Contenuto Principale
L'estinzione degli scrittori (di Giorgio Manganelli)
Gli articoli - I racconti
Giovedì 06 Marzo 2014 11:06

Uno scrittore scrive un libro attorno ad uno scrittore che scrive due libri, attorno a due scrittori, uno dei quali scrive perché ama la verità ed un altro perché ad essa indifferente. Da questi due scrittori...

vengono scritti, complessivamente, ventidue libri, nei quali si parla di ventidue scrittori, alcuni dei quali mentono ma non sanno di mentire, altri mentono sapendolo, altri cercano la verità sapendo di non poterla trovare, altri credono d'averla trovata, altri ancora credevano d'averla trovata, ma cominciano a dubitarne. I ventidue scrittori producono, complessivamente, trecentoquarantaquattro libri, nei quali si parla di cinquecentonove scrittori, giacchè in più di un libro uno scrittore sposa una scrittrice, ed hanno tra tre e sei figli, tutti scrittori, meno uno che lavora in banca e viene ucciso in una rapina, e poi si scopre che a casa stava scrivendo un bellissimo romanzo su uno scrittore che va in banca e viene ucciso in una rapina; il rapinatore, in realtà, è figlio dello scrittore protagonista di un altro romanzo, ed ha cambiato romanzo semplicemente perché gli era intollerabile continuare a vivere assieme a suo padre, autore di romanzi sulla decadenza della borghesia, e in particolare di una saga familiare, nella quale figura anche un giovane discendente di un romanziere autore di una saga sulla decadenza della borghesia, il quale discendente fugge di casa e diventa rapinatore, e in un assalto ad una banca uccide un banchiere, che era in realtà uno scrittore, non solo, ma anche un suo fratello che aveva sbagliato romanzo, e cercava con raccomandazioni di farsi cambiare romanzo. I cinquecentonove scrittori scrivono ottomiladue romanzi, nei quali figurano dodicimila scrittori, in cifra tonda, i quali scrivono ottantaseimila volumi, nei quali si trova un unico scrittore, un balbuziente maniacale e depresso, che scrive un unico libro attorno ad uno scrittore che scrive un libro su uno scrittore, ma decide di non finirlo, e gli fissa un appuntamento, e lo uccide, determinando una reazione per cui muoiono i dodicimila, i cinquecentonove, i ventidue, i due, e l'unico autore iniziale, che ha così raggiunto l'obiettivo di scoprire, grazie ai suoi intermediari, l'unico scrittore necessario, la cui fine è la fine di tutti gli scrittori, compreso lui stesso, lo scrittore autore di tutti gli scrittori.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Non t'amo se non perché t'amo (di Pablo Neruda)... i suoi versi sono unici come sempre... leggeteli!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Non t'amo se non perché t'amo
e dall'amarti a non amarti giungo
e dall'attenderti quando non...


Leggi tutto...

Alda Merini - Abbi pietà di me

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Abbi pietà di me che che sto lontana
che tremo del tuo futile abbandono,
tienimi come terra che...


Leggi tutto...

Alda Merini - Lettere

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

 

Rivedo le tue lettere d'amore
illuminata adesso da un distacco,
senza quasi rancore.

...


Leggi tutto...

Porto dentro il mio cuore (di Fernando Pessoa)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Porto dentro il mio cuore, come un cofanetto pieno che non si può chiudere, tutti i luoghi dove...


Leggi tutto...

I nuovi autori

I racconti del finanziere

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** I racconti del finanziere di Ernesto G. Ammerata *** “I racconti del finanziere” nascono...

Leggi tutto...

Tutto cominciò quel mattino

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Tutto cominciò quel mattino di Alice Vezzani *** RACCONTO GRATUITO SUL MIO BLOG Lex...

Leggi tutto...

Dalla parte delle viole (di Mario Visone, Homo scrivens)

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine

Un giovane anarchico italiano, aspirante suicida, decide di partire verso la Spagna per...


Leggi tutto...

Il bamboccione

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Il bamboccione di ENRICO MATTIOLI *** Una sorella detestabile, un lavoro provvisorio,...

Leggi tutto...

I passi

da Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte (di Mark Haddon)

Gli articoli - I passi dei libri

Mezzanotte e 7 minuti. Il cane era disteso sull'erba in mezzo al prato di fronte alla casa...


Leggi tutto...

da I Pilastri della Terra (di Ken Follett)

Gli articoli - I passi dei libri

I bambini vennero presto per assistere all'impiccagione. Era ancora buio quando i primi tre o...


Leggi tutto...

da Le dieci donne del cavalirere (di Arto Paasilinna)

Gli articoli - I passi dei libri

La morte arriva sbuffando come una mostruosa locomotiva a vapore e stritola chiunque si trovi...


Leggi tutto...

da "Il castello" di Franz Kafka

Gli articoli - I passi dei libri

A tarda sera K. arrivò. Il villaggio era sprofondato nella neve. La collina del Castello non si...


Leggi tutto...

I racconti

Immaginatevi (racconto di...

Gli articoli - I racconti

Immaginatevi fantasmi, dei, diavoli Immaginatevi inferni e paradisi, città sospese tra i cieli...


Leggi tutto...

"Il pensatore" di Mahatma...

Gli articoli - I racconti

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli:

"Perchè le persone...


Leggi tutto...

da La rivolta di Atlante...

Gli articoli - I racconti

Eddie Willers pensò ad un giorno d'estate di quando aveva dieci anni. Quel giorno, in una...


Leggi tutto...

Sentinella (di Fredric...

Gli articoli - I racconti

Era bagnato fradicio e coperto di fango e aveva fame e freddo ed era lontano cinquantamila...


Leggi tutto...

Le recensioni

Le braci (di Sandor Marai) - recensione di Raffaella Foggia

Gli articoli - Le recensioni

La storia di Heinrich e Konrad è la storia di un'attesa della spiegazione di un tradimento, del...


Leggi tutto...

Utopia e disincanto (di Claudio Magris) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni

Quando Nietzsche parla di Super-uomo, il termine da lui usato è Uber-mensch (letteralmente...


Leggi tutto...

Il mondo sommerso (di Martina Savoia) - recensione di Eryr

Gli articoli - Le recensioni

"Il mondo sommerso" è un microcosmo sconosciuto, fatto di stanze bianche, di larghi corridoi,...


Leggi tutto...

Andavamo a morire per un pezzo di pane (di Marco Longo)

Gli articoli - Le recensioni

"La catastròfa - Marcinelle 8 agosto 1956" di Paolo Di Stefano - recensione di Marco Longo

Leggi tutto...

Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 2092 visitatori online