Contenuto Principale

Desideri ricevere meravigliosi consigli sulla tua email?

Che Guevara - Vecchia Maria
Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
Venerdì 19 Novembre 2010 11:40

Vecchia Maria, stai per morire,
voglio dirti qualcosa di serio:
la tua vita è stata un rosario completo di agonie.
Non hai avuto amore d'uomo, salute e denaro,
soltanto la fame da dividere con i tuoi;
Voglio parlare della tua speranza,
delle tre diverse speranze
costituite da tua figlia senza sapere come.
Prendi questa mano d'uomo che sembra di bambino
tra le tue levigate dal sapone giallo.
strofina i tuoi calli duri e le pure nocche
contro la morbida vergogna delle mie mani di medico.
Ascolta, nonna proletaria:
credi nell'uomo che sta per arrivare
credi nel futuro che non vedrai.

Non pregare il dio inclemente
che per tutta la vita ha deluso la tua speranza.
E non chiederà clemenza alla morte
per veder crescere le tue grigie carezze;
i cieli sono sordi e sei dominata dal buio,
su tutto avrai una rossa vendetta,
lo giuro sull'esatta dimensione dei miei ideali
tutti i tuoi nipoti vivranno l'aurora,
muori in pace vecchia combattente.
Stai per morire vecchia Maria,
trenta progetti di sudario
ti diranno addio con lo sguardo
il giorno che te ne andrai.
Stai per morire vecchia Maria
rimarranno mute le pareti della sala
quando la morte si unirà all'asma
e consumerà il tuo amore nella tua gola.
Queste tre carezze fuse nel bronzo
(l'unica luce che rischiara la tua notte)
questi tre nipoti vestiti di fame,
sogneranno le nocche delle tue vecchie dita
in cui sempre trovavano un sorriso.
Questo sarà tutto, vecchia Maria.
La tua vita è stata un rosario di agonie,
non hai avuto amore d'uomo, salute, allegria,
soltanto la fame da dividere coi tuoi.
È stata triste la tua vita vecchia Maria.
Quando l'annuncio dell'eterno riposo
velerà di dolore le tue pupille,
quando le tue mani di sguattera perpetua
riceveranno l'ultima ingenua carezza,
penserai a loro. . . e piangerai,
povera vecchia Maria. No non lo fare!
Non pregare il dio indolente che per tutta una vita
ha deluso la tua speranza
e non domandare clemenza alla morte,
la tua vita ha portato l'orribile vestito della fame
e ora, vestita di asma, volge alla fine.
Ma voglio annunciarti,
con la voce bassa e virile delle vendette,
voglio giurarlo sull'esatta
dimensione dei miei ideali.
Prendi questa mano d'uomo che sembra di bambino
tra le tue levigate dal sapone giallo.
strofina i tuoi calli duri e le pure nocche
contro la morbida vergogna delle mie mani di medico.
Riposa in pace vecchia Maria,
riposa in pace vecchia combattente,
i tuoi nipoti vivranno nell'aurora,

lo giuro!

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Mi piaci quando taci perché sei come assente... grande Pablo Neruda... bellissimi versi d'amore... leggeteli e fateli girare!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Mi piaci quando taci perché sei come assente,
e mi ascolti da lungi e la mia voce non ti tocca.
Leggi tutto...

Veleggio come un'ombra... di Alda Merini... bella bella bella! Leggetela!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Veleggio come

un'ombra

nel sonno del giorno

e senza sapere mi riconosco come

tanti

Leggi tutto...

O labbra, labbra disunite e bianche (di Alda Merini)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

O labbra, labbra disunite e bianche
nel valore del pianto penitente,
labbra disunite dentro il...


Leggi tutto...

Anche oggi sarà dentro la storia (di Alda Merini)... i suoi versi esprimono come al solito un sentire unico...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Anche oggi sarà dentro la storia
della mia vita. Ma non era l'oggi
che io volevo quand'ero...


Leggi tutto...

I nuovi autori

Ci ho messo una vita ad avere vent'anni

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Ci ho messo una vita ad avere vent'anni di Luciano Roccia *** Questo libro parla di un...

Leggi tutto...

Eclisse

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Eclisse di Angela Maisto *** Desy McKay possedeva tutto ciò che una ragazza avrebbe...

Leggi tutto...

Il venditore di attimi

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Il venditore di attimi di Accursio Soldano *** Sulla spiaggia di Brighton la...

Leggi tutto...

Cuori In Stand By

Gli articoli - I nuovi autori
image
*** Cuori In Stand By di Ed Lates *** Troppo grande era stato il loro amore, vissuto in...

Leggi tutto...

I passi

da Giro di vite (di Henry James)

Gli articoli - I passi dei libri

Il racconto ci aveva tenuti attorno al focolare col fiato sospeso, ma a parte l'ovvia...


Leggi tutto...

da Un lavoro sporco (di Christopher Moore, Elliot)

Gli articoli - I passi dei libri

Charlie Asher camminava sulla Terra come una formica sulla superficie dell'acqua, quasi...


Leggi tutto...

da Ieri di Agota Kristof

Gli articoli - I passi dei libri

Ieri soffiava un vento conosciuto. Un vento che avevo già incontrato.
Era una primavera precoce....


Leggi tutto...

Un po' di Tiziano Terzani

Gli articoli - I passi dei libri

da "Buonanotte, signor Lenin"
Come spesso capita con le più belle avventure della vita, anche...


Leggi tutto...

I racconti

"La scoperta del Fuoco" di...

Gli articoli - I racconti

All’improvviso qualcosa fece rumore, proprio dai cespugli dietro di me. Girai lentamente la...


Leggi tutto...

Vita (di Vittorio Buttafava)

Gli articoli - I racconti

Sull’orlo di un laghetto un pescatore, immersa la canna nell’acqua, sta in attesa. Ha il volto...


Leggi tutto...

Impenetrabile e senza...

Gli articoli - I racconti

Quasi fosse troppo grande e troppo potente per le virtù comuni, l'oceano ignora compassione,...


Leggi tutto...

Caporali si nasce (di...

Gli articoli - I racconti

L'umanità l'ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali.
Leggi tutto...

Le recensioni

L'Agnese va a morire (di Renata Viganò) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni

La guerra sembra finita. Tutti tornano a casa. Si festeggerà, ci si ubriacherà. Chissà se la...


Leggi tutto...

“Carte segrete” di Goffredo Bettini, quando un libro ha la forza di riaccendere la passione per la politica

Gli articoli - Le recensioni

“Si può mettere in moto la città, se si punta a dare libertà, autonomia, spazio, libertà di...


Leggi tutto...

Le braci (di Sandor Marai) - recensione di Raffaella Foggia

Gli articoli - Le recensioni

La storia di Heinrich e Konrad è la storia di un'attesa della spiegazione di un tradimento, del...


Leggi tutto...

Il ragazzo del destino (di Elena Gattuso)

Gli articoli - Le recensioni

Il Destino, un insieme di eventi inevitabili e non solo. Nelle sue molteplici forme diviene...


Leggi tutto...