e pensò bene di coprirsi in tutti i modi, anche illeciti, anche pagando salato, per evitare di trovarsi senza via d’uscita al momento del bisogno.

Pagare prima per avere certezze in fatto di autorizzazioni, concessioni edilizie, controlli vari ed il problema è bello e risolto, così ripete sempre Mimmino davanti alla tomba del padre, mentre, parlando con lui in tono polemico, cambia i fiori e ne bacia la foto.


Consulta la fantastica BASE DATI DEI CONSIGLI!!!

--> la BASE DATI DEI CONSIGLI!!!

Consulta ed inserisci qui le Pillole dei Lettori!!!

--> le Pillole dei Lettori!!!

Pubblicizza il tuo Blog!!!

--> il tuo Blog!!!

Inviaci recensioni, racconti, poesie!!!

--> collabora con noi!!!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!!!

--> Ricevi sulla tua email i nostri consigli!!!

 

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 02 April 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Read more...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 31 March 2017
There are no translations available.Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Read more...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 12 March 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Read more...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 03 March 2017
There are no translations available.1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Read more...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

O frenetiche notti (di Emily Dickinson)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

O frenetiche notti!

Se fossi accanto a te,

queste notti...


Read more...

Al cor gentil rempaira sempre amore (di Guido Guinizelli)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Al cor gentil rempaira sempre amore
come l'ausello in selva...


Read more...

Inverno lungo (di Antonia Pozzi)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Per un raggio di sole non è
lo sgelo.
Ancora l'intrico...


Read more...

Sara Teasdale - Abbastanza

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

È abbastanza per me di giorno
camminare sulla stessa terra...


Read more...

I nuovi autori

IL GIORNO SENZA DOMANI

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** IL GIORNO SENZA DOMANI di Angelo Amato de Serpis *** ...

Read more...

GABBIE

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** GABBIE di ENRICO MATTIOLI *** Omar Mumba, cittadino...

Read more...

BLUE PASSION Storia di un Profumo

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** BLUE PASSION Storia di un Profumo di Elena Caserini ...

Read more...

HELOTS La speranza del Firewalker

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** HELOTS La speranza del Firewalker di Fabio Brusa ***...


Read more...

I passi

da Miele (di Ian McEwan)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Mi chiamo Serena Frome (che fa rima con plume) e poco meno...


Read more...

da Io e te (di Niccolò Ammaniti)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

La sera del diciotto febbraio duemila sono andato a letto...


Read more...

da "Ragionevoli dubbi" di Gianrico Carofiglio

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Quando Margherita disse che doveva parlarmi, pensai che...


Read more...

da Pastorale americana di Philip Roth

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

"Lo Svedese. Negli anni della guerra, quando ero ancora...


Read more...

Le opere di Gian

Possono succedere tante cose nella vita...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: AdministratorPossono succedere tante cose nella vita...“Possono succedere tante cose nella vita,eppure si perde tempo ad...
Read more...

L'importanza dell'insieme rispetto alle parti...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: Administrator..."L'importanza dell'insieme rispetto alle parti: l'insieme è più della...
Read more...

Leggendo Charles Bukowski...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: Administrator"La tua vita è la tua vita. Non lasciare che le batoste la sbattano nella...
Read more...

I racconti

Praefectus (di Camillo...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

La giornata è pessima, ma questo non mi inquieta. I primi...


Read more...

Sul palcoscenico a cinque...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

All'età di cinque anni feci la mia prima apparizione sul...


Read more...

Satira: I 3 poteri delle...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

“Correre dietro alle donne non ha mai fatto male a nessuno....


Read more...

Il treno ha fischiato (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Farneticava. Principio di febbre cerebrale, avevano detto i...


Read more...

Le recensioni

Il Creasogni (di Simone Toscano, Ultra)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

E' uscito il romanzo di Simone Toscano, giornalista di...


Read more...

Emanuela. Una piccola questione di tempo (di Anna Franceschi, Editori Riuniti) - recensione di Giancarlo Giuliani

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Prendete una poliziotta romana che vanta centinaia di...


Read more...

Visioni variopinte (di Hamza Zirem, Arduino Sacco) - recensione di Lucianna Argentino

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

C’è molto in questo ultimo lavoro poetico di Hamza Zirem....


Read more...

La lunga attesa dell'angelo (di Melania G. Mazzucco) - recensione di Anna Maria Pinna

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

La lettura dell’appassionante romanzo, non biografia, “La...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 329 guests online

TI PIACCIONO LE OPERE DI GIAN?



Vieni a trovarci su Le opere di Gian

Gli amici di Facebook!!!