Contenuto Principale
Oltre l'orizzonte (di Antonello De Sanctis) - recensione di Antonella Bogina
Gli articoli - Le recensioni
Venerdì 18 Febbraio 2011 17:25

(recensione di Antonella Bogina)


 

Di questo libro mi ha subito colpito il fatto che fosse scritto da un noto paroliere di cui adoravo molte canzoni; l'ho acquistato e ne sono stata conquistata, pagina dopo pagina; narra del bellissimo rapporto tra una madre, Marta, ed il figlio 40enne, Matteo, che scopre improvvisamente che la madre è malata di tumore.

Senza esitare, Matteo sovverte tutte le proprie priorità e rinunciando alla sua vita precedente, un po' bislacca e sconclusionata, si dedica completamente  alla madre.

Sono vari gli stati d'animo che si alternano in chi assapora questo romanzo: ti cattura subito la sua scorrevolezza, la descrizione mirabile dei personaggi che, via via, si affacciano e che circondano Matteo, il protagonista; ti conquista l'amore sconfinato di Matteo per la madre, ti sorprende la descrizione del bellissimo rapporto di Matteo bambino col nonno; è unico e quasi invidiabile il legame affettuoso tra Matteo, Chiara ed Andrea, i suoi 2 fratelli, è complicato, invece, l'amore che lega Matteo prima a Giulia e poi a Monique.

Ma soprattutto è straordinaria la forza con cui Matteo affronta la malattia della madre, la sua tenacia ed il bel rapporto tra Marta ed i suoi 3 figli, così gratificante da generare un clima sereno che determinerà, addirittura, il rallentare della malattia. 

 

Una grande lezione di vita per tutti noi, per tutti coloro che si trovano quotidianamente ad affrontare quelle difficili prove che la vita, talvolta inaspettatamente, ci sottopone.

Sono stupende le riflessioni che Matteo fa nel corso del suo racconto, nel dipanarsi della storia che si conclude con un epilogo strepitoso, suggestivo ed emozionante, tanto quanto l'intero romanzo.

Arrivati alla parola "fine", si chiude a malincuore il libro e, avete presente quando ci si trova al cinema ed il film in proiezione termina, le luci si accendono, lo schermo si spegne e si avverte una fastidiosissima sensazione, come lo svegliarsi improvvisamente da un bel sogno?

Ecco, quando termina questo libro accade esattamente la stessa cosa: ma si può sempre rimediare, ricominciando la lettura... capitolo 1 : "io mi chiamo Matteo" e le emozioni tornano ad avvolgerci.


 

L'autore, fra l'altro, visti i temi affrontati nel libro, ha deciso di devolvere parte dei propri diritti alla Ricerca sul cancro, quindi, oltre a leggere un bellissimo romanzo, chi lo acquisterà sosterrà anche una nobile causa.

 

(recensione di Antonella Bogina)

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Come posso dire (di Karin Maria Boye)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Come posso dire se la tua voce è bella...

Leggi tutto...

Nazim Hikmet - Ciò che ho scritto di noi

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
è la mia nostalgia
cresciuta sul ramo inaccessibile
è...


Leggi tutto...

Nizar Qabbani - L'amore mio mi chiede

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

 

L'amore mio mi chiede:
"Qual è la differenza tra me e il cielo?"
La differenza è che 
se tu...


Leggi tutto...

Inverno lungo (di Antonia Pozzi)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Per un raggio di sole non è
lo sgelo.
Ancora l'intrico pallido
delle ombre
è l'unico ornamento...


Leggi tutto...

I nuovi autori

L'anno della grande nevicata

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** L'anno della grande nevicata di Gianni Lorenzi *** Giallo, Fantasy, Thriller, romanzo...

Leggi tutto...

I racconti del finanziere

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** I racconti del finanziere di M.llo Ernesto G. Ammerata *** I racconti del finanziere”...

Leggi tutto...

Ellie

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Ellie di Corrado Grimaldi *** Il giovane Corrado Grimaldi esordisce nel mondo della...

Leggi tutto...

Per fare un albero ci vuole una pallina (di Vittorio Errico)

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine
*** PER FARE UN ALBERO CI VUOLE UNA PALLINA di Vittorio Errico *** Pilates, Shiatsu e...


Leggi tutto...

I passi

da "Vicolo del mortaio" di Nagib Mahfuz

Gli articoli - I passi dei libri

Il tramonto di si annunciava e il Vicolo del Mortaio andava coprendosi di un velo bruno, reso...


Leggi tutto...

da La marchesa di O... (di Heinrich von Kleist)

Gli articoli - I passi dei libri

(Da una vicenda realmente accaduta, la cui rappresentazione scenica potrebbe svolgersi fra una...


Leggi tutto...

da La casa del sonno (di Jonathan Coe)

Gli articoli - I passi dei libri

Era l'ultima lite, almeno questo era chiaro. Ma benché l'avesse presentita da giorni e forse da...


Leggi tutto...

da Mentre morivo (di William Faulkner)

Gli articoli - I passi dei libri

Il sentiero, liscio a forza di piedi e che ormai, a luglio, è cotto e duro che sembra di...


Leggi tutto...

I racconti

Non riesco a saziarmi di...

Gli articoli - I racconti

Ma, perché tu non mi creda libero ormai da tutti gli umani errori, sappi che ancora mi possiede...


Leggi tutto...

Gioco d'azzardo (da...

Gli articoli - I racconti

Una notte d’estate, non più addietro di un mese e mezzo fa, li seguii giocare a carte. Le...


Leggi tutto...

Si potrebbe quasi (di...

Gli articoli - I racconti

"Ci sono giorni in cui si potrebbe quasi..."

Si potrebbe quasi...
"Si potrebbe quasi mangiare...


Leggi tutto...

Si guardavano (di Luigi...

Gli articoli - I racconti

Si guardavano l'un l'altro, si carezzavano, si palpavano in tutte le parti della persona, si...


Leggi tutto...

Le recensioni

"La signorina Else" di Arthur Schnitzler

Gli articoli - Le recensioni

recensione di Sonia Argiolas

Povera Else mi verrebbe da dire.
Mi sono arrogata il diritto, ...


Leggi tutto...

Wes Anderson. Genitori, figli e altri animali (di Ilaria Feole, Bietti)

Gli articoli - Le recensioni

Bietti, che si conferma casa editrice dal catalogo originale, pubblica la prima monografia...


Leggi tutto...

Mama Kenya – Cuore d'Africa (di Lorena Gagliotta) - recensione di Massimo Gallus

Gli articoli - Le recensioni

Questa è la storia di tante storie messe insieme, vite di uomini, donne, bambini anziani. È il...


Leggi tutto...

Noi siamo infinito (di Stephen Chbosky, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani... In quel momento, ti giuro, ci siamo sentiti infiniti...

Gli articoli - Le recensioni

“Qui e ora noi siamo vivi, e giuro che siamo infinito.”
Nella vita di ognuno di noi esistono...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 2470 visitatori online