Contenuto Principale

Desideri ricevere meravigliosi consigli sulla tua email?

Viteliú. Il nome della Libertà
Gli articoli - I nuovi autori
Martedì 08 Gennaio 2013 07:18

Immagine

*** “Viteliú – Il nome della Libertà” di Nicola Mastronardi *** È il primo vero Romanzo Storico dell’epopea italica a livello nazionale. Si chiama “Viteliú – Il nome della Libertà” (dal termine osco antico ed originario della parola latina “Italia” la cui pronuncia è “VITELIO”) ed ha l’ambizione di riuscire a riportare alla luce ottocento anni di storia per lo più ignorati dalla cultura generale. Rivelando, attraverso un intreccio narrativo emozionante e coinvolgente, le origini della Prima Italia. In uscita, in tutte le librerie della penisola a dicembre, “Viteliu” è il romanzo d’esordio dello scrittore e saggista Nicola Mastronardi (53 anni, per metà molisano e per metà abruzzese, sua nonna andava a scuola con Ignazio Silone). Il volume, 488 pagine edito da Itaca Edizioni, prende spunto dalla Guerra Sociale del 91 avanti Cristo, quella che qualcuno ha definito “la vera rivoluzione italiana”, quando dodici popoli italici si unirono in una coalizione ed osarono sfidare la resistenza romana a concedere ai popoli Socii la pienezza dei diritti politici ed economici. Ben presto lo scontro per la cittadinanza si trasformò in un conflitto tra i più sanguinosi mai combattuti in tutta la millenaria storia della penisola, nel quale si confrontarono la repubblica conservatrice romana e una nuova entità politico federale che si chiamò: Viteliu = Italia. I rivoltosi fondarono infatti il proprio stato etnico, batterono moneta (per la prima volta incidendo su argento e oro la parola Viteliu-Italia) e cercarono, scendendo in campo con un esercito di centomila uomini, di conquistare l’indipendenza e l’identità cancellata. Tentarono in effetti di sostituirsi a Roma nel dettare i destini della penisola. Uno scontro cruento dal quale la repubblica romana uscì completamente trasformata, dovendo riconoscere agli Italici – venti anni dopo - onore e virtù, parità di diritti e tutto quanto avevano richiesto prima dello scontro. Da quel momento (69 avanti Cristo) non fu più solo Roma a conquistare il mondo ma la “Tota Italia” nazione unita e più forte di tutte le nazioni allora esistenti sulla faccia della terra.
www.facebook.com/ViteliuIlNomedellaLiberta

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Pablo Neruda - Non t'amo come se fossi rosa di sale

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il...


Leggi tutto...

Che Guevara - Vecchia Maria

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Vecchia Maria, stai per morire,
voglio dirti qualcosa di serio:
la tua vita è stata un rosario...


Leggi tutto...

O labbra, labbra disunite e bianche (di Alda Merini)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

O labbra, labbra disunite e bianche
nel valore del pianto penitente,
labbra disunite dentro il...


Leggi tutto...

Emily Dickinson - Notti selvagge

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Se io fossi con te
notti selvagge sarebbero
nostra voluttà!

Futili - i venti -
per un cuore in...


Leggi tutto...

I nuovi autori

Cercando di te

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Cercando di te di Sabina Di Gangi *** Philip è un uomo bellissimo, sicuro di sé,...

Leggi tutto...

Il Risveglio

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Il Risveglio di Davide Rigonat *** Mark si svegliò nella camera di stasi con un vago...

Leggi tutto...

Margherita (di Tucci Francesca Myriam)

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine
“Storia di violenza di genere, Margherita” nasce dall’idea di fare della scrittura un mezzo per...


Leggi tutto...

La nuvola di Giada

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La nuvola di Giada di Giovanna Mangiaracina *** Quando la trama è proprio l'assenza di...

Leggi tutto...

I passi

da "Storie di ordinaria follia" di Charles Bukovski

Gli articoli - I passi dei libri

 

Cass era la più giovane e la più bella di 5 sorelle. Cass era la più bella ragazza di tutta...


Leggi tutto...

L'improbabile teoria del tacco

Gli articoli - I passi dei libri

È il turno della mia teoria sui tacchi femminili. Esempio della mia tendenza ad analizzare, ed...


Leggi tutto...

da Ieri di Agota Kristof

Gli articoli - I passi dei libri

Ieri soffiava un vento conosciuto. Un vento che avevo già incontrato.
Era una primavera precoce....


Leggi tutto...

da "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" di Audrey Niffenegger

Gli articoli - I passi dei libri

 

CLARE: E' dura rimanere indietro. Aspetto Hernry senza sapere dov'è e se sta bene. E' dura...


Leggi tutto...

I racconti

Il treno ha fischiato (di...

Gli articoli - I racconti

Farneticava. Principio di febbre cerebrale, avevano detto i medici; e lo ripetevano tutti i...


Leggi tutto...

"La sindrome Boodman" di...

Gli articoli - I racconti

“Ancora un momento, cara… Giusto il tempo di finire”.

Il giudice Boodman aveva pronunciato la...


Leggi tutto...

La patente (di Luigi...

Gli articoli - I racconti

Con quale inflessione di voce e quale atteggiamento d'occhi e di mani, curvandosi, come chi...


Leggi tutto...

Non riesco a saziarmi di...

Gli articoli - I racconti

Ma, perché tu non mi creda libero ormai da tutti gli umani errori, sappi che ancora mi possiede...


Leggi tutto...

Le recensioni

Liberami (di Anna Piazza, Arpeggio Libero) - Recensione di Stefano Bolognini

Gli articoli - Le recensioni

Eva, una giovanissima giornalista, sta svolgendo una complessa inchiesta sulla prostituzione e...


Leggi tutto...

Ragione e pentimento (di Sandra Faè, goWare)

Gli articoli - Le recensioni

Si può sopravvivere a un tradimento? Sulle note di questa domanda Sandra Faè ci traghetta...


Leggi tutto...

A spasso con John Keats (di Julio Cortazar, Fazi)

Gli articoli - Le recensioni

A passeggio con John Keats, il grande capolavoro di Julio Cortázar a cento anni dalla nascita...


Leggi tutto...

Gaza. Restiamo umani (di Vittorio Arrigoni) - Recensione di Marco Longo

Gli articoli - Le recensioni

È ancora vivo Vittorio Arrigoni, non ha mai smesso di lottare. La sua battaglia è così attuale...


Leggi tutto...