Contenuto Principale
La Bellezza e l’Inferno (di Roberto Saviano) - Il desiderio di un mostro a più mani e più occhi (recensione di Giuseppe Labate)
Gli articoli - Le recensioni
Monday, 04 April 2011 13:04
There are no translations available.

“Voi non volete un mondo perfetto, volete solo una vita tranquilla e semplice, una quotidianità accettabile, il calore di una famiglia. Ma si può edificare la felicità del mondo sulle spalle di un unico bambino maltrattato? ”. Il libro “La Bellezza e l’Inferno” di Roberto Saviano insegna come bisogna trovare la forza di cambiare il mondo a cui siamo abituati, perché il nemico più scaltro non è colui che ci porta via tutto, ma colui per cui noi lentamente ci abituiamo a non avere più nulla.

Abbattendo tutti i muri del silenzio e dell’indifferenza, il libro è una raccolta di storie che trascinano il lettore dentro i luoghi e sotto la pelle dei personaggi. I capitoli in cui è stato diviso sono cinque, parlano, in ordine, di “Sud”, “Uomini”, “Business”, “Guerra” e “Nord”.

Leggendo un racconto dopo l’altro, è possibile giocare a pallone insieme a Lionel Messi, sentir cantare Miriam Makeba, tenere il sacco da boxe a Clemente Russo, detto “Tatanka Skatenato”, è possibile capire cosa sia “il petrolio bianco”, si arriva nel freddo della Svezia a leggere davanti a tutti i Premi Nobel un discorso importante e alla fine si entra in un ascensore di Mosca, anche solo per tenere una busta della spesa alla giornalista Anna Politkovskaja.

Poi chiudi il libro con la promessa di leggere il suo “Cecenia”.

Insomma, anche lo scrivere di Roberto Saviano è un continuo “prestare orecchio”, per aiutare il lettore a fare una scelta, secondo il senso delle parole di Italo Calvino: “L’Inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio”.

252 pagine: questo lo spazio che viene dato dal libro, che però riesce ad “entrare nel tempo quotidiano di chiunque”. E lo spazio si dilata, sempre di più, lanciando un desiderio a pagina 243: “Il reporter è l’occhio, lo scrittore la mano e un po’ di mente, il giornalista l’occhio e un po’ di mano, il poeta il cuore, il narratore lo stomaco. Ma è forse giunto il tempo di generare un mostro a più mani e più occhi, un tempo in cui chi scrive possa invadere, coinvolgere, abusare di ogni strumento”.

“Le parole continuano ancora ad essere fondamentali, ma la solitudine di chi scrive e la pericolosità della parola sono ancora enormi”. E soprattutto al Sud, questo lo sappiamo bene.

Ma ci piace pensare che magari è possibile formare questa Grande Alleanza tra giornalisti, scrittori, poeti, reporter, dove ognuno di noi possa diventare braccio, gamba, occhio, schiena, stomaco e fegato di questo grandissimo mostro, che non viene per uccidere. Come in una poesia di Danilo Dolci, questo mostro viene per “sognare gli altri come ora non sono”, raccontare l’Inferno e mostrare quanto sia necessaria oggi la Bellezza, di un mondo migliore, un mondo diverso.

Perché no? Si sa, al Sud questo sembra quasi un sogno. Ma “ciascuno cresce solo se sognato”.

 

Add comment

Security code
Refresh

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 02 April 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Read more...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 31 March 2017
There are no translations available.Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Read more...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 12 March 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Read more...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 03 March 2017
There are no translations available.1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Read more...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Il cammino fino a te (di Blaga Dimitrova)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Fu lungo il mio cammino fino a te,
la vita intera quasi ti...


Read more...

Tu sei mia, sei mia, io grido nella brezza (di Pablo Neruda)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Tu sei mia, sei mia, io grido nella brezza
serale, che mi...


Read more...

Se potessi vivere di nuovo la mia vita (di Jorge Luis Borges)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Se potessi vivere di nuovo la mia vita.
Nella prossima...


Read more...

Federico Garcia Lorca - Alle cinque della sera

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Alle cinque della sera.
Eran le cinque in punto della sera.
Read more...

I nuovi autori

Mediterranea - Venti da sud Ovest

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Mediterranea - Venti da sud Ovest di Mariano Strina ...

Read more...

Nessuno

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Nessuno di Daniele Leone *** Un vecchio aedo è...

Read more...

Solo in apparenza

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Solo in apparenza di Vinci Formica *** "Solo in...

Read more...

Te lo dico sottovoce

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Te lo dico sottovoce di Lucrezia Scali *** Mia ha...

Read more...

I passi

da Il teatro di Sabbath (di Philip Roth)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

"Giura che non scoperai più le altre o fra noi è finita.


Read more...

da "Una scrittura femminile azzurro pallido" di Franz Werfel

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

La posta giaceva sul tavolo della prima colazione. Una...


Read more...

da "La morte in banca" di Giuseppe Pontiggia

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

 

La porta di velluto si aprì improvvisamente e la voce del...


Read more...

da "L'eleganza del riccio" di Muriel Barbery

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Il bello è ciò che cogliamo mentre sta passando. È...


Read more...

I racconti

Si potrebbe quasi (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

"Ci sono giorni in cui si potrebbe quasi..."

Si potrebbe...


Read more...

"Il biglietto da visita"...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Alcune volte nella vita accadono fatti insoliti che non si...


Read more...

Risveglio (di Anthony De...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Un tale bussa alla porta di suo figlio: "Paolo",
dice,...


Read more...

Luigi Pirandello... un...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

 

Mie ultime volontà da rispettare

I. Sia lasciata passare...


Read more...

Le recensioni

Ventotto domande per affrontare il futuro (di Theodore Zeldin, Sellerio)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Questo libro ci spinge a una ricerca e a una scoperta,...


Read more...

La piccola dea della fertilità (di Paul Mesa, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Paul Mesa ci regala un personaggio femminile assolutamente...


Read more...

La strada (di Cormac McCarthy) - recensione di Enrico Cantarelli

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

McCarthy è un poeta moderno che racconta la devastazione di...


Read more...

Tutto è monnezza (di Antonio Castagna, Liberaria)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Sul lungo periodo, diceva Keynes, saremo tutti morti....


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 3208 guests online