Contenuto Principale
I singolari... la nuova collana di short stories di Liberaria
Gli articoli - Le recensioni
Venerdì 23 Novembre 2012 14:32

Nel nuovo contesto librario che si sta creando con l'avvento degli ebook e la diffusione sempre maggiore dei dispoitivi elettronici di lettura, gli ebook reader, molti editori guardano di nuovo e con sempre maggior attenzione ai racconti brevi, oggi più noti sotto l'appellativo inglese di short stories...

I racconti, che possono essere acquistati e scaricati direttamente dai market place, dalle librerie online e dai siti delle case editoriali, hanno spesso una durata  di pochi ma intensi minuti di buona lettura. Sono quindi assai adatti a ricoprire quelle parti morte della giornata che il progresso ci regala, come le attese alla fermata dell'autobus, la coda negli uffici postali o al supermercato, etc.  Se c'è quindi una cosa per la quale ringraziare gli ebook è  essere riusciti a riportare in auge una forma letteraria, quella del racconto breve, che sembrava essere per sempre caduta nell'oblio, sepolta dalle migliaia di romanzi logorroici scritti da penne spesso poco ispirate e propinate da un mercato tristemente guidato da ragioni commerciali. 

Una delle case editoriali che sta operando in questa direzione è Liberaria con la sua nuova collana "Singolari", lo spazio dedicato alla scoperta delle nuove voci della narrativa italiana. "Singolari" sono le short stories e "Singolari" sono i punti di vista con cui gli autori osservano il mondo per raccontarcelo. Oltre ad apprezzare molto il tentativo di dare spazio agli scrittori nascenti consentendo loro di essere conosciuti attraverso le proprie pillole letterarie, noi di "Chi mi consiglia un libro?" abbiamo letto alcuni dei racconti e riscontrato un'ottima qualità letteraria delle selezioni proposte. Tra i tanti abbiamo letto un racconto di Anna Petrosino "Provocazioni", che narra di una ragazza coinvolta in scontri tra manifestanti e polizia nell'eterna e inspiegabile lotta tra chi rivendica i propri diritti e chi dovrebbe tutelarli, e il racconto di Raffaele Riba, "Nella periferia di Tac", il cui personaggio principale, Natan, affetto dalla sindrome di Tourette non mancherà di entrare nei cuori di chi legge, come un siero magico, tanto che alla fine si vorrebbe divorare un romanzo intero su di lui, anche e soprattutto grazie allo stile dell'autore.

Per chi non volesse accontentarsi di leggere una pillola per volta, Liberaria ha pubblicato anche le raccolte "Book Box", giunte già al quinto volume e ultra-consigliate al pari dei singoli racconti.

"Nella periferia di Tac" di Raffaele Riba:

Nell’autunno del 1986 l’aria era più secca e Natan non sapeva ancora che avrebbe smesso di frequentare molte più persone di quante si sarebbe immaginato. Di loro avrebbe comunque ricordato il numero di telefono, la data del compleanno e se mai fossero state all'estero. Per sempre.

"Provocazioni" di Anna Petrosino :

Si svegliò. O forse aprì soltanto gli occhi, non era sicura di aver dormito, la faccia le faceva così male. Si ricordava ogni dettaglio, come se tutto le scorresse davanti agli occhi, ma continuava a non capire il perché: perché i lacrimogeni, perché gli spari, perché la carica della polizia, perché lei.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Charles Baudelaire - Ti adoro

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

T'adoro al pari della volta notturna,
o vaso di tristezza, o grande taciturna!

E tanto più t'amo...


Leggi tutto...

Orfeo ed Euridice (di Czeslaw Milosz)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Orfeo ed Euridice, di Czeslaw Milosz

In piedi sui lastroni del marciapiede all'ingresso...


Leggi tutto...

Sibilla Aleramo - Rose calpestava

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Rose calpestava nel suo delirio
e il corpo bianco che amava.
Ad ogni lividura più mi prostravo,
oh...


Leggi tutto...

Ugo Foscolo - In morte del fratello Giovanni

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Un dì, s'io non andrò sempre fuggendo
di gente in gente, me vedrai seduto
su la tua pietra, o...


Leggi tutto...

I nuovi autori

DICE E IL MONDO NUOVO

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** DICE E IL MONDO NUOVO di MARCO TOSATO *** Dice è ognuno di noi, imprigionato in gabbie...

Leggi tutto...

I Cieli di Tabula

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** I Cieli di Tabula di Chiara Andreazza e Valentina Furnò *** "Ricordo ancora l’istante...

Leggi tutto...

Ho ucciso Bambi

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Ho ucciso Bambi di Carla Cucchiarelli *** Silvia e Debora sono due studentesse come...

Leggi tutto...

Balcani (di Alessio Parretti)

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine

Romanzo di fiction, basato su racconti di soldati che la guerra l’hanno vissuta in prima...


Leggi tutto...

I passi

da Il talento di Mr. Ripley (di Patricia Highsmith)

Gli articoli - I passi dei libri

Tom sbirciò alla sue spalle e scorse l'uomo che lo seguiva uscire dietro di lui dal Green Cage...
Leggi tutto...

da "La morte a Venezia" di Thomas Mann

Gli articoli - I passi dei libri

Un pomeriggio di primavera dell'anno 19..., che durante vari mesi apparve così minaccioso per...


Leggi tutto...

da "Il giovane Holden" di Jerome David Salinger

Gli articoli - I passi dei libri

Se davvero avete voglia di sentire questa storia, magari vorrete sapere prima di tutto dove...


Leggi tutto...

da Domani nella battaglia pensa a me di Javier Marìas

Gli articoli - I passi dei libri



Nessuno pensa mai che potrebbe ritrovarsi con una morta tra le braccia e non rivedere mai più il...


Leggi tutto...

I racconti

Satira: I 3 poteri delle...

Gli articoli - I racconti

“Correre dietro alle donne non ha mai fatto male a nessuno. E' raggiungerle, che è pericoloso”.

Leggi tutto...

Si potrebbe quasi (di...

Gli articoli - I racconti

"Ci sono giorni in cui si potrebbe quasi..."

Si potrebbe quasi...
"Si potrebbe quasi mangiare...


Leggi tutto...

Caporali si nasce (di...

Gli articoli - I racconti

L'umanità l'ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali.
Leggi tutto...

Il grillo del signor Fabre...

Gli articoli - I racconti

Siamo a Londra. In una vasta e tumultuosa via alberata di Londra. Strepito di cavalli e di...


Leggi tutto...

Le recensioni

Noi siamo infinito (di Stephen Chbosky, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani... In quel momento, ti giuro, ci siamo sentiti infiniti...

Gli articoli - Le recensioni

“Qui e ora noi siamo vivi, e giuro che siamo infinito.”
Nella vita di ognuno di noi esistono...


Leggi tutto...

Bella Napoli (di Vincenzo Moretti) - recensione di Giuseppe Picano

Gli articoli - Le recensioni

Sono napoletano anche se vivo da molti anni in provincia di Milano e più o meno una volta al...


Leggi tutto...

“Carte segrete” di Goffredo Bettini, quando un libro ha la forza di riaccendere la passione per la politica

Gli articoli - Le recensioni

“Si può mettere in moto la città, se si punta a dare libertà, autonomia, spazio, libertà di...


Leggi tutto...

Il mio nome è rosso (di Orhan Pamuk) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni

Raffinato Effendi non si aspettava di morire, di essere ucciso. Era attaccato alla vita con...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 707 visitatori online