Contenuto Principale
Si potrebbe quasi (di Philppe Delerm)... bellissimo!!!
Gli articoli - I racconti
Venerdì 20 Aprile 2012 08:03

"Ci sono giorni in cui si potrebbe quasi..."

Si potrebbe quasi...
"Si potrebbe quasi mangiare fuori"
Quello che conta è il "quasi", è il condizionale.
A tutta prima sembra una pazzia.
Siamo all'inizio di marzo, abbiamo avuto una settimana di pioggia.
E poi, da stamani, è spuntato il sole, con una intensità smorzata, una forza tranquilla.
Il pranzo è pronto, la tavola apparecchiata...

Ma anche dentro tutto è cambiato.

La finestra socchiusa, i rumori di fuori, una leggerezza nell'aria.
"Si potrebbe quasi mangiare fuori"
La frase arriva sempre nello stesso istante.
Proprio prima di mettersi a tavola, quando sembra troppo tardi per sovvertire il corso del tempo, quando l'antipasto sta già sulla tovaglia.
Troppo tardi? Il futuro lo decidi tu.
Forse sarai così pazzo da precipitarti fuori, a passare lo straccio sul tavolo del giardino, a suggerire maglioni, a canalizzare l'aiuto che ciascuno offre con brio maldestro.
Oppure ti rassegnerai a mangiare al caldo: le sedie sono troppo bagnate, l'erba così alta...
Poco importa. Quello che conta è il momento della frase. Si potrebbe quasi...
È bella la vita al condizionale, come nell'infanzia:
"Potremmo fare così: tu sei..."
Una vita inventata che prende in contropiede le certezze.
Una vita quasi: l'aria fresca a portata di mano.
Una fantasia modesta, una ventata di saggia follia che cambia tutto senza cambiare niente...
Talvolta diciamo: "Si sarebbe quasi potuto..."
Questa è la frase triste degli adulti che hanno mantenuto in equilibrio sul vaso di Pandora solo la nostalgia. Ma ci sono delle volte in cui cogliamo il giorno nel momento fluttuante delle possibilità, nel momento delicato di un'esitazione onesta, senza orientare in anticipo il giogo della bilancia.
Ci sono giorni in cui si potrebbe quasi... ".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Via del campo (di Fabrizio De André)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Via del Campo c'è una graziosa
gli occhi grandi color di foglia
tutta notte sta sulla soglia
vende...


Leggi tutto...

Che tu sia per me il coltello ( di David Grossman)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Mi stringerai
ancora più forte
e mi bacerai
con tutta l’anima

Leggi tutto...

Anche oggi sarà dentro la storia (di Alda Merini)... i suoi versi esprimono come al solito un sentire unico...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Anche oggi sarà dentro la storia
della mia vita. Ma non era l'oggi
che io volevo quand'ero...


Leggi tutto...

Mistero di stelle (di Emilio Praga)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Oh ditemi il segreto, erranti stelle,

Dei vostri eterni palpiti!

Qual desio vi commove il petto...


Leggi tutto...

I nuovi autori

Il matematico che sfidò Roma

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Il matematico che sfidò Roma di Francesco Grasso *** Narrando della sfida che oppose...

Leggi tutto...

La città senza uscita

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La città senza uscita di Enrico Mattioli *** Siamo nell'Era del Centro Commerciale....

Leggi tutto...

Occhi tra le foglie (di Giacomo Pinelli, Fedelo's Editrice)

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine
*** OCCHI TRA LE FOGLIE di GIACOMO PINELLI *** Occhi tra le foglie di Giacomo Pinelli Romanzo In...


Leggi tutto...

Linea 429 (di Salvatore Scalisi, Demian)

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine
Un autobus di una qualsiasi linea urbana, in una città congestionata dal traffico; una qualsiasi...


Leggi tutto...

I passi

da Il cimitero di Praga (di Umberto Eco)

Gli articoli - I passi dei libri

Il passante che in quella grigia mattina del marzo 1897 avesse attraversato a proprio rischio e...


Leggi tutto...

da Nessuno da di noi (di Simona Sparaco, Giunti)

Gli articoli - I passi dei libri

Chiudo gli occhi. Attendo che la macchina si fermi da qualche parte. Attendo il dolore. Non lo...


Leggi tutto...

Chi guarda nello "specchio" dell'acqua vede per prima cosa, è vero, la propria immagine. Chi va verso sé stesso rischia l'incontro con sé stesso.

Gli articoli - I passi dei libri

 

da "Gli archetipi dell'inconscio collettivo" di Carl Gustav Jung

Chi guarda nello "specchio"...


Leggi tutto...

da "Gomorra" di Roberto Saviano

Gli articoli - I passi dei libri

Il container dondolava mentre la gru lo spostava sulla nave. Come se stesse galleggiando...


Leggi tutto...

I racconti

Sul palcoscenico a cinque...

Gli articoli - I racconti

All'età di cinque anni feci la mia prima apparizione sul palcoscenico. Semiaccecato dalle luci...


Leggi tutto...

Il treno ha fischiato (di...

Gli articoli - I racconti

Farneticava. Principio di febbre cerebrale, avevano detto i medici...


Leggi tutto...

Impenetrabile e senza...

Gli articoli - I racconti

Quasi fosse troppo grande e troppo potente per le virtù comuni, l'oceano ignora compassione,...


Leggi tutto...

Si potrebbe quasi (di...

Gli articoli - I racconti

"Ci sono giorni in cui si potrebbe quasi..."

Si potrebbe quasi...
"Si potrebbe quasi mangiare...


Leggi tutto...

Le recensioni

Melodie e altre storie... (di Armando Maschini) - Recensione di Fabrizio Bianucci

Gli articoli - Le recensioni

Capita di gironzolare in bicicletta – anzi per la precisione su una sorta di tandem, la BiBici...


Leggi tutto...

"Il giardino di casa" di Pino Campo - recensione di Gaetano Barbagallo

Gli articoli - Le recensioni

recensione di Gaetano Barbagallo

Il giardino di casa (frammenti edizioni, 2010), opera prima...


Leggi tutto...

Il Ciclo della Fondazione (Asimov) di Jekyll77

Gli articoli - Le recensioni

Compiamo un balzo in avanti nella storia di trentamila anni.

La civiltà umana ha ormai...


Leggi tutto...

Le passioni dell'anima (di Raffaele Simone)

Gli articoli - Le recensioni

«Tempeste di vento accompagnano la nostra avanzata, giorno e notte, con pioggia e senza: a...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 462 visitatori online