Contenuto Principale
Le opere di Gian
Le motivazioni di Elena
Gli articoli - Le opere di Gian
Monday, 07 February 2011 17:13
There are no translations available.

“Ero fermo ad un semaforo, in attesa del verde. Il giorno dopo dovevo partire per Budapest e dovevo prendere l’aereo. Non avevo voglia di andare in trasferta, perché mi sembrava una trasferta inutile. Pensai che il mio aereo sarebbe potuto precipitare e, guardando un tizio vicino a me, pensai anche che lui non ne avrebbe saputo mai nulla. Poi, a partire da lui, ho cominciato a vedere e ad immaginare tanti altri personaggi comuni, che si sfioravano l’un l’altro, si avvicinavano e si allontanavano per sempre e li ho portati tutti sulla carta.” (Gian)
L’io narrante, Gian, a fatica si fa strada con la propria storia tra tante storie, proprio come si fa fatica a passare attraverso una folla. Prova a farlo muovendosi tra i ricordi del passato, come regista del suo vissuto, e proiettandosi sull’io futuro, come veggente inconsapevole degli eventi che saranno. La linea di ritorno è sempre il presente, che, nella storia, è il giorno dell’anniversario di fidanzamento con Elena. Gian scopre che Elena da diverso tempo si reca dallo psicologo. Elena propone a Gian di seguirla da Beatrice, l’analista. Ma Gian non accetta rimanendo ancorato al principio di autosufficienza della coppia, che deve trovare in sé e da sé la forza per farcela.

 
Considerazioni postume d'un mort'ammazzato
Gli articoli - Le opere di Gian
Monday, 07 February 2011 16:26
There are no translations available.

 

Il mort’ammazzato è Altinio Baraldi Della Vedova, eminente chirurgo, apparentato con il casato dei marchesi Casalto Filangeri, nonché esponente di spicco della società bene, a capo di importanti affari economici. L’ispettore è Sergio Tramaglio, anni trentacinque, né alto né basso, né simpatico né antipatico, né così né colà, ca cunta cumm’è? Conta che a condurre con celerità le indagini alla ricerca dell’assassino tocca a lui. E che in mezzo ai due protagonisti si dipana la spirale d’interrogati, di sospettati, di testimoni e delle loro storie private, spirale che precipita fino al punto in cui, con la connessione più o meno logica degli elementi raccolti nel corso degli interrogatori, la comprensione e la sintesi delle mezze verità espresse da ognuno dei protagonisti, tanto divergenti in alcuni punti quanto combacianti in altri, la risoluzione del caso diviene immediata, e la realtà assume la forma di coerenza che le spetta, ma sempre senza ambire a contorni precisi, a confini matematici. E a Tramaglio, l’ispettore che deve fare esperienza, che si esprime sulla base di locuzioni dialettali improvvisate, che è alla ricerca della promozione, che sommerge i suoi collaboratori con massime di filosofia pratica, e che soprattutto si perde di continuo dietro visioni oniriche dal contenuto erotico, - in particolar modo quando parla con la marchesa Orsetta Casalto Filangeri, vedova Baraldi, - è a Tramaglio che spetta percorrere questa spirale, intuire la verità e porre la parola fine al caso Baraldi. Ad Altinio Baraldi Della Vedova, mort’ammazzato, non rimangono che le considerazioni postume finali.

 

 
Vorrei rompere il silenzio. Vorrei dirle che... (di Giancarlo Giuliani)
Gli articoli - Le opere di Gian
Friday, 04 February 2011 11:24
There are no translations available.

Vorrei rompere il silenzio. Vorrei dirle che mi manca, che in ogni istante scopro una proiezione più energica verso di lei, un sussulto profondo che soffoco, che obbligo a rimanere immobile, legato ad una sedia come un prigioniero di guerra. Ma che guerra è quella che non voglio combattere? Che esercito è quello che vorrebbe dire al nemico vieni! dilaga! fai ciò che vuoi della mia terra e di me!?
Vorrei dirle che non esiste che lei. Che questo cielo sereno, il volo lineare di qualche gabbiano isolato nella sua ampiezza, la calma piatta della distesa delle costruzioni, che si apre alla vista di questa finestra, la normalità formale dell’atmosfera lavorativa che rumoreggia alle mie spalle, sono segni irriverenti, atti insensibili, schiaffi d’indifferenza. Oggi sono soltanto questo. Oggi sono così insopportabili! Sono la tranquillità cieca che non mi parla di lei, né mi ascolta. Ma io vorrei gridarlo che non esiste che lei.
Vorrei che questa mano avesse la forza di aprirlo in due quel cielo sereno, squarciarlo fino ad arrivare qui, a questa gola, dove tutto soffoco. E che potesse schiacciarle una ad una quelle costruzioni di carta, raderle al suolo, spazzare via le macerie ed aprire la strada all’unica cosa che conta, a quel pensiero dominante che corre tutto verso di lei...

 
Il mio amore nel profumo di una rosa (di Giancarlo Giuliani)
Gli articoli - Le opere di Gian
Monday, 29 November 2010 13:31
There are no translations available.

Eravamo in macchina.

Guidavo e credevo

che tu dormissi.

 

Mi sono girato verso di te.

Mi osservavi come nemmeno

la luna piena sa fare.

 

Non lo senti?

Il mio amore è tutto

nel profumo di una rosa.

 

 

 
Tu sei l'idea (di Giancarlo Giuliani)
Gli articoli - Le opere di Gian
Monday, 01 November 2010 16:50
There are no translations available.

 

Tu sei il mistero

e la via che lo svela,

sei la complessità

e la semplicità che la consola.

Tu sei l'idea

e la realtà che le dà forma,

sei l'amore

e il desiderio mio che l'amore insegue.

 


 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 9 of 10

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 02 April 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Read more...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 31 March 2017
There are no translations available.Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Read more...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 12 March 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Read more...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 03 March 2017
There are no translations available.1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Read more...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Veleggio come un'ombra (di Alda Merini)... unica come sempre...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Veleggio come un'ombra
nel sonno del giorno
e senza sapere
mi...


Read more...

Canzone di viaggio (di Hermann Hesse)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Sole illumina il mio cuore,

vento disperdi le mie pene e i...


Read more...

Juan Ramòn Jiménez - Per amarti

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Per amarti, ho ceduto
il mio cuore al destino.
Non potrai più...


Read more...

Alda Merini - Sono folle di te amore

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Sono folle di te, amore
che vieni a rintracciare
nei...


Read more...

I nuovi autori

In sostanza l'amore

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** In sostanza l'amore di Rossella Maggio *** Un uomo e...

Read more...

Non ho voglia del destino

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Non ho voglia del destino di Luca Romani *** E se...

Read more...

Non mi abbracciare (di Elena Venditti)

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
«Bologna, sala di attesa alla stazione centrale. Sono...


Read more...

Una specie di ragazza

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Una specie di ragazza di Verdiana Nobile *** Londra....

Read more...

I passi

da "Vicolo del mortaio" di Nagib Mahfuz

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Il tramonto di si annunciava e il Vicolo del Mortaio andava...


Read more...

da "Il fondamentalista riluttante" di Mohsin Hamid

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.



Chiedo scusa, signore, posso esserle d'aiuto? Ah, vedo che...


Read more...

da Il castello (di Franz Kafka)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

"La sonnecchiante immaginazione dell'Ottocento fu...


Read more...

da Pastorale americana di Philip Roth

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

"Lo Svedese. Negli anni della guerra, quando ero ancora...


Read more...

Le opere di Gian

Possono succedere tante cose nella vita...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: AdministratorPossono succedere tante cose nella vita...“Possono succedere tante cose nella vita,eppure si perde tempo ad...
Read more...

L'importanza dell'insieme rispetto alle parti...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: Administrator..."L'importanza dell'insieme rispetto alle parti: l'insieme è più della...
Read more...

Leggendo Charles Bukowski...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: Administrator"La tua vita è la tua vita. Non lasciare che le batoste la sbattano nella...
Read more...

I racconti

Il cuore rivelatore (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Sì; è vero – sono nervosissimo, spaventevolmente nervoso –...


Read more...

La vita è troppo bella per...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a...


Read more...

Caporali si nasce (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

L'umanità l'ho divisa in due categorie di persone: uomini e...


Read more...

Al lupo! Al lupo! (di Esopo)

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

In un villaggio viveva un pastore che di notte doveva fare...


Read more...

Le recensioni

Amore in saldi (di Flavio Venditti)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

In Ciociaria, terra senza confini e senza tempo, Emilio,...


Read more...

Bella Napoli (di Vincenzo Moretti) - recensione di Giuseppe Picano

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Sono napoletano anche se vivo da molti anni in provincia di...


Read more...

Ipazia. Vita e sogni di una scienziata del IV secolo (di Adriano Petta e Antonino Colavito) - recensione di Enrico Cantarelli

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Una storia raccontata da due autori piuttosto diversi tra...


Read more...

Nessun requiem per mia madre (di Claudiléia Lemes Dias, Fazi Editore) - recensione di Emilia Basile

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"Nessun requiem per mia madre" è un libro da leggere tutto...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Chi è online

We have 1652 guests online

TI PIACCIONO LE OPERE DI GIAN?



Gli articoli più popolari

Vieni a trovarci su Le opere di Gian

Gli amici di Facebook!!!