Contenuto Principale
Qualcosa di scritto (di Emanuele Trevi, Ponte Alle Grazie)
Gli articoli - Le recensioni
Sabato 15 Settembre 2012 08:51

"Sono rarissimi gli incontri che davvero, come si dice, lasciano un segno. Parlo di un segno indelebile – più una cicatrice o anche un’amputazione che un sistema di ricordi." Roma, primi anni Novanta. Mentre i sogni del Novecento volgono a una fine inesorabile e Berlusconi si avvia a prendere il potere, uno scrittore trentenne cinico e ingenuo, sbadato e profondo assieme trova lavoro in un archivio, il Fondo Pier Paolo Pasolini.

Su quel dedalo di carte racchiuso in un palazzone del quartiere Prati, regna una bisbetica Laura Betti sul viale del tramonto: ma l’incontro con la folle eroina di questo libro, sedicente eppure autentica erede spirituale del poeta friulano, equivale per il giovane a un incontro con Pasolini stesso, come se l’attrice di "Teorema" fosse plasmata, posseduta dalla sua presenza viva, dal suo itinerario privato di indefesso sperimentatore sessuale e dalla sua vicenda pubblica d’arte, eresia e provocazione. "Qualcosa di scritto" racconta la linea d’ombra di questo contagio e l’inevitabile congedo da esso – un congedo dall’adolescenza e da un’intera epoca; ma racconta anche un’altra vicenda, quella di un’iniziazione ai misteri, di un accesso ai più riposti ed eterni segreti della vita. Una storia nascosta in "Petrolio", il romanzo incompiuto di Pasolini che vide la luce nel 1992 e che rivive qui in un’interpretazione radicale e illuminante. Una storia che condurrà il lettore per due volte in Grecia, alla sacra Eleusi: come guida, prima il grandioso libro postumo di Pier Paolo Pasolini, poi il disincanto della nostra epoca – in cui può tuttavia brillare ancora il paradossale lampo del mistero.

"La maggior parte delle persone che incontriamo, è triste dirlo, non determina in noi nessuna reazione profonda, meno che mai un cambiamento anche minimo. Saremmo perfettamente gli stessi senza averle mai conosciute. Ma questa deprimente regola non fa che rendere l’eccezione più pericolosa. Ci sono pur sempre degli individui che svolgono nella vita dei loro simili un ruolo che non saprei definire meglio che catastrofico."

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Venivi innanzi uscendo dalla notte... (di Ezra Pound)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Venivi innanzi uscendo dalla notte
recavi fiori in mano
ora uscirai fuori da una folla confusa,


Leggi tutto...

Federico Garcia Lorca - Alle cinque della sera

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Alle cinque della sera.
Eran le cinque in punto della sera.
Un bambino portò il lenzuolo bianco
Leggi tutto...

O frenetiche notti (di Emily Dickinson)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

O frenetiche notti!

Se fossi accanto a te,

queste notti frenetiche sarebbero

la nostra...


Leggi tutto...

Alda Merini - Apro la sigaretta

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Apro la sigaretta
come fosse una foglia di tabacco
e aspiro avidamente
l'assenza della tua vita.
È...


Leggi tutto...

I nuovi autori

Deathless-Carlie

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Deathless-Carlie di Simona Diodovich *** Carlie è una ragazza di 17 anni, orfana...

Leggi tutto...

Manuale di psicologia del fumetto

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Manuale di psicologia del fumetto di Marco Minelli *** E’ ormai più di un secolo che i...

Leggi tutto...

Vampiro Tossico

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Vampiro Tossico di Stefano Tevini *** Qual è il prezzo per una bruciante sete di vita?...

Leggi tutto...

IL BAMBOCCIONE

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** IL BAMBOCCIONE di ENRICO MATTIOLI *** La precarietà è una condizione dove le speranze...

Leggi tutto...

I passi

da Dove nessuno ti troverà (di Alice Giménez Bartlett)

Gli articoli - I passi dei libri

Barcellona, settembre 1956

Carlos Infante notò con soddisfazione che quella mattina il cielo...


Leggi tutto...

da "L'eleganza del riccio" di Muriel Barbery

Gli articoli - I passi dei libri

Il bello è ciò che cogliamo mentre sta passando. È l'effimera configurazione delle cose nel...


Leggi tutto...

da Nessuno da di noi (di Simona Sparaco, Giunti)

Gli articoli - I passi dei libri

Chiudo gli occhi. Attendo che la macchina si fermi da qualche parte. Attendo il dolore. Non lo...


Leggi tutto...

da Oblomov (di Ivan Goncarov)

Gli articoli - I passi dei libri

In via Gorochovaja, in una di quelle grandi case, la cui popolazione sarebbe stata sufficiente...


Leggi tutto...

I racconti

Gl’italiani, a proibir...

Gli articoli - I racconti

Caro Edmund, il tuo richiamo agli scandali che da qualche anno rallegrano la vita italiana è...


Leggi tutto...

Il dilemma dei porcospini...

Gli articoli - I racconti

Alcuni porcospini, in una fredda giornata d'inverno, si strinsero vicini, vicini, per...


Leggi tutto...

Il grillo del signor Fabre...

Gli articoli - I racconti

Siamo a Londra. In una vasta e tumultuosa via alberata di Londra. Strepito di cavalli e di...


Leggi tutto...

Satira: I 3 poteri delle...

Gli articoli - I racconti

“Correre dietro alle donne non ha mai fatto male a nessuno. E' raggiungerle, che è pericoloso”.

Leggi tutto...

Le recensioni

Bella Napoli (di Vincenzo Moretti) - recensione di Giuseppe Picano

Gli articoli - Le recensioni

Sono napoletano anche se vivo da molti anni in provincia di Milano e più o meno una volta al...


Leggi tutto...

Gaza. Restiamo umani (di Vittorio Arrigoni) - Recensione di Marco Longo

Gli articoli - Le recensioni

È ancora vivo Vittorio Arrigoni, non ha mai smesso di lottare. La sua battaglia è così attuale...


Leggi tutto...

"Il giardino di casa" di Pino Campo - recensione di Gaetano Barbagallo

Gli articoli - Le recensioni

recensione di Gaetano Barbagallo

Il giardino di casa (frammenti edizioni, 2010), opera prima...


Leggi tutto...

"Intrighi e Nobiltà" di Luigi Imperatore (recensione di Sonia Argiolas)

Gli articoli - Le recensioni

Forse amo gli intrighi un po’ meno la nobiltà, di sicuro non amo particolarmente i gialli.
O, in...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 524 visitatori online