Occhio a Rossana, se andate in biblioteca

Grazie al lavoro del CRS4 (Centro di Ricerca, Sviluppo e Studi Superiori in Sardegna), da oggi, nelle biblioteche della provincia di Cagliari potreste incontrare Rossana. Si tratta di un robot, progettato durante i lunghi mesi di lockdown, in collaborazione con Athlos, azienda che opera nel settore dell’innovazione tecnologica.
Rossana percepisce l’ambiente circostante ed evita potenziali ostacoli, grazie al software propietario sviluppato e brevettato. Possiede inoltre un sistema conversazionale evoluto, che lo rende in grado di capire, parlare, ricordare e imparare. Grazie ad una memoria esperienziale e alla capacità di riconoscere gli interlocutori, può gestire conversazioni personalizzate.

Rossana

Immagine 4 di 4