Contenuto Principale
Le opere di Gian (da uno degli autori di "Chi mi consiglia un libro?")
Gli articoli - Le opere di Gian
Wednesday, 03 August 2011 17:21
There are no translations available.

Se il mare ha un rimpianto,
è quello di non avere mai avuto il colore dei tuoi occhi.

Se il sole non ha più cielo,
è perché tu li tieni chiusi.

Se il cielo è in pena,
è perché tu guardi a terra,

se è geloso,
è perché il tuo sguardo l'ho catturato io,
e per me solo lo tengo.

(D'amore e d'altro)

Ho un modo diverso di analizzare le situazioni. A volte, ciò mi porta ad avere intuizioni che altri non hanno, altre volte, invece, rimango indietro: inconsapevolmente perdo la percezione della semplicità, la linearità della visione, ricercando la complessità laddove non c'è: divento auto-fuorviante.

(Le motivazioni di Elena)

Quando il telefono ragliò come un somaro carico di legna su una mulattiera arsa dal sole a ferragosto, e Tramaglio alzò la cornetta, una voce, che non si capì se d’uomo o di donna perché camuffata con abile artificio, esortò l’ispettore a presenziare al funerale, in quanto l’assassino sarebbe stato tra i presenti, a compiacersi del lavoro portato a buon fine.

(Considerazioni postume d’un mort’ammazzato)

Conosciamo più a fondo Gian e le sue opere... continua a leggere...

 

1) Sinossi

2) Acquista "Le motivazioni di Elena" su laFeltrinelli.it

3) Leggi la preview

"È bella Elena. È da tanto che non la vedo con i suoi capelli rossi, radi e delicati, col naso pronunciato su labbra non carnali ma volitive, elettriche, consapevoli, con gli occhi fini color grigioverde, che mi riportano agli istanti di piacere goduti, ai litigi, alle riappacificazioni rigeneranti, alle rare condivisioni d’idee e di vedute, alle mie poche parole d’amore. Troppo poche, troppo dimesse per non provare ora un’emozione non ben identificata che s’avvicina alla nostalgia, al rimpianto, al sapore amaro che ti dà la consapevolezza di aver perso qualcosa, all’amore ed alla negazione dell’amore stesso, all’affetto, all’empatia più convulsa, inesorabile, che deve fare i conti con l’inadattabilità ingiustificata del passato al presente."

1) Sinossi

2) Acquista "Considerazioni postume d'un mort'ammazzato" su Amazon.it

3) Leggi la preview

"Com’è uso accadere nei fatti di cronaca nera, tutto ebbe luogo in uno scenario ben definito: un teatro d’eventi e di personaggi che si costruì negli anni come un corpo vivo che prende forma dal proprio dna. Poi, quando la maturazione ha termine, spunta fuori il morto ed arriva l’ispettore che risolve il caso: spesso, ma non sempre però. Sergio Tramaglio, ispettore di polizia, anni trentacinque, né basso né alto, né bello né brutto, né magro né grasso, né simpatico né antipatico, né così né colà. Ca cunta cumm’è?"

 

"Considerazioni postume non ne avrei fatte: a poter avere voce in capitolo anche su questo. Sono stato buono? Sono stato cattivo? Forse soltanto disonesto ed anche ciò non vedo l’impellenza di essere io dirlo. L’ansia di tirare somme per arrivare a dire che s’è fatto tutto come si doveva, non la concepisco. E poi, chiunque, quando somma per se stesso, somma soltanto ciò che gli pare e ciò che vuole vedere: perché non è che si smette d’essere strunzi dopo, se lo si è stati prima. È per questo che hanno inventato i cimiteri: chi vuole venire a dirti grazie, viene e ti dice grazie, chi vuole venire a dire che non sei stato cosa buona, viene e ti dice che non sei stato cosa buona. Un tutt’uno raccolto per decine di anni sotto il nome di Altinio Baraldi Della Vedova, professore emerito, apparentato al nobile casato dei Casalto Filangeri, abile affarista, uomo potente e gran donnaiolo: questo sono stato. A dire la verità, neanche io nel tempo ho capito tanto di me: a gestire dinamiche complesse, affari contorti, a negare trasparenza agli altri, alla fine si perde l’abitudine ad averla anche con se stessi. Più che uomini si diventa immagini, stereotipi, entità il cui valore è misurato dagli altri sulla base dei problemi che si risolvono, o di quelli che si producono, sulla quantità e qualità dei risultati raggiunti nelle attività di riferimento, sull’affidabilità che si mette in campo nelle situazioni critiche."

1) Sinossi

2) Acquista "La consultazione" su Amazon.it

3) Leggi la preview

“Il pesce sta sempre lì?” “Quale?” “Quello morto sullo scoglio.” “Credo proprio di sì… non penso che abbia avuto modo di muoversi.” “Magari un’onda l’ha portato via.” Queste furono le ultime parole scambiate con Elena sulla spiaggia, prima che lei si alzasse dal telo ed io ne perdessi le tracce. Mi aveva lasciato alle undici circa, dicendo che sarebbe andata a comprare un gelato. Ne aveva voglia, a differenza di me. Avevo chiesto un ghiacciolo soltanto perché sapevo che lei da sola non avrebbe preso nulla. Eravamo ad Almareta già da qualche giorno. L’isola era piccola ed al sicuro da tentazioni mondane. Avevo chiesto con fermezza ad Elena, per la stagione estiva, una vacanza breve, di completo riposo; soltanto spiagge, sentieri per passeggiate meditative, uno o due buoni ristoranti, nei quali entrare in simpatia con i proprietari, e tanto mare tutt’intorno. A poco più di mezz’ora da che si era allontanata, cominciai a chiedermi perché tardasse così tanto. Il bar della cala non era affatto distante.

Visita il blog!!!

leoperedigian.blogspot.com

Conosci più a fondo Gian, le sue opere, i suoi pensieri ed il suo amore per l'arte...


 

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 02 April 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Read more...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 31 March 2017
There are no translations available.Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Read more...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 12 March 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Read more...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 03 March 2017
There are no translations available.1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Read more...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Pablo Neruda - Non t'amo come se fossi rosa di sale

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o...


Read more...

O labbra, labbra disunite e bianche (di Alda Merini)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

O labbra, labbra disunite e bianche
nel valore del pianto...


Read more...

Al cor gentil rempaira sempre amore (di Guido Guinizelli)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Al cor gentil rempaira sempre amore
come l'ausello in selva...


Read more...

Canzone di viaggio (di Hermann Hesse)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Sole illumina il mio cuore,

vento disperdi le mie pene e i...


Read more...

I nuovi autori

Non ho voglia del destino

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Non ho voglia del destino di Luca Romani *** E se...

Read more...

Il bamboccione

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

image
*** Il bamboccione di ENRICO MATTIOLI *** Una sorella...

Read more...

Chiara e le Farfalle (di Lida Vendramin, Creativa)

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
"Da quanti anni state insieme te e Chiara?" "Lo sai...


Read more...

I racconti del finanziere

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** I racconti del finanziere di Ernesto Giuseppe Ammerata...

Read more...

I passi

da Gli ingredienti segreti dell'amore (di Nicolas Barreau)... ecco l'incipit... leggetelo!!!

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

L'anno scorso, a novembre, un libro mi ha salvato la vita.

...


Read more...

da La morte felice (di Albert Camus)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Erano le dieci del mattino e Patrice Mersault camminava con...


Read more...

da "Viaggio in Portogallo" di José Saramago

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E...


Read more...

da Il carteggio Aspern (di Henry James)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Avevo preso la signora Prest a confidente; a dire il vero,...


Read more...

Le opere di Gian

Possono succedere tante cose nella vita...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: AdministratorPossono succedere tante cose nella vita...“Possono succedere tante cose nella vita,eppure si perde tempo ad...
Read more...

L'importanza dell'insieme rispetto alle parti...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: Administrator..."L'importanza dell'insieme rispetto alle parti: l'insieme è più della...
Read more...

Leggendo Charles Bukowski...

Gli articoli - Le opere di Gian
Authors: Administrator"La tua vita è la tua vita. Non lasciare che le batoste la sbattano nella...
Read more...

I racconti

La patente (di Luigi...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Con quale inflessione di voce e quale atteggiamento d'occhi...


Read more...

Si guardavano (di Luigi...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Si guardavano l'un l'altro, si carezzavano, si palpavano...


Read more...

Praefectus (di Camillo...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

La giornata è pessima, ma questo non mi inquieta. I primi...


Read more...

Si potrebbe quasi (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

"Ci sono giorni in cui si potrebbe quasi..."

Si potrebbe...


Read more...

Le recensioni

Il mondo sommerso (di Martina Savoia) - recensione di Eryr

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"Il mondo sommerso" è un microcosmo sconosciuto, fatto di...


Read more...

Fuori dal tempio. La Chiesa al servizio dell'umanità. (di Pierluigi Di Piazza) - recensione di Mauro Balbo

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

 

La Chiesa che don Pierluigi Di Piazza sogna non è la...


Read more...

Alla ricerca di Fatima (di Ghada Karmi, Atmosphere)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Pochissimi palestinesi della diaspora hanno scritto memorie...


Read more...

Non farmi male (di Matteo Grimaldi) - recensione di Monica Morgana

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

 

Sette racconti. Brevi squarci di vite costrette ad...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 732 guests online

TI PIACCIONO LE OPERE DI GIAN?



Vieni a trovarci su Le opere di Gian

Gli amici di Facebook!!!