Contenuto Principale
Oltre l'orizzonte (di Antonello De Sanctis) - recensione di Antonella Bogina
Gli articoli - Le recensioni
Venerdì 18 Febbraio 2011 17:25

(recensione di Antonella Bogina)


 

Di questo libro mi ha subito colpito il fatto che fosse scritto da un noto paroliere di cui adoravo molte canzoni; l'ho acquistato e ne sono stata conquistata, pagina dopo pagina; narra del bellissimo rapporto tra una madre, Marta, ed il figlio 40enne, Matteo, che scopre improvvisamente che la madre è malata di tumore.

Senza esitare, Matteo sovverte tutte le proprie priorità e rinunciando alla sua vita precedente, un po' bislacca e sconclusionata, si dedica completamente  alla madre.

Sono vari gli stati d'animo che si alternano in chi assapora questo romanzo: ti cattura subito la sua scorrevolezza, la descrizione mirabile dei personaggi che, via via, si affacciano e che circondano Matteo, il protagonista; ti conquista l'amore sconfinato di Matteo per la madre, ti sorprende la descrizione del bellissimo rapporto di Matteo bambino col nonno; è unico e quasi invidiabile il legame affettuoso tra Matteo, Chiara ed Andrea, i suoi 2 fratelli, è complicato, invece, l'amore che lega Matteo prima a Giulia e poi a Monique.

Ma soprattutto è straordinaria la forza con cui Matteo affronta la malattia della madre, la sua tenacia ed il bel rapporto tra Marta ed i suoi 3 figli, così gratificante da generare un clima sereno che determinerà, addirittura, il rallentare della malattia. 

 

Una grande lezione di vita per tutti noi, per tutti coloro che si trovano quotidianamente ad affrontare quelle difficili prove che la vita, talvolta inaspettatamente, ci sottopone.

Sono stupende le riflessioni che Matteo fa nel corso del suo racconto, nel dipanarsi della storia che si conclude con un epilogo strepitoso, suggestivo ed emozionante, tanto quanto l'intero romanzo.

Arrivati alla parola "fine", si chiude a malincuore il libro e, avete presente quando ci si trova al cinema ed il film in proiezione termina, le luci si accendono, lo schermo si spegne e si avverte una fastidiosissima sensazione, come lo svegliarsi improvvisamente da un bel sogno?

Ecco, quando termina questo libro accade esattamente la stessa cosa: ma si può sempre rimediare, ricominciando la lettura... capitolo 1 : "io mi chiamo Matteo" e le emozioni tornano ad avvolgerci.


 

L'autore, fra l'altro, visti i temi affrontati nel libro, ha deciso di devolvere parte dei propri diritti alla Ricerca sul cancro, quindi, oltre a leggere un bellissimo romanzo, chi lo acquisterà sosterrà anche una nobile causa.

 

(recensione di Antonella Bogina)

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Ugo Foscolo - In morte del fratello Giovanni

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Un dì, s'io non andrò sempre fuggendo
di gente in gente, me vedrai seduto
su la tua pietra, o...


Leggi tutto...

Alda Merini - Abbi pietà di me

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Abbi pietà di me che che sto lontana
che tremo del tuo futile abbandono,
tienimi come terra che...


Leggi tutto...

Veleggio come un'ombra (di Alda Merini)... unica come sempre...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Veleggio come un'ombra
nel sonno del giorno
e senza sapere
mi riconosco come tanti
schierata su un...


Leggi tutto...

Fabrizio De Andrè - Amore che vieni amore che vai

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Quei giorni perduti a rincorrere il vento
a chiederci un bacio e volerne altri cento

Leggi tutto...

I nuovi autori

La Quarta Epoca - thriller scientifico

Gli articoli - I nuovi autori
image
*** La Quarta Epoca - thriller scientifico di Rafael P. Vallunger *** Hai mai pensato...

Leggi tutto...

The Dream

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** The Dream di GINA G *** Jane è una giovane ragazza londinese innamorata dell’archeologia...

Leggi tutto...

IL TESORO DELLAMENTE

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** IL TESORO DELLAMENTE di Laura Gipponi *** Il libro raccoglie la descrizione semplice e...

Leggi tutto...

Sotto le ali dell'angelo edizione del Rosone

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** "Sotto le ali dell'angelo" edizione del Rosone di Eletta Santopietro *** In un'epoca di...

Leggi tutto...

I passi

da "Il richiamo della foresta" di Jack London

Gli articoli - I passi dei libri

 

Buck non leggeva i giornali; altrimenti avrebbe saputo che c'erano guai in vista, e non...


Leggi tutto...

Un po' di Tiziano Terzani

Gli articoli - I passi dei libri

da "Buonanotte, signor Lenin"
Come spesso capita con le più belle avventure della vita, anche...


Leggi tutto...

da "Hotel Angleterre" di Nico Orengo

Gli articoli - I passi dei libri

"Chiara e io eravamo in Russia, e non in America, a San Pietroburgo invece che in Oklahoma al...


Leggi tutto...

da I funeracconti (di Benedetta Palmieri)

Gli articoli - I passi dei libri

Il funeralista è un presenzialista dei funerali.Che il defunto sia una persona nota, o famosa,...


Leggi tutto...

I racconti

La morte dell'impiegato...

Gli articoli - I racconti

Una magnifica sera un non meno magnifico usciere, Ivàn Dmitric' Cerviakòv, era seduto nella...


Leggi tutto...

Gioco d'azzardo (da...

Gli articoli - I racconti

Una notte d’estate, non più addietro di un mese e mezzo fa, li seguii giocare a carte. Le...


Leggi tutto...

Inno alla Bellezza (di...

Gli articoli - I racconti

Vieni tu dal cielo profondo o sorgi dall'abisso, Beltà?
Leggi tutto...

Al lupo! Al lupo! (di Esopo)

Gli articoli - I racconti

In un villaggio viveva un pastore che di notte doveva fare la guardia alle pecore. Si divertiva...


Leggi tutto...

Le recensioni

Il mio nome è rosso (di Orhan Pamuk) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni

Raffinato Effendi non si aspettava di morire, di essere ucciso. Era attaccato alla vita con...


Leggi tutto...

“La Mafia spiegata ai ragazzi” di Antonio Nicaso, per riconoscere “il sentiero dei nidi di ragno” - recensione di Giuseppe Calvino (Gila)

Gli articoli - Le recensioni

 

“Dentro la mafia c’è tutto. Il mafioso è come un ragno. Costruisce ragnatele di amicizie,...


Leggi tutto...

Il profumo delle foglie di limone (di Clara Sanchez)

Gli articoli - Le recensioni

Spagna, Costa Blanca. Il sole è ancora molto caldo nonostante sia già settembre inoltrato. Per...


Leggi tutto...

Niceville (di Carsten Stroud, Longanesi)

Gli articoli - Le recensioni

Benvenuti a Niceville, una piccola cittadina del Sud degli Stati Uniti, circondata dal verde...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 568 visitatori online