Contenuto Principale
Dai cani (di Helle Helle, Atmosphere) - recensione di Rosa Giuliani
Gli articoli - Le recensioni
Domenica 21 Ottobre 2012 18:25

Nella vita di Bente non c’è più spazio per nulla. Sola, alla fermata di un autobus che non è destinato ad arrivare, alla ricerca di un posto dove piangere. Non ha programmi, non può. Segue gli eventi. E seguire gli eventi a volte è proprio quello che serve...

Questa storia ha la forza e il carattere di una storia che potrebbe succedere ad ognuno di noi, o forse è già successa. Ecco perché dopo aver iniziato a leggere “Dai cani” non si può più smettere. Chi non è mai stato alla fermata di un autobus senza avere avuto particolare interesse per l’arrivo dello stesso? Solo per il desiderio di vuoto, per il desiderio di mettere un punto chiaro tra tutto quello che c’è stato prima e quello che ci sarà poi. Chi non ha mai sentito il desiderio di svuotarsi di tutte le cose inutili che ha raccolto nel tempo? Bente ce l’ha quel desiderio. Alcuni lo chiamano esaurimento, ma forse questa parola non rende quello che veramente succede. Esaurimento indica la fine, ed è vero anche questo c’è, ma quello che Bente vuole in fondo è un nuovo inizio… asciutto, nitido, netto. E lo trova nelle azioni normali, basilari cui spesso non prestiamo attenzione, confusi da altro… un buon sonno, un buon pasto, una doccia e la regolarità delle azioni più semplici, non per obbligo, ma per piacere, quasi fosse un ritorno agli istinti basilari: mangiare per fame, dormire per stanchezza, conversare per piacere. La scrittura del libro è l’unica che avrebbe potuto accompagnare la storia di Bente, asciutta, nitida e netta pure lei, a tratti rigida come quel vento freddo che c’è alla fermata dell’autobus, ma anche essenziale e necessaria, come il silenzio nella landa danese, che sembra fare tanto bene all’animo. Si riesce a sentire il freddo sulle proprie guance quando Bente si muove in bici e si ha voglia di pane e formaggio o una buona tazza di caffè quando Bente ne prepara per sé. L’autrice, Helle Helle, scarta con sapienza inutili parole per portare davanti agli occhi del lettore una storia bella e verosimile, che fa bene a tutti. Piacevole lettura che inneggia alla semplicità delle azioni e della parola. Da non perdere.

(a cura di Rosa Giuliani)

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

I giorni sono sempre più brevi (di Nazim Hikmet)... molto molto bella...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

I giorni sono sempre più brevi
le piogge cominceranno.
La mia porta, spalancata, ti ha atteso.
Leggi tutto...

Sibilla Aleramo - Rose calpestava

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Rose calpestava nel suo delirio
e il corpo bianco che amava.
Ad ogni lividura più mi prostravo,
oh...


Leggi tutto...

Se tu mi dimentichi (di Pablo Neruda)... i suoi versi sono unici...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Voglio che tu sappia
una cosa...


Leggi tutto...

Quando morrò (di Pablo Neruda)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Quando morrò voglio le tue mani sui miei occhi:
voglio che la luce e il frumento delle tue mani...


Leggi tutto...

I nuovi autori

OBLION - La Cospirazione

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** OBLION - La Cospirazione di Valerio Petretto *** "Oblion. La Cospirazione" è un romanzo,...

Leggi tutto...

La Vita: una sinfonia di particelle d'amore nell'infinito.

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La Vita: una sinfonia di particelle d'amore nell'infinito. di Grosso Antonio *** Il...

Leggi tutto...

Il Vero Volto

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Il Vero Volto di Lanfranco Pesci *** Durante una tranquilla notte, in diverse cittadine...

Leggi tutto...

Sorelle del Peccato e altre storie

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine

Donne piacenti, insoddisfatte e licenziose? Travestimenti assurdi e mirabolanti avventure?...


Leggi tutto...

I passi

da "Gang Bang" di Chuk Palahniuk

Gli articoli - I passi dei libri

Uno ha passato il pomeriggio al buffet con indosso solo i boxer, leccando la polverina...


Leggi tutto...

da Il fantasma di Canterville (di Oscar Wilde)

Gli articoli - I passi dei libri

Quando il signor Hiram B. Otis, l'ambasciatore degli Stati Uniti d'America, acquistò...


Leggi tutto...

da Tenera è la notte (di Francis Scott Fitzgerald)

Gli articoli - I passi dei libri

Sulla bella costa della riviera francese, a mezza strada tra Marsiglia e il confine italiano,...


Leggi tutto...

da Un lavoro sporco (di Christopher Moore, Elliot)

Gli articoli - I passi dei libri

Charlie Asher camminava sulla Terra come una formica sulla superficie dell'acqua, quasi...


Leggi tutto...

I racconti

"Il pensatore" di Mahatma...

Gli articoli - I racconti

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli:

"Perchè le persone...


Leggi tutto...

Non riesco a saziarmi di...

Gli articoli - I racconti

Ma, perché tu non mi creda libero ormai da tutti gli umani errori, sappi che ancora mi possiede...


Leggi tutto...

Al lupo! Al lupo! (di Esopo)

Gli articoli - I racconti

In un villaggio viveva un pastore che di notte doveva fare la guardia alle pecore. Si divertiva...


Leggi tutto...

Il grillo del signor Fabre...

Gli articoli - I racconti

Siamo a Londra. In una vasta e tumultuosa via alberata di Londra. Strepito di cavalli e di...


Leggi tutto...

Le recensioni

L'amore maestro (di Angelo Bona) - recensione di Paola Magalotti

Gli articoli - Le recensioni

Capita spesso che di un libro si dica:" Mi è piaciuto talmente tanto che l'ho letto tutto d'un...


Leggi tutto...

Alla ricerca di Fatima (di Ghada Karmi, Atmosphere)

Gli articoli - Le recensioni

Pochissimi palestinesi della diaspora hanno scritto memorie così intime come Ghada Karmi con il...


Leggi tutto...

Il ragazzo del destino (di Elena Gattuso)

Gli articoli - Le recensioni

Il Destino, un insieme di eventi inevitabili e non solo. Nelle sue molteplici forme diviene...


Leggi tutto...

Molte vite, un solo amore (di Brian Weiss) - recensione di Monica Giove

Gli articoli - Le recensioni

Brian Weiss – l’autore – è un famoso psicologo americano che basa le sue sedute terapeutiche su...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 600 visitatori online