Contenuto Principale
"Ivanov" di Anton Cechov
Gli articoli - Non solo libri
Tuesday, 14 December 2010 14:35
There are no translations available.

Fëdor Korš, il proprietario dell'omonimo teatro moscovita, gli aveva chiesto una pièce; dopo mesi di esitazioni, in ottobre Čechov si mise al lavoro e dopo pochi giorni poteva scrivere al fratello Aleksandr: «Ho scritto la pièce senza accorgermene [...] mi ha portato via quindici giorni o, più esattamente, dieci giorni [...] L'intreccio è complicato ma non sciocco. Termino ogni atto come sono solito fare nelle novelle; tutti gli atti si snodano dolcemente, tranquillamente, ma alla fine colpisco in faccia lo spettatore. Ho concentrato la mia energia su alcuni momenti veramente forti e memorabili; in compenso, i passaggi che uniscono tra loro le varie scene sono insignificanti, fiacchi e banali. Comunque, sono contento; anche se la pièce non fosse buona, ho creato un personaggio che ha valore letterario».

Questo personaggio è Ivanov, un proprietario terriero trentacinquenne, intelligente, colto e gentile, che finisce con l'essere invaso da una profonda malinconia: la moglie Anna, senza saperlo, è gravemente ammalata, la sua proprietà va in rovina, i debiti si accumulano. La giovane Saša, innamorata di lui, cerca di risollevarlo dall'abulia nella quale è sprofondato. Durante un violento litigio, Ivanov rivela alla moglie che ella ha una malattia mortale. Morta Anna, Ivanov accetta di sposare Saša, ma quando il medico L'vov, sfidandolo a duello, lo accusa pubblicamente di viltà e di aver provocato la morte della moglie, Ivanov si uccide.

Ivanov è in realtà un'anima generosa, un intellettuale che aveva creduto nella possibilità del progresso e si era interessato ai problemi degli altri, creando un'azienda modello e scuole per i contadini, ma alla fine sembra essersi reso conto che la Russia non era cambiata, l'oppressione politica e il degrado sociale erano rimaste quelle di sempre ed egli aveva gettato via inutilmente, con le sue sostanze, anche le sue illusioni: di qui la sua depressione e il senso dell'inutilità di vivere.

 

La prima del dramma non ebbe successo. Già durante le prove Čechov si era convinto che «gli attori non capiscono niente, accumulano sciocchezze su sciocchezze, hanno parti non adatte a loro», e alla rappresentazione del 19 novembre, durante il quarto atto, alcuni attori recitarono visibilmente ubriachi. Il critico de «Il foglio moscovita» definì l'opera «una sciocchezza insolentemente cinica, immorale e odiosa», quello del «Notiziario di Mosca» rimarcò i «parecchi errori dovuti all'inesperienza e all'ingenuità dell'autore».

Čechov si rifarà poco più di un anno dopo, il 31 gennaio 1889: l'Ivanov, presentato con qualche rimaneggiamento al teatro Aleksandrinskij di Pietroburgo, ottenne un clamoroso successo di critica e di pubblico che si mantenne inalterato nel tempo. Lo scrittore si era già recato a Pietroburgo all'indomani della caduta del suo dramma, come a sollevarsi dalla delusione nei circoli intellettuali della capitale, dove era stato accolto con ogni onore, aveva rivisto gli amici Leontev-Ščeglov e Korolenko, e conosciuto autorevoli personalità, come il vecchio poeta Pleščeev e il pittore Ilja Repin.

 

 

Add comment

Security code
Refresh

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 02 April 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Read more...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 31 March 2017
There are no translations available.Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Read more...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Sunday, 12 March 2017
There are no translations available.Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Read more...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Friday, 03 March 2017
There are no translations available.1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Read more...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Mi piaci quando taci perché sei come assente... grande Pablo Neruda... bellissimi versi d'amore... leggeteli e fateli girare!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Mi piaci quando taci perché sei come assente,
e mi ascolti...


Read more...

Come posso dire (di Karin Maria Boye)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Come posso dire se la tua voce è bella...

Read more...

Dichiarazione d'amore... un po' particolare...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Ho un forte sentimento per te.
Se penso a te
mi dà una...


Read more...

Nazim Hikmet - Sei la mia schiavitù sei la mia libertà

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
sei la mia carne che...


Read more...

I nuovi autori

Ostaggi degli Dei

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Ostaggi degli Dei di Alessandro Allara *** OSTAGGI...

Read more...

Viteliú. Il nome della Libertà

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine

È il primo vero Romanzo Storico dell’epopea italica a...


Read more...

SCUSA MAMMA, SONO UN MOTOCICLISTA

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** SCUSA MAMMA, SONO UN MOTOCICLISTA di Vittorio Errico,...

Read more...

Sei tu la mia stella

Gli articoli - I nuovi autori
There are no translations available.

Immagine
*** Sei tu la mia stella di Alice Vezzani *** Un self da...

Read more...

I passi

da "Il cacciatore di aquiloni" di Khaled Hosseini

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Sono diventato la persona che sono oggi all'età di 12 anni,...


Read more...

da Un segreto nel cuore (di Nicholas Sparks)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

La mattina del 29 agosto 1988, a poco più di due anni dalla...


Read more...

da Le dieci donne del cavalirere (di Arto Paasilinna)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

La morte arriva sbuffando come una mostruosa locomotiva a...


Read more...

da "In alto a sinistra" di Erri De Luca

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Per un breve periodo scolastico evitai ogni contatto con la...


Read more...

I racconti

Il dilemma dei porcospini...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Alcuni porcospini, in una fredda giornata d'inverno, si...


Read more...

Satira: I 3 poteri delle...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

“Correre dietro alle donne non ha mai fatto male a nessuno....


Read more...

L'indovina (di Stefano Benni)

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

L’indovina Amalia, famosa cartomante, accolse il cliente...


Read more...

La patente (di Luigi...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Con quale inflessione di voce e quale atteggiamento d'occhi...


Read more...

Le recensioni

La lunga attesa dell'angelo (di Melania G. Mazzucco) - recensione di Anna Maria Pinna

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

La lettura dell’appassionante romanzo, non biografia, “La...


Read more...

Le due facce dell'innocente (di Elie Wiesel, Garzanti)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Elie Wiesel, premio Nobel per la pace e sopravvissuto alla...


Read more...

Lettera a mia madre (di Georges Simenon) - recensione di Massimo P.

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

(recensione di Massimo P.)

A volte mi siedo al computer e...


Read more...

Mandami una farfalla (di Alessio Masciulli)... da una storia vera e carica di umanità...

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"Mandami una farfalla" è il prosieguo del romanzo "Credevo...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 1407 guests online