Contenuto Principale
Sempre qui! (di Michele Cassano, Gelsorosso) - recensione di Giancarlo Giuliani
Gli articoli - Le recensioni
Giovedì 02 Maggio 2013 11:04

Michele Cassano con il suo libro ci regala oltre che un romanzo una guida poetica, che ci aiuta a conoscere una Bari romantica...

Leggendo, pagina dopo pagina, matura quel desiderio sottostante di correre a visitare la città, il che ci riporta alla sensazione che si ha leggendo "Sostiene Pereira" di Tabucchi: alla fine si rimane con una gran voglia di visitare Lisbona, di assaggiare un’omelette alle erbe aromatiche e bere una limonata.

"Ciò che avevamo di fronte era splendido: i gabbiani giocavano in acqua, una legger brezza levantina ci accarezzava il volto, il cielo era una miscela magica di colori. Ci appoggiammo a un lampione. In silenzio guardammo il sole rinato che faceva luccicare il mare creando un tappeto di bagliori che invitava a raggiungere la luce. In acqua si notavano i pescatori che, a bordo delle loro barche, ritiravano le reti."

La scrittura poetica di Cassano ci conduce passo dopo passo alla scoperta dei luoghi più belli di Bari, quelli dove lui ritrova se stesso e il proprio passato e il lettore scopre invece - proprio attraverso ricordi e pensieri dell'autore - l'autenticità e l'unicità dei luoghi e delle persone.

"Capii cosa dovevo fare: tornare al mio passato, ai luoghi dove ero cresciuto, dove avevo gioito, sofferto, amato. Un ritorno alle mie radici, insomma. un viaggio dell'anima."

A nostro parere il libro va ben oltre la scoperta di Bari. Con molta probabilità, infatti, il lettore proverà a fare un analogo percorso mentale – e magari anche fisico – con la propria città.

"Ogni città ha un'anima che ogni cittadino porta dentro di sé come un amico del cuore, nel profondo di ognuno è sempre la stessa."

Ci piace riportare la dichiarazione d'amore che al termine del viaggio l'autore regala alla sua Bari.

"Sono rimasto sempre qui a Bari antica e non me ne andrò perché qui ci sono le mie radici, perché qui ho conosciuto l'amore, perché è bellissima, perché c'è il sole e il mare, perché al mattino per le strade sento gli odori della cucina e riconosco il piatto del giorno del mio vicino, perché si rispettano ancora le tradizioni, perché quando mi reco al lavoro i miei occhi contemplano il campanile della Cattedrale che si staglia nel cielo azzurro di Bari e mi invita a guardare in alto, perché a marzo si festeggia la madonna Odegitria e a maggio San Nicola, perché quando cammino per le vie conosco tutti e saluto tutti e se, per una distrazione non saluto qualcuno, il giorno dopo, lo stesso, mi dirà: "Ieri non mi hai salutato, è successo qualcosa?". Non me ne andrò perché il mio palato esulta quando mangio i ricci di mare e i polpi appena pescati. Non me ne andrò perché non so resistere davanti ad un'impepata di cozze, ad una frittura mista di pesce o all'odore delle triglie arrostite sulla brace. Non me ne andrò perché non mi so immaginare da nessun'altra parte…"

Consigliamo, infine, la lettura di “Sempre qui!” oltre che per il contenuto anche per le bellissime illustrazioni dei luoghi visitati che accompagnano ogni capitolo.

(a cura di Giancarlo Giuliani)

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Alda Merini - La terra santa

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Pensiero, io non ho più parole.
Ma cosa sei tu in sostanza?
qualcosa che lacrima a volte,


Leggi tutto...

Amore (di Pablo Neruda)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Donna, avrei voluto essere tuo figlio, per berti
il latte dai seni come da una sorgente,
per...


Leggi tutto...

Alda Merini - Abbi pietà di me

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Abbi pietà di me che che sto lontana
che tremo del tuo futile abbandono,
tienimi come terra che...


Leggi tutto...

Così noi non andremo più vagando (di Lord Byron)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Così noi non andremo più vagando
tanto tardi nella notte, anche se ancora

come sempre ama il...


Leggi tutto...

I nuovi autori

Ostaggi degli Dei

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Ostaggi degli Dei di Alessandro Allara *** OSTAGGI DEGLI DEI La magia non è un dono ma...

Leggi tutto...

La ragazza dagli occhi grandi

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La ragazza dagli occhi grandi di Miriam Caputo *** "La ragazza dagli occhi grandi" è una...

Leggi tutto...

L'enigma delle anime perdute

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** L'enigma delle anime perdute di Manuela Paric *** Un sole pieno, giallo e caldo. Non una...

Leggi tutto...

Attraverso la luce

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Attraverso la luce di Vincenzo Moggia *** “Attenzione: questa poesia è spesso ambigua,...

Leggi tutto...

I passi

da Il teatro di Sabbath (di Philip Roth)

Gli articoli - I passi dei libri

"Giura che non scoperai più le altre o fra noi è finita.
Questo l’ultimatum, il delirante,...


Leggi tutto...

da Mentre morivo (di William Faulkner)

Gli articoli - I passi dei libri

Il sentiero, liscio a forza di piedi e che ormai, a luglio, è cotto e duro che sembra di...


Leggi tutto...

da Come un romanzo (di Daniel Pennac) ... che passione la lettura!!!

Gli articoli - I passi dei libri

Sì, allora il tempo era sempre troppo bello per leggere, e la notte troppo buia. Se ci fate...


Leggi tutto...

da "L'ombra del vento" di Carlos Ruiz Zafón

Gli articoli - I passi dei libri

"E conserva i tuoi sogni" disse Miquel. "Non puoi sapere quando ne avrai bisogno".

I racconti

La cosa più ingiusta della...

Gli articoli - I racconti

La cosa più ingiusta della vita è il modo in cui finisce. Voglio dire, la vita è dura e impiega...


Leggi tutto...

Risveglio (di Anthony De...

Gli articoli - I racconti

Un tale bussa alla porta di suo figlio: "Paolo",
dice, "svegliati!".


Leggi tutto...

Al lupo! Al lupo! (di Esopo)

Gli articoli - I racconti

In un villaggio viveva un pastore che di notte doveva fare la guardia alle pecore. Si divertiva...


Leggi tutto...

"La gobba del cammello" di...

Gli articoli - I racconti

Narrerò ora, nel secondo racconto, come spuntò la gobba al Cammello. All'inizio del mondo,...


Leggi tutto...

Le recensioni

Ragione e pentimento (di Sandra Faè, goWare)

Gli articoli - Le recensioni

Si può sopravvivere a un tradimento? Sulle note di questa domanda Sandra Faè ci traghetta...


Leggi tutto...

Oltre l’attesa (di Rossana d’Ambrosio) - recensione di Massimo Rondi

Gli articoli - Le recensioni

Chi vuole seguire una trama appassionante, e al tempo stesso riflettere sulla realtà delle...


Leggi tutto...

Il terrazzino dei gerani timidi (di Anna Marchesini) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni

Pare introducano, i gerani, una vita al minimo, sonnolenta, nel loro aspetto convalescente e...


Leggi tutto...

Fuori dal tempio. La Chiesa al servizio dell'umanità. (di Pierluigi Di Piazza) - recensione di Mauro Balbo

Gli articoli - Le recensioni

 

La Chiesa che don Pierluigi Di Piazza sogna non è la Chiesa delle gerarchie; non è quella...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Chi è online

 1433 visitatori online