Contenuto Principale

Desideri ricevere meravigliosi consigli sulla tua email?

Coscienza, Pensierio e Materia: siamo i co-creatori della nostra realtà. Fisica e Psicologia delle p
Gli articoli - I nuovi autori
Giovedì 10 Gennaio 2013 08:29
Immagine
*** Coscienza, Pensierio e Materia: siamo i co-creatori della nostra realtà. Fisica e Psicologia delle p di Grosso Antonio *** La realtà in cui esistiamo é l'unico evento a cui possiamo fare riferimento per sviluppare ogni possibile esperienza di conoscenza. Comprendere il miracolo della vita, infondendo amore nelle cose che pensiamo e facciamo, essere in sintonia con il tutto porta alla verità nelle cose e nelle dinamiche. La ricerca interiore ci permette di riconoscere questo aspetto della nostra esistenza e, nello stesso tempo, di lasciare andare la paura, di sentirci a nostro agio con questa dimensione così com’è, senza bisogno di una comprensione concettuale e “cervellotica”. Per vivere in armonia, l'uomo deve necessariamente sviluppare un rapporto conoscitivo con l’esistenza che si trasformi in una partecipazione diretta e globale con la natura della stessa. L’esistenza non può essere superata e diventare qualcosa di diverso: essa è ciò che è indissolubilmente e inconfutabilmente legata a se stessa e non può essere sostituita; è sorgente nel tempo dell’eterno. L’uomo ha la facoltà di poter sviluppare una sua interazione reale con la natura intima dell’esistenza attraverso una sua propria esperienza individuale e diretta. Il segreto che anima e permea tutta l’esistenza non è lontano da noi, è in noi stessi. Solo quando riusciremo a vivere e a sentire la dimensione dello spirito, riunendo l’esistenza su piani esperienziali corpo-mente nel presente, consentiremo la realizzazione piena della conoscenza. La Realtà altro non è che lo specchio della nostra Consapevolezza, e per questo mutabile nel tempo. Tutte le forme sono fatte di energie vive, vibranti, in relazione le une con le altre, pur disponendo della propria qualità e delle loro caratteristiche di vita. L’Uomo, l’Universo e la Materia coesistono in cicli armonici di vibrazioni e informazioni-luce e si evolvono nella coscienza , con la quale interagiscono costantemente. La consapevolezza di essere parte di fondamento dell’universo può aiutarci a ritrovare sulla scena della vita un’integrità interiore ed esteriore che sembra perduta in questa fase di transizione. La visione del “riduttivismo” e del “meccanicismo” della realtà, dell’universo e della vita stessa lasciano il posto all’ “Olismo”, in cui tutto è intimamente collegato, amorevolmente intrecciato e sinergicamente interconnesso. Il Micro e il Macro sono dinamicamente in relazione di cooperazione nell’Infinita Coscienza Universale. Dall’atomo all’universo si assiste al più grande e profondo atto d’Amore Creativo (potremmo definirlo Entangled Love). Per l’uomo che si basa esclusivamente suoi sensi fisici il mondo viene rappresentato come un dato inspiegabile e inaccessibile, ma contemporaneamente solido nella sua materialità, nel quale bisogna inesorabilmente lottare, competere e autodistruggersi per sopravvivere; mentre per l’uomo che vive con i propri sensi guidati dallo spirito e dall’anima il mondo, nella sua miracolosa fenomenologia dinamica, viene percepito come evento evolutivo nel e con il quale migliorarsi e sul quale creare sinergia e consapevolezza. Siamo completamente immersi in un’energia creativa e infinita vibrante e armonica, con le quale ci evolviamo e viviamo una realtà possibilista e multidimensionale. Un continuo interscambio di informazioni in un universo mutevole e pulsante.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Pablo Neruda - Non t'amo come se fossi rosa di sale

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il...


Leggi tutto...

Il Natale... di Madre Teresa di Calcutta...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

E’ Natale ogni volta
che sorridi a un fratello
e gli tendi la mano.

Leggi tutto...

Fabrizio De Andrè - Amore che vieni amore che vai

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Quei giorni perduti a rincorrere il vento
a chiederci un bacio e volerne altri cento

Leggi tutto...

Io ti chiesi (di Hermann Hesse)... bella...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Io ti chiesi perché i tuoi occhi
si soffermano nei miei
come una casta stella del cielo
in un...


Leggi tutto...

I nuovi autori

Un ponte verso nessun dove

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Un ponte verso nessun dove di Alessandro Lombardi *** In un’età in cui al “che farò da...

Leggi tutto...

Storie di ordinaria fonia (di Roberto Bonfanti)

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine

La vera vita del fonico, una dura lotta contro tutti, musicisti, pubblico e organizzatori, fra...


Leggi tutto...

I colori del male

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** I colori del male di Lidia Del Gaudio *** Milo è un ragazzino di undici anni che ha...

Leggi tutto...

Capitalismo, desiderio, servitù (di Frederic Lordon, DeriveApprodi)

Gli articoli - I nuovi autori

Abolition du travail aliene... un libro straordinariamente brillante, scritto da uno dei...


Leggi tutto...

I passi

L'improbabile teoria del tacco

Gli articoli - I passi dei libri

È il turno della mia teoria sui tacchi femminili. Esempio della mia tendenza ad analizzare, ed...


Leggi tutto...

da "Hotel Angleterre" di Nico Orengo

Gli articoli - I passi dei libri

"Chiara e io eravamo in Russia, e non in America, a San Pietroburgo invece che in Oklahoma al...


Leggi tutto...

da "La campana di vetro" di Sylvia Plath

Gli articoli - I passi dei libri

Fu un'estate strana, soffocante, l'estate in cui i Rosenberg morirono sulla sedia elettrica, e...


Leggi tutto...

da Miele (di Ian McEwan)

Gli articoli - I passi dei libri

Mi chiamo Serena Frome (che fa rima con plume) e poco meno di quarant'anni fa mi mandarono in...


Leggi tutto...

I racconti

Non riesco a saziarmi di...

Gli articoli - I racconti

Ma, perché tu non mi creda libero ormai da tutti gli umani errori, sappi che ancora mi possiede...


Leggi tutto...

Viaggio in mare (di...

Gli articoli - I racconti

Se un viaggio in mare non significa altro che la solita routine di bordo, il vento, il tempo e...


Leggi tutto...

Si guardavano (di Luigi...

Gli articoli - I racconti

Si guardavano l'un l'altro, si carezzavano, si palpavano in tutte le parti della persona, si...


Leggi tutto...

Ballate come se nessuno vi...

Gli articoli - I racconti

Per tanto tempo ho avuto la sensazione che la vita sarebbe presto cominciata, la vera vita! Ma...


Leggi tutto...

Le recensioni

La piccola dea della fertilità (di Paul Mesa, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani

Gli articoli - Le recensioni

Paul Mesa ci regala un personaggio femminile assolutamente originale, allo stesso tempo...


Leggi tutto...

Al momento della scomparsa la ragazza indossava (di Colin Dexter) - recensione di Marco Longo

Gli articoli - Le recensioni

Una piacevole scoperta quella di Colin Dexter, creatore dell'ispettore di polizia Morse. Non...


Leggi tutto...

La condizione umana (di André Malraux) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni

Cen ha appena commesso un omicidio, il suo primo atto terroristico. Ha un sospiro di sollievo,...


Leggi tutto...

Noi siamo infinito (di Stephen Chbosky, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani... In quel momento, ti giuro, ci siamo sentiti infiniti...

Gli articoli - Le recensioni

“Qui e ora noi siamo vivi, e giuro che siamo infinito.”
Nella vita di ognuno di noi esistono...


Leggi tutto...