Contenuto Principale

Desideri ricevere meravigliosi consigli sulla tua email?

Nell'Arca di Noa di Francesca B. (IRIS4 Edizioni)
Gli articoli - Le recensioni dei lettori
Monday, 03 November 2014 11:35
Nell'Arca di Noa di Francesca B. (IRIS4 Edizioni)
Immagine (obbligatoria, max 1MB)
Il sesso è stato per secoli campo di applicazione di una contrapposizione manicheista, con da una parte il maschio che prende ciò che vuole senza troppi complimenti e dall'altra la donna costretta a subire il desiderio dell'uomo senza avere diritto a goderne. Fino a cinquant'anni fa alle figlie femmine veniva insegnato a badare alla casa e a compiacere lo sposo in tutto e per tutto, mentre un'educazione sentimentale e soprattutto sessuale non erano affatto contemplate. Eppure ancora oggi, nel pieno di un capovolgimento del ruolo femminile all'interno della società, della famiglia e della coppia, le donne seguitano a lamentare una certa disattenzione e noncuranza del partner nei momenti più intimi. Dunque, «colpa dell'educazione cattolico-borghese della donna o della distrazione del maschio?» è la domanda che aleggia tra le pagine del libro Nell'Arca di Noa, della IRIS4 Edizioni. L'autrice Francesca B. investiga infatti i retaggi culturali di una società che tendeva ad incoraggiare da una parte l'atteggiamento meschinamente egoista dell'uomo e dall'altra la propensione femminile al servilismo sessuale.
La giovane Noa, rampolla della borghesia italiana degli anni Quaranta, è figlia proprio di quella non-educazione sentimentale e sessuale di certa mentalità retrograda. Diventare adulta significa, dunque, per lei, scontrarsi con lo squallido e avvilente solipsismo maschile. E la sua curiosità di ragazzina ribelle, sebbene stimolata dal desiderio e dalla smania sessuale dei suoi partners, non verrà mai soddisfatta fino in fondo e la donna Noa continuerà ad interrogarsi su cosa sia quell'orgasmo di cui tutti parlano. Gli esemplari che lei accoglie sulla sua arca sono infatti egoisti, egocentrici, a volte meschini e violenti, sempre comunque poco attenti alla realizzazione sessuale e sentimentale della donna, anche quando innamorati essi stessi. La ricerca quasi ossessiva del piacere femminile non è, però, ispirata da puro edonismo ma è da una parte un modo per sopperire a quella educazione sessuale negata e dall'altra diventa un personale bisogno di intimità. Una richiesta dunque, un grido di aiuto che la donna che ama lancia all'uomo parco di attenzioni.
Lontana da sterili polemiche femministe e con una scrittura diretta, onesta e colorata da un'ironia pungente, Francesca B., che mi risulta essere una nota giornalista, rivendica in blocco e senza mezzi termini un'intera generazione di donne bistrattate dalla mentalità che le ha generate e dall'egoismo del maschio. Nell'Arca di Noa è un libro per le donne che anche gli uomini dovrebbero leggere.
Maria Valeri

 

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 02 April 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Read more...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 31 March 2017
There are no translations available.Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Read more...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 12 March 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Read more...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 03 March 2017
There are no translations available.1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Read more...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Alda Merini - Il mio passato

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Spesso ripeto sottovoce
che si deve vivere di ricordi solo


Read more...

Impresso nella memoria (di Wislawa Szymborska)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Si amarono tra i noccioli
sotto soli di rugiada,
raccolsero...


Read more...

Non t'amo se non perché t'amo (di Pablo Neruda)... i suoi versi sono unici come sempre... leggeteli!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Non t'amo se non perché t'amo
e dall'amarti a non amarti...


Read more...

Juan Ramòn Jiménez - Per amarti

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Per amarti, ho ceduto
il mio cuore al destino.
Non potrai più...


Read more...

I nuovi autori

INCONTRI

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** INCONTRI di MAURO ANDREUCCI *** La vita di Saverio...

Read more...

Insieme verso la libertà

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Insieme verso la libertà di Jessica Maccario ***...


Read more...

Soglia critica

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Soglia critica di Alessandro Prandini *** Due...

Read more...

I cavalli soffrono in silenzio

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** I CAVALLI SOFFRONO IN SILENZIO di SIBYL VON DER...


Read more...

I passi

da La vedova scalza (di Salvatore Niffoi)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Me lo portarono a casa un mattino di giugno, spopolato e...


Read more...

da La marchesa di O... (di Heinrich von Kleist)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

(Da una vicenda realmente accaduta, la cui...


Read more...

da Una burla riuscita (di Italo Svevo)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Mario Samigli era un letterato quasi sessantenne. Un...


Read more...

da "1984" di George Orwell

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Era una fresca limpida giornata d'aprile e gli orologi...


Read more...

I racconti

I giorni perduti (di Dino...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

 

Qualche giorno dopo aver preso possesso della sontuosa...


Read more...

Il grillo del signor Fabre...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Siamo a Londra. In una vasta e tumultuosa via alberata di...


Read more...

Si potrebbe quasi (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

"Ci sono giorni in cui si potrebbe quasi..."

Si potrebbe...


Read more...

"Il biglietto da visita"...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Alcune volte nella vita accadono fatti insoliti che non si...


Read more...

Le recensioni

L'Agnese va a morire (di Renata Viganò) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

La guerra sembra finita. Tutti tornano a casa. Si...


Read more...

I singolari... la nuova collana di short stories di Liberaria

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Nel nuovo contesto librario che si sta creando con...


Read more...

Alienor (di Gloriana Orlando) - recensione di Angelica Ruggeri... Un affascinante intreccio di passato e presente...

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

 

Un lontano passato, un castello, un’amor de lohn (un...


Read more...

Lettera a mia madre (di Georges Simenon) - recensione di Massimo P.

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

(recensione di Massimo P.)

A volte mi siedo al computer e...


Read more...