Contenuto Principale

Desideri ricevere meravigliosi consigli sulla tua email?

Intrigo italiano (di Carlo Lucarelli, Einaudi)
Gli articoli - La classifica dei più venduti
Giovedì 16 Febbraio 2017 00:00

Quando il commissario De Luca, appena richiamato in servizio dopo cinque anni di quarantena, si sveglia da un incidente quasi mortale, non gli occorre troppo tempo per mettere in fila le tante cose che non tornano...

Da lunedí 21 dicembre 1953 a giovedí 7 gennaio 1954, con in mezzo Natale ed Epifania, mentre la città intirizzita dal gelo scopre le luci e le musiche del primo dolcissimo consumismo italiano, tra errori, depistaggi, colpi di scena il mosaico dell'indagine, scandita come un metronomo, si compone. E ciò che alla fine ha di fronte non piace affatto a De Luca. Per il ritorno del suo primo personaggio, amatissimo dai lettori, Lucarelli ha saputo evocare una Bologna che non avevamo mai visto cosí. E ha saputo tessere il piú imprevedibile, misterioso e divertente romanzo, dove la verità profonda di un'epoca che non è mai interamente finita emerge nei sentimenti e nella lingua dei personaggi. C'è stato un omicidio a Bologna, una città coperta di neve in cui i tram scampanellano sulle rotaie e la gente affolla i ristoranti per i tortellini di Natale: la bella moglie di un professore universitario è stata annegata nella vasca da bagno del trappolone, l'appartamento da scapolo del marito. Il Servizio vuole sapere chi è stato, e per questo c'è bisogno di un cane da tartufi come De Luca, che sembra finalmente trovarsi alle prese con un'indagine da giallo classico, fatta di indizi, tracce, impronte e orari. Ma non è cosí, naturalmente. Perché anche nell'incidente d'auto in cui un paio di mesi prima è morto il marito professore – dongiovanni, esistenzialista e appassionato di jazz – c'è qualcosa di molto strano. E cosí De Luca, assistito da un giovane agente del Servizio incaricato sia di aiutarlo che di spiarlo, si ritrova in un'indagine ambigua e pericolosa, dove quello della vita è soltanto uno – e neppure il peggiore – dei rischi che corre.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Tu eri la verità (Alda Merini) - Leggetela, condividetela, fatela girare perché è bellissima!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Tu eri la verità, il mio confine,
la mia debole rete,

ma mi sono schiantata

contro l'albero del...


Leggi tutto...

Pablo Neruda - Posso scrivere i versi più tristi stanotte

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Posso scrivere i versi più tristi stanotte.
Scrivere, per esempio: "La notte è stellata,
e...

Leggi tutto...

Orfeo ed Euridice (di Czeslaw Milosz)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Orfeo ed Euridice, di Czeslaw Milosz

In piedi sui lastroni del marciapiede all'ingresso...


Leggi tutto...

Pablo Neruda - Ode al cane

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

 

Il cane mi domanda
e non rispondo.
Salta, corre pei campi e mi domanda
senza parlare
e i suoi...


Leggi tutto...

I nuovi autori

La guardiana

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La guardiana di Floriana Laurenza *** Angy, ex investigatrice privata per donne tradite...

Leggi tutto...

Sotto le ali dell'angelo edizione del Rosone

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** "Sotto le ali dell'angelo" edizione del Rosone di Eletta Santopietro *** In un'epoca di...

Leggi tutto...

Slave!

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Slave! di Augusto Novali *** “C'è davvero bisogno, nella nostra società, di parlare...

Leggi tutto...

La città senza uscita (di Enrico Mattioli, Narcissus)

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine
*** La città senza uscita di enrico Mattioli *** La città senza uscita è un centro...


Leggi tutto...

I passi

da "La leggenda di Redenta Tiria" di S. Niffoi

Gli articoli - I passi dei libri

 

Abaca, abaco, Abacuc... Abacrasta, il nome del mio paese, non lo troverete in nessuna...


Leggi tutto...

da Un lavoro sporco (di Christopher Moore, Elliot)

Gli articoli - I passi dei libri

Charlie Asher camminava sulla Terra come una formica sulla superficie dell'acqua, quasi...


Leggi tutto...

da Un segreto nel cuore (di Nicholas Sparks)

Gli articoli - I passi dei libri

La mattina del 29 agosto 1988, a poco più di due anni dalla morte della moglie, Miles Ryan era...


Leggi tutto...

da "Ragionevoli dubbi" di Gianrico Carofiglio

Gli articoli - I passi dei libri

Quando Margherita disse che doveva parlarmi, pensai che aspettasse un bambino. 
Era un tardo...


Leggi tutto...

I racconti

Gl’italiani, a proibir...

Gli articoli - I racconti

Caro Edmund, il tuo richiamo agli scandali che da qualche anno rallegrano la vita italiana è...


Leggi tutto...

La morte dell'impiegato...

Gli articoli - I racconti

Una magnifica sera un non meno magnifico usciere, Ivàn Dmitric' Cerviakòv, era seduto nella...


Leggi tutto...

"La sindrome Boodman" di...

Gli articoli - I racconti

“Ancora un momento, cara… Giusto il tempo di finire”.

Il giudice Boodman aveva pronunciato la...


Leggi tutto...

"Il pensatore" di Mahatma...

Gli articoli - I racconti

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli:

"Perchè le persone...


Leggi tutto...

Le recensioni

Andavamo a morire per un pezzo di pane (di Marco Longo)

Gli articoli - Le recensioni

"La catastròfa - Marcinelle 8 agosto 1956" di Paolo Di Stefano - recensione di Marco Longo

Leggi tutto...

A spasso con John Keats (di Julio Cortazar, Fazi)

Gli articoli - Le recensioni

A passeggio con John Keats, il grande capolavoro di Julio Cortázar a cento anni dalla nascita...


Leggi tutto...

Il Ciclo della Fondazione (Asimov) di Jekyll77

Gli articoli - Le recensioni

Compiamo un balzo in avanti nella storia di trentamila anni.

La civiltà umana ha ormai...


Leggi tutto...

Liberami (di Anna Piazza, Arpeggio Libero) - Recensione di Stefano Bolognini

Gli articoli - Le recensioni

Eva, una giovanissima giornalista, sta svolgendo una complessa inchiesta sulla prostituzione e...


Leggi tutto...