Contenuto Principale
Stoner (di John Williams, Fazi)
Gli articoli - Le recensioni
Lunedì 27 Febbraio 2012 09:15

Stoner è il racconto della vita di un uomo tra gli anni Dieci e gli anni Cinquanta del Novecento: William Stoner, figlio di contadini, che si affranca quasi suo malgrado dal destino di massacrante lavoro nei campi che lo attende, coltiva la passione per gli studi letterari e diventa docente universitario. Si sposa, ha una figlia, affronta varie vicissitudini professionali e sentimentali, si ammala, muore. E’un eroe della normalità che negli ingranaggi di una vita minima riesce ad attingere il senso del lavoro, dell’amore, della passione che dà forma a un’esistenza. (continua...)

 

 

Pubblicato per la prima volta nel 1965, Stoner è stato ristampato dalla New York Review Books nel 2006. Negli Stati Uniti questa seconda uscita ha rappresentato una sorta di fenomeno letterario: il libro ha venduto più di 50.000 copie e gode di un entusiasta passaparola fra lettore e lettore.

John Edward Williams (1922-1994), nato in Texas da una famiglia di contadini, partecipò alla seconda guerra mondiale in India e Birmania. Al suo rientro si trasferì a Denver, in Colorado, dove rimase tutta la vita insegnando all’Università. Oltre a Stonerè autore di tre romanzi: Nothing but the night(1948), Butcher’s Crossing(1960, di prossima pubblicazione da Fazi Editore) e Augustus.


«Stoner è una storia perfettamente costruita, di un gelido matrimonio e di un disperato amore universitario; si è così vicini all’infelicità del protagonista che si ha paura di respirare»
Nick Hornby


«Questo è semplicemente un romanzo che parla di un ragazzo che va all’università e diventa un professore. Eppure è una delle cose più affascinanti che potrete leggere».Tom Hanks


«Stoner è uno dei grandi classici della letteratura americana del XX secolo. Dimenticarlo sarebbe imperdonabile. Consentirgli una nuova vita e continuare a leggerlo significa consentire a noi stessi la capacità di comprendere insieme passato e presente. Stoner è un’aria del nostro tempo». Colum McCann


«Stoner è qualcosa di più raro di un grande romanzo – questo è un romanzo perfetto, così ben narrato, con una lingua superba e così profondamente toccante da levare il fiato».
The New York Times

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Per poco (di Sara Teasdale)... bellissima...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

 

E quando sarò andata, andata via,
il mio canto potrà forse restare
per poco, come l'onda nella...


Leggi tutto...

E' bello, amore, sentirti vicino a me nella notte... (Pablo Neruda)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

E' bello, amore sentirti vicino a me nella notte,

invisibile nel tuo sonno, seriamente...


Leggi tutto...

Alda Merini - Lettere

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

 

Rivedo le tue lettere d'amore
illuminata adesso da un distacco,
senza quasi rancore.

...


Leggi tutto...

Ieri ho sofferto il dolore (di Alda Merini)... chi non ama questa grande poetessa?... leggetela e condividetela... troppo bella...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Ieri ho sofferto il dolore,
non sapevo che avesse una faccia sanguigna,     
le labbra di...


Leggi tutto...

I nuovi autori

La Costiera amalfitana: dal Grand Tour al turismo di massa. Un'analisi storica e socio-antropologica del viaggio

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La Costiera amalfitana: dal Grand Tour al turismo di massa. Un'analisi storica e...

Leggi tutto...

FONTI DI ESPOSIZIONE, EFFETTI, APPLICAZIONI E LEGISLATURA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** FONTI DI ESPOSIZIONE, EFFETTI, APPLICAZIONI E LEGISLATURA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI di ...

Leggi tutto...

Un ponte verso nessun dove

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Un ponte verso nessun dove di Alessandro Lombardi *** In un’età in cui al “che farò da...

Leggi tutto...

Nessun viaggio è finito

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Nessun viaggio è finito di Giulio Boero *** Un tragitto interiore alla scoperta degli...

Leggi tutto...

I passi

da Ieri di Agota Kristof

Gli articoli - I passi dei libri

Ieri soffiava un vento conosciuto. Un vento che avevo già incontrato.
Era una primavera precoce....


Leggi tutto...

da Una stanza tutta per sé (di Virginia Woolf)

Gli articoli - I passi dei libri

Ma, direte, noi non le abbiamo chiesto di parlare delle donne e il romanzo - che c'entra il...


Leggi tutto...

da Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte (di Mark Haddon)

Gli articoli - I passi dei libri

Mezzanotte e 7 minuti. Il cane era disteso sull'erba in mezzo al prato di fronte alla casa...


Leggi tutto...

da Cime tempestose (di Emily Jane Brontë)

Gli articoli - I passi dei libri

1801. Eccomi di ritorno da una visita al mio padrone di casa… il solo vicino che mi toccherà...


Leggi tutto...

I racconti

Il treno ha fischiato (di...

Gli articoli - I racconti

Farneticava. Principio di febbre cerebrale, avevano detto i medici...


Leggi tutto...

Ma sia come sia, è solo...

Gli articoli - I racconti

Ti dirò, anche se viaggi di paese in paese, per terre che mai prima hai veduto e grandi città...


Leggi tutto...

Porto meco uomini di...

Gli articoli - I racconti

Porto meco uomini di quest'isola e delle altre da me visitate i quali faranno testimonianza di...


Leggi tutto...

Il grillo del signor Fabre...

Gli articoli - I racconti

Siamo a Londra. In una vasta e tumultuosa via alberata di Londra. Strepito di cavalli e di...


Leggi tutto...

Le recensioni

Un viaggio nell'impero sovietico (recensione di Marco Longo)

Gli articoli - Le recensioni

Se si ama la storia ma non si ha la possibilità di viaggiare per riviverla, allora basta...


Leggi tutto...

Le due facce dell'innocente (di Elie Wiesel, Garzanti)

Gli articoli - Le recensioni

Elie Wiesel, premio Nobel per la pace e sopravvissuto alla Shoà, è un pilastro della...


Leggi tutto...

Noi siamo infinito (di Stephen Chbosky, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani... In quel momento, ti giuro, ci siamo sentiti infiniti...

Gli articoli - Le recensioni

“Qui e ora noi siamo vivi, e giuro che siamo infinito.”
Nella vita di ognuno di noi esistono...


Leggi tutto...

“La Mafia spiegata ai ragazzi” di Antonio Nicaso, per riconoscere “il sentiero dei nidi di ragno” - recensione di Giuseppe Calvino (Gila)

Gli articoli - Le recensioni

 

“Dentro la mafia c’è tutto. Il mafioso è come un ragno. Costruisce ragnatele di amicizie,...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 604 visitatori online