Contenuto Principale
Dai cani (di Helle Helle, Atmosphere) - recensione di Rosa Giuliani
Gli articoli - Le recensioni
Domenica 21 Ottobre 2012 18:25

Nella vita di Bente non c’è più spazio per nulla. Sola, alla fermata di un autobus che non è destinato ad arrivare, alla ricerca di un posto dove piangere. Non ha programmi, non può. Segue gli eventi. E seguire gli eventi a volte è proprio quello che serve...

Questa storia ha la forza e il carattere di una storia che potrebbe succedere ad ognuno di noi, o forse è già successa. Ecco perché dopo aver iniziato a leggere “Dai cani” non si può più smettere. Chi non è mai stato alla fermata di un autobus senza avere avuto particolare interesse per l’arrivo dello stesso? Solo per il desiderio di vuoto, per il desiderio di mettere un punto chiaro tra tutto quello che c’è stato prima e quello che ci sarà poi. Chi non ha mai sentito il desiderio di svuotarsi di tutte le cose inutili che ha raccolto nel tempo? Bente ce l’ha quel desiderio. Alcuni lo chiamano esaurimento, ma forse questa parola non rende quello che veramente succede. Esaurimento indica la fine, ed è vero anche questo c’è, ma quello che Bente vuole in fondo è un nuovo inizio… asciutto, nitido, netto. E lo trova nelle azioni normali, basilari cui spesso non prestiamo attenzione, confusi da altro… un buon sonno, un buon pasto, una doccia e la regolarità delle azioni più semplici, non per obbligo, ma per piacere, quasi fosse un ritorno agli istinti basilari: mangiare per fame, dormire per stanchezza, conversare per piacere. La scrittura del libro è l’unica che avrebbe potuto accompagnare la storia di Bente, asciutta, nitida e netta pure lei, a tratti rigida come quel vento freddo che c’è alla fermata dell’autobus, ma anche essenziale e necessaria, come il silenzio nella landa danese, che sembra fare tanto bene all’animo. Si riesce a sentire il freddo sulle proprie guance quando Bente si muove in bici e si ha voglia di pane e formaggio o una buona tazza di caffè quando Bente ne prepara per sé. L’autrice, Helle Helle, scarta con sapienza inutili parole per portare davanti agli occhi del lettore una storia bella e verosimile, che fa bene a tutti. Piacevole lettura che inneggia alla semplicità delle azioni e della parola. Da non perdere.

(a cura di Rosa Giuliani)

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Amicizia (di Jorge Luis Borges)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Non posso darti soluzioni per tutti i problema della vita
Non ho risposte per i tuoi dubbi o...


Leggi tutto...

Come ti amo? Ora ne conto i modi (di Elizabeth Barrett Browning)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Come ti amo? Ora ne conto i modi.
Ti amo quanto profondo e ampio e alto
la mia anima può, quando...


Leggi tutto...

Nazim Hikmet - Ciò che ho scritto di noi

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
è la mia nostalgia
cresciuta sul ramo inaccessibile
è...


Leggi tutto...

Alda Merini - Io sono folle

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Io sono folle, folle, folle d'amore per te.
io gemo di tenerezza perché sono folle, folle,...


Leggi tutto...

I nuovi autori

L'autista delle slot

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** L'autista delle slot di Caterina Emili *** Un classico romanzo d’amore e di morte che...

Leggi tutto...

Eclisse

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Eclisse di Angela Maisto *** Desy McKay possedeva tutto ciò che una ragazza avrebbe...

Leggi tutto...

La Signora che vedeva i morti

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La Signora che vedeva i morti di Marco Bertoli *** Sinossi. In un XVII secolo molto...

Leggi tutto...

Piacere di conoscerla! Nomi e cognomi assurdi ma veri

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Piacere di conoscerla! Nomi e cognomi assurdi ma veri di Stella Demaris *** Cosa...

Leggi tutto...

I passi

da "La verità nascosta" di Fausto Biefeni Olevano, Arkadia Editore... un'inchiesta giornalistica di assoluto interesse storico e politico... leggetela!!!

Gli articoli - I passi dei libri

 

Più vado avanti nella mia indagine, più mi rendo conto che Moussa al Sadr alla luce di quanto...


Leggi tutto...

da "L'ombra del vento" di Carlos Ruiz Zafón

Gli articoli - I passi dei libri

"E conserva i tuoi sogni" disse Miquel. "Non puoi sapere quando ne avrai bisogno".

Un po' di Tiziano Terzani

Gli articoli - I passi dei libri

da "Buonanotte, signor Lenin"
Come spesso capita con le più belle avventure della vita, anche...


Leggi tutto...

da "Una scrittura femminile azzurro pallido" di Franz Werfel

Gli articoli - I passi dei libri

La posta giaceva sul tavolo della prima colazione. Una notevole pila di lettere, perché avendo...


Leggi tutto...

I racconti

Viaggio in mare (di...

Gli articoli - I racconti

Se un viaggio in mare non significa altro che la solita routine di bordo, il vento, il tempo e...


Leggi tutto...

"La scoperta del Fuoco" di...

Gli articoli - I racconti

All’improvviso qualcosa fece rumore, proprio dai cespugli dietro di me. Girai lentamente la...


Leggi tutto...

Si guardavano (di Luigi...

Gli articoli - I racconti

Si guardavano l'un l'altro, si carezzavano, si palpavano in tutte le parti della persona, si...


Leggi tutto...

"L'indovina" di Stefano Benni

Gli articoli - I racconti

L’indovina Amalia, famosa cartomante, accolse il cliente nel suo studio.
Sul tavolo c’erano una...

Leggi tutto...

Le recensioni

Ragione e pentimento (di Sandra Faè, goWare)

Gli articoli - Le recensioni

Si può sopravvivere a un tradimento? Sulle note di questa domanda Sandra Faè ci traghetta...


Leggi tutto...

Amore in saldi (di Flavio Venditti)

Gli articoli - Le recensioni

In Ciociaria, terra senza confini e senza tempo, Emilio, moglie e figlia, conduce la sua...


Leggi tutto...

"La città punita" di Fabio Bertinetti (recensione di Rita Caramma)

Gli articoli - Le recensioni


 

recensione di Rita Caramma

Un intrigo nell'Anno Domini 1526. La storia è d’altri tempi, di...


Leggi tutto...

Il ragazzo del destino (di Elena Gattuso)

Gli articoli - Le recensioni

Il Destino, un insieme di eventi inevitabili e non solo. Nelle sue molteplici forme diviene...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 608 visitatori online