Contenuto Principale
La bibliotecadi Mattia Pascal... ecco come si comporta il lettore morigerato secondo Sciascia...
Gli articoli - I racconti
Martedì 30 Aprile 2013 09:55

Con atto rogato dal notaro Giudice il 16 Ottobre del 1756, con intendimenti che oggi si posson dire laici, il vescovo Andrea della città di Girgenti lasciava i suoi diciottomila libri...

ma alla condizione che i vescovi suoi successori non vi esercitassero giurisdizione alcuna e che nessuna autorità comunque costituita, potesse impedire “a tutti i letterati cittadini e a ogni altro studioso” l’accesso “in detta libraria”. Bisognava però, per accedervi, che se ne rispettassero le regole. Regole che tutti coloro che amano i libri istintivamente osservano, ma poiché non tutti i frequentatori di biblioteche pubbliche li amano, e si dà non raro il caso di quelli che amano sconciarli, monsignore le fece incidere, in latino, su una grande lapide di marmo. Ed eccone la traduzione: “Andrea conte Lucchesi-Palli, vescovo di Agrigento, mette la sua biblioteca a disposizione del pubblico in tutti i giorni feriali, da due ore prima a due ore dopo il mezzogiorno. L’ingresso è libero a tutti. Nessuno varchi la soglia di soppiatto. Non mettere mano negli scaffali, ma chiedi il libro che desideri. Usalo senza danneggiarlo, non scalfirlo cioè di taglio o di punta, non segnarlo di postille. Potrai solo servirti di un foglietto segnarigo, e copiare quel che vuoi. Non incombere sul volume, non metterci sopra la carta su cui scriverai, né l’inchiostro, né la sabbia, ma tienilo a destra, un po’ lontano da te. L’analfabeta, la persona di servizio, il chiaccherone, lo sfaticato, chi non ama star seduto, restino fuori. Tu osserva il silenzio, non disturbare gli altri leggendo ad alta voce, prima di andar via chiudi il libro: se è piccolo riconsegnalo nelle mani del sorvegliante, se è grande lascialo sul tavolo, dopo aver avvisato chi di dovere. Non pagar nulla, vattene anzi più ricco. E torna spesso.

(da "Fatti diversi di storia letteraria e civile" di Leonardo Sciascia )

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Io ti chiesi (di Hermann Hesse)... bella...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Io ti chiesi perché i tuoi occhi
si soffermano nei miei
come una casta stella del cielo
in un...


Leggi tutto...

Non t'amo se non perché t'amo (di Pablo Neruda)... i suoi versi sono unici come sempre... leggeteli!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Non t'amo se non perché t'amo
e dall'amarti a non amarti giungo
e dall'attenderti quando non...


Leggi tutto...

Sono aria i sospiri (di Gustavo Adolfo Bécquer)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Sono aria i sospiri
e vanno via nell'aria.


Leggi tutto...

Pablo Neruda - Non t'amo come se fossi rosa di sale

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il...


Leggi tutto...

I nuovi autori

La Costiera amalfitana: dal Grand Tour al turismo di massa. Un'analisi storica e socio-antropologica del viaggio

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La Costiera amalfitana: dal Grand Tour al turismo di massa. Un'analisi storica e...

Leggi tutto...

Il Branco ed i Branchetti (Storia di un'Adozione)

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Il Branco ed i Branchetti (Storia di un'Adozione) di Antonio Capaldo *** Raccontando la...

Leggi tutto...

L'anima con la poesia viaggia in prima classe

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** L'anima con la poesia viaggia in prima classe di Valerio De Lorenzo *** Silloge...

Leggi tutto...

Amhayanai, La generazione dei nominati

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Amhayanai, La generazione dei nominati di Caterina Napolitano *** Gli Amhayanai sono...

Leggi tutto...

I passi

da Espiazione di (Ian McEwan)

Gli articoli - I passi dei libri

Lo spettacolo per il quale Briony aveva ideato le locandine, programmi e biglietti, costruito...


Leggi tutto...

da Il talento di Mr. Ripley (di Patricia Highsmith)

Gli articoli - I passi dei libri

Tom sbirciò alla sue spalle e scorse l'uomo che lo seguiva uscire dietro di lui dal Green Cage...
Leggi tutto...

da "L'eleganza del riccio" di Muriel Barbery

Gli articoli - I passi dei libri

Il bello è ciò che cogliamo mentre sta passando. È l'effimera configurazione delle cose nel...


Leggi tutto...

da "Il castello" di Franz Kafka

Gli articoli - I passi dei libri

A tarda sera K. arrivò. Il villaggio era sprofondato nella neve. La collina del Castello non si...


Leggi tutto...

I racconti

Porto meco uomini di...

Gli articoli - I racconti

Porto meco uomini di quest'isola e delle altre da me visitate i quali faranno testimonianza di...


Leggi tutto...

Immaginatevi (racconto di...

Gli articoli - I racconti

Immaginatevi fantasmi, dei, diavoli Immaginatevi inferni e paradisi, città sospese tra i cieli...


Leggi tutto...

Non riesco a saziarmi di...

Gli articoli - I racconti

Ma, perché tu non mi creda libero ormai da tutti gli umani errori, sappi che ancora mi possiede...


Leggi tutto...

"Il biglietto da visita"...

Gli articoli - I racconti

Alcune volte nella vita accadono fatti insoliti che non si possono spiegare; sarà il tempo a...


Leggi tutto...

Le recensioni

"Vento di tramontana" di Carmelo Sardo (recensione di Antonio Calabrese)

Gli articoli - Le recensioni

Copertina romanzo

a cura di Antonio Calabrese

Al suo esordio letterario, Carmelo Sardo, apprezzato giornalista...


Leggi tutto...

Emanuela. Una piccola questione di tempo (di Anna Franceschi, Editori Riuniti) - recensione di Giancarlo Giuliani

Gli articoli - Le recensioni

Prendete una poliziotta romana che vanta centinaia di indagini criminali e una particolare...


Leggi tutto...

La lunga attesa dell'angelo (di Melania G. Mazzucco) - recensione di Anna Maria Pinna

Gli articoli - Le recensioni

La lettura dell’appassionante romanzo, non biografia, “La lunga attesa dell’angelo” della...


Leggi tutto...

Utopia e disincanto (di Claudio Magris) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni

Quando Nietzsche parla di Super-uomo, il termine da lui usato è Uber-mensch (letteralmente...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 598 visitatori online