Contenuto Principale
"La città punita" di Fabio Bertinetti (recensione di Rita Caramma)
Gli articoli - Le recensioni
Mercoledì 01 Dicembre 2010 21:10


 

recensione di Rita Caramma

Un intrigo nell'Anno Domini 1526. La storia è d’altri tempi, di tempi lontani, inquieti, irrequieti in quel di Roma, in un Roma raccontata, rivisitata da testi storici, ma non priva ancora oggi di stimoli fantastici e non equivocabili che costituiscono la linfa vitale di romanzi che in quegli anni affondano le radici della propria narrazione. "La città punita" di Fabio Bertinetti, scrittore già conosciuto con "Il viaggio di Raimondo", presenta la seconda parte di una trilogia che, a detta dell’autore, sarà presto conclusa. Nato a Roma, da sempre appassionato di ricerche storiche regala un testo corposo, riverente, vagamente diaristico, convincente e appagante per gli appassionati del genere. Lo stile è fluido, intriso di una chiarezza cronistica, che rivisita luoghi e
personaggi che divengono specchio di memorie secolari. Cavalieri coraggiosi, tradimenti orripilanti, mete vittoriose da raggiungere a tutti i costi divengono il sale di questo intrigo ambientato nell’Anno Domini 1526.

 

passo tratto dall'opera

"Nell’ampia scalinata della casa di Luigi Gonzaga risuonava il metallo delle armature. Un gruppo di cavalieri era appena entrato e dopo aver consegnato i cavalli agli stallieri della dimora, si dirigeva con passo veloce verso la stanza ove era sistemato il capitano de’ Medici. Raimondo aveva l’elmo sotto il braccio destro, mentre con il sinistro faceva eloquenti gesti al drappello che lo seguiva indicandogli di sbrigarsi. Erano riusciti a trovare Maestro Abramo il medico di origine Ebraica che già  mesi prima aveva curato Giovanni alla stessa gamba, per un colpo di archibugio ricevuto davanti a Pavia durante una scaramuccia. Il giovane De’Medici si addolorò alquanto per quella ferita che gli impedì di partecipare alla grande battaglia del febbraio del ’25. Questa volta sembrava più grave. Le tre libbre della palla di falconetto gli avevano ridotto l’arto in condizioni pietose e la stessa armatura, squarciandosi, era penetrata nelle carni contribuendo all’infezione. Mentre Raimondo percorreva la distanza che lo separava dal suo amico, era consapevole che l’unico modo per strapparlo da morte certa sarebbe stata l’amputazione. La porta si spalancò repentinamente e gli uomini che erano al capezzale del capitano si allarmarono, pensando a chissà quale irruzione, poi si tranquillizzarono vedendo Raimondo."

 >>> Approfondisci in libreria!!! <<<

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Antonia Pozzi - Canto della mia nudità

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Guardami: sono nuda. Dall'inquieto
languore della mia capigliatura
alla tensione snella del mio...


Leggi tutto...

Al cor gentil rempaira sempre amore (di Guido Guinizelli)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Al cor gentil rempaira sempre amore
come l'ausello in selva a la verdura;
né fe' amor anti che...


Leggi tutto...

T'amo per cominciare ad amarti,
 per ricominciare l'infinito... un'altra perla poetica di Pablo Neruda...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Saprai che non t'amo e che t'amo

perché la vita è in due maniere,

la parola è un'ala del...


Leggi tutto...

Alda Merini - Sono folle di te amore

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Sono folle di te, amore
che vieni a rintracciare
nei miei trascorsi
questi giocattoli...


Leggi tutto...

I nuovi autori

L'Unto

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** L'Unto di Okakura Kakuzo *** Okakura Kakuzo ha scritto una originale biografia su Giosuè...

Leggi tutto...

A nessuno nuoce il silenzio

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** A nessuno nuoce il silenzio di Silvia Piozzi *** In una Padova contemporanea, dove arte...

Leggi tutto...

La caduta

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La caduta di Gabriele Cecchini *** Rita Riboldi, professoressa universitaria, una...

Leggi tutto...

Squarcio

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Squarcio di Andy Ben *** Un uomo e una donna. Entrambi impegnati nella ricerca della...

Leggi tutto...

I passi

da Aspetta primavera (di John Fante)

Gli articoli - I passi dei libri

Avanzava, scalciando la neve profonda. Era un uomo disgustato. Si chiamava Svevo Bandini e...


Leggi tutto...

da "Hotel Angleterre" di Nico Orengo

Gli articoli - I passi dei libri

"Chiara e io eravamo in Russia, e non in America, a San Pietroburgo invece che in Oklahoma al...


Leggi tutto...

da Io e te (di Niccolò Ammaniti)

Gli articoli - I passi dei libri

La sera del diciotto febbraio duemila sono andato a letto presto e mi sono addormentato subito,...


Leggi tutto...

da Come un romanzo (di Daniel Pennac) ... che passione la lettura!!!

Gli articoli - I passi dei libri

Sì, allora il tempo era sempre troppo bello per leggere, e la notte troppo buia. Se ci fate...


Leggi tutto...

I racconti

Il treno ha fischiato (di...

Gli articoli - I racconti

Farneticava. Principio di febbre cerebrale, avevano detto i medici; e lo ripetevano tutti i...


Leggi tutto...

Viaggio in mare (di...

Gli articoli - I racconti

Se un viaggio in mare non significa altro che la solita routine di bordo, il vento, il tempo e...


Leggi tutto...

Sentinella (di Fredric...

Gli articoli - I racconti

Era bagnato fradicio e coperto di fango e aveva fame e freddo ed era lontano cinquantamila...


Leggi tutto...

Luigi Pirandello... un...

Gli articoli - I racconti

 

Mie ultime volontà da rispettare

I. Sia lasciata passare in silenzio la mia morte. Agli...


Leggi tutto...

Le recensioni

Wes Anderson. Genitori, figli e altri animali (di Ilaria Feole, Bietti)

Gli articoli - Le recensioni

Bietti, che si conferma casa editrice dal catalogo originale, pubblica la prima monografia...


Leggi tutto...

"Vento di tramontana" di Carmelo Sardo (recensione di Antonio Calabrese)

Gli articoli - Le recensioni

Copertina romanzo

a cura di Antonio Calabrese

Al suo esordio letterario, Carmelo Sardo, apprezzato giornalista...


Leggi tutto...

Molte vite, un solo amore (di Brian Weiss) - recensione di Monica Giove

Gli articoli - Le recensioni

Brian Weiss – l’autore – è un famoso psicologo americano che basa le sue sedute terapeutiche su...


Leggi tutto...

L'Agnese va a morire (di Renata Viganò) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni

La guerra sembra finita. Tutti tornano a casa. Si festeggerà, ci si ubriacherà. Chissà se la...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 596 visitatori online