Contenuto Principale
Le opere di Gian
Così faticava ad immaginare le sue mani...
Gli articoli - Le opere di Gian
Wednesday, 27 July 2011 12:50
There are no translations available.

Authors: Administrator

Così faticava ad immaginare le sue mani...
Così faticava ad immaginare le sue mani, che non erano né lunghe né affusolate, ma calde, accoglienti e generose come i suoi seni, scivolare sui tasti di un pianoforte, bianchi e neri come la sintesi del bene e del male.
(La complessità dell'addio)
 
L'amore è come un camaleonte
Gli articoli - Le opere di Gian
Tuesday, 14 June 2011 16:36
There are no translations available.

Authors: Administrator

L'amore è come un camaleonte
L'amore è come un camaleonte,
cambia forma e colore.
A volte è rosso, a volte è nero,
Ma non è mai bianco.
A volte è trasparente e pensi che non esista.
Ma c'è, se c'è stato ieri
e ci sarà, se c'è oggi. Se è amore.
L'amore è come un camaleonte,
non c'è superficie di terra,
non c'è onda di mare,
non c'è strato di etere,
cui non si...
 
A pochi metri di distanza dallo studio di Beatrice (da Le motivazioni di Elena)
Gli articoli - Le opere di Gian
Friday, 13 May 2011 14:00
There are no translations available.

Roma, terzo giorno dopo il giorno x

A pochi metri di distanza dallo studio di Beatrice.

Quando Elena arriva, sto già qui da almeno mezz’ora. Ho avuto tutto il tempo di osservare dall’esterno il posto, dov’è che opera la persona che ipotizzo stia in qualche modo condizionando il comportamento di Elena.

Al quarto piano di uno stabile bianco, marmoreo, liscio e calvo, dalle serrande semi abbassate si scorge una luce d’ufficio leggera, medicale, calda, ma sintetica, finta, almeno per come la percepisco io nel contesto.

Il portone è enorme, ligneo, con maniglioni bronzei che dall’altro lato della strada, dove sono appostato io, in modo tale che non possa essere visto, appaiono enormi, fatti apposta per essere utilizzati da giganti, creature mitologiche, perverse.

Sembra un tempio, quello stabile sembra un tempio, in cima al quale sta l’altare della strega, che con i suoi riti magici si sta impadronendo della psiche di Elena.

 
Perché a volte chi non ha pazienza e parla prima del tempo, si compromette da sé (da Considerazioni postume d'un mort'ammazzato)
Gli articoli - Le opere di Gian
Saturday, 30 April 2011 13:31
There are no translations available.

Quando Gianmaria Scibetta si trovò di nuovo di fronte l’ispettore, intuì senza sforzi di fantasia di cosa gli avrebbe parlato. Ma non disse nulla perché a volte chi non ha pazienza e parla prima del tempo, si compromette da sé:

e Gianmaria tanto fesso nunn’è. È saltata fuori la storia del mio accordo con la marchesa. Di quella storia avremmo dovuto saperne soltanto Orsetta, Altinio ed il sottoscritto. Qualcun altro n’è venuto al corrente. Bella canaglia che sono stato.

Queste sono le preoccupazioni di Gianmaria, il cui pensiero corre alla fidanzata Alice, che della questione non ha mai saputo niente, almeno fino ad ora. È vero che dopo essersi messo insieme a lei, ha immediatamente ritenuto corretto tirarsi fuori dal gioco, col beneplacito consensuale di marchesa e dottore, ma di certo la parte che ha recitato non gli fa onore.

L’ispettore potrebbe fare domande in merito a questo capitolo per nulla limpido della sua vita e Gianmaria non ha dubbi: rispondere dicendo l’esatta verità, anche perché non sia mai che da un equivoco si arrivi ad ipotizzare il coinvolgimento in prima persona nell’assassinio del futuro suocero.

Per di più, Gianmaria riconosce a se stesso che sospetta e poco felice è stata l’idea della telefonata, con la quale ha invitato la polizia a presenziare al funerale. Ovviamente, si pente di averlo fatto in quel modo. Tramaglio proprio di questo, e cioè della telefonata, gli domanda e Gianmaria quanto stabilito gli risponde.

Non volevo fare cosa sgradita alla marchesa, alla famiglia ed agli amici della famiglia, palesando il sospetto che l’assassino albergasse tra di loro: un atteggiamento, il mio, dovuto al timore reverenziale per un mondo del quale da poco sono entrato a fare parte.

In aggiunta, però, Gianmaria provvede a dare sostanza al discorso offrendo all’ispettore ulteriore ciccia da mettere sul fuoco.

“Vede ispettore, a mio personale parere, l’assassino di Altinio va cercato in quella cerchia di persone, piuttosto estesa, che condividevano con lui interessi di potere e di denaro, interessi che posso soltanto intuire e di cui nulla mai è trapelato alla mia persona: come quelle cose di cui tutti danno per scontata l’esistenza, ma nessuno ha prove certe al momento in cui ve ne è necessità. È così che nascono i miti, da cose che tutti sanno, che danno per vere e che nessuno realmente ha mai visto. Ed Altinio stava diventando un mito.

 

 
Beatrice non è l’analista, lei non è la paziente, che, per dirla alla Freud, ha un trauma sommerso nell’inconscio... (da Le motivazioni di Elena)
Gli articoli - Le opere di Gian
Saturday, 16 April 2011 15:06
There are no translations available.


La proposta che avrei dovuto attendermi.

- Domani, dopo il lavoro, vedo Beatrice.

Elena lo dice come se stesse per recarsi ad un incontro con un’amica qualunque. Mi verrebbe da domandarle se abbiano in mente di andare a bere qualcosa, o preferiscano il cinema, magari un film di Woody Allen, che nella situazione non ci starebbe male. Questa è la capacità che ha lei di passare come normali, come quotidiane situazioni, cose e pensieri che nel sentire comune non lo sono, o che quantomeno non lo sono nel mio.

* Una nuova seduta di analisi?

- Ho voglia di parlare con lei. Ho deciso d’incontrarla almeno una volta a settimana.

Quanto vorrei che Beatrice fosse una parrucchiera, visto che è con la stessa immediatezza che Elena mi dice che andrà da lei.

Sembra come se abbia rimosso l’effettivo significato dei ruoli e della cornice specifica della situazione.

Beatrice non è l’analista, lei non è la paziente, che, per dirla alla Freud, ha un trauma sommerso nell’inconscio, che deve essere riportato in superficie, o, come ho la tentazione di abbandonarmi a pensare, un bel nulla, soltanto un’altra delle iniziative mondane avanguardiste di tendenza di Elena, magari innescata dall’amicizia con Tom, quel tipo di New York che trova nella psicologia sfogo per la sua coscienza di marito fedifrago: uno che probabilmente, nei suoi casini mondani ed intimi, non trova di meglio da fare che tentare la strada della psicanalisi per teorizzare su, individuare il modello de, magari rendere scientifiche le personali incomprensioni e distonie con il reale.

 

 

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 5 of 10

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 02 April 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Read more...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 31 March 2017
There are no translations available.Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Read more...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 12 March 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Read more...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 03 March 2017
There are no translations available.1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Read more...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Lamento (di Hermann Hesse)... veramente bella... leggetela!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

 

A noi non è concesso di essere. Siamo solo flusso,

docili...


Read more...

Ero perso... bellissima...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Ero perso con lo sguardo verso il mare
Ero perso con lo...


Read more...

Dopo la separazione (di Sara Teasdale)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Oh, ho seminato il mio amore così ampiamente
che egli lo...


Read more...

Il cammino fino a te (di Blaga Dimitrova)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Fu lungo il mio cammino fino a te,
la vita intera quasi ti...


Read more...

I nuovi autori

Il re bianco del Madagascar

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Il re bianco del Madagascar di Francesco Grasso *** -...


Read more...

Coscienza, Pensierio e Materia: siamo i co-creatori della nostra realtà. Fisica e Psicologia delle p

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Coscienza, Pensierio e Materia: siamo i co-creatori...

Read more...

LA CITTÅ SENZA USCITA

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** LA CITTÅ SENZA USCITA di Enrico Mattioli *** La...

Read more...

Lo sguardo altrove

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Lo sguardo altrove di Laura Ricci *** Prima raccolta...

Read more...

I passi

Sogni di Bunker Hill (di John Fante)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

"Il primo impatto con il successo non fu per nulla...


Read more...

da "Mattatoio n.5" di Kurt Vonnegut

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

 

È tutto accaduto, più o meno. Le parti sulla guerra, in...


Read more...

"La versione di Barney" di Mordecai Richler

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Tutta colpa di Terry. È lui il mio sassolino nella scarpa....


Read more...

Il segreto dei lupi (di Dorothy Hearst, Nord)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Europa, 14.000 anni fa. Una falce di luna bianca che spicca...


Read more...

Le opere di Gian

Possono succedere tante cose nella vita...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: AdministratorPossono succedere tante cose nella vita...“Possono succedere tante cose nella vita,eppure si perde tempo ad...
Read more...

L'importanza dell'insieme rispetto alle parti...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: Administrator..."L'importanza dell'insieme rispetto alle parti: l'insieme è più della...
Read more...

Leggendo Charles Bukowski...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: Administrator"La tua vita è la tua vita. Non lasciare che le batoste la sbattano nella...
Read more...

I racconti

Immaginatevi (racconto di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Immaginatevi fantasmi, dei, diavoli Immaginatevi inferni e...


Read more...

"La gobba del cammello" di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Narrerò ora, nel secondo racconto, come spuntò la gobba al...


Read more...

Il dilemma dei porcospini...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Alcuni porcospini, in una fredda giornata d'inverno, si...


Read more...

Satira: I 3 poteri delle...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

“Correre dietro alle donne non ha mai fatto male a nessuno....


Read more...

Le recensioni

"Chiedi alla polvere" di John Fante

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"Chiedi alla polvere" è un romanzo costruito su tre storie....


Read more...

Pandereski (della giallista Cristiana Koll)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

In un momento nel quale ci si convince che ogni crimine può...


Read more...

Un amore (di Dino Buzzati) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Combinato l’appuntamento, difficile è spiegare la...


Read more...

"Vento di tramontana" di Carmelo Sardo (recensione di Antonio Calabrese)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Copertina romanzo

a cura di Antonio Calabrese

Al suo esordio letterario,...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 334 guests online

TI PIACCIONO LE OPERE DI GIAN?



Vieni a trovarci su Le opere di Gian

Gli amici di Facebook!!!