Contenuto Principale
Stoner (di John Williams, Fazi)
Gli articoli - Le recensioni
Lunedì 27 Febbraio 2012 09:15

Stoner è il racconto della vita di un uomo tra gli anni Dieci e gli anni Cinquanta del Novecento: William Stoner, figlio di contadini, che si affranca quasi suo malgrado dal destino di massacrante lavoro nei campi che lo attende, coltiva la passione per gli studi letterari e diventa docente universitario. Si sposa, ha una figlia, affronta varie vicissitudini professionali e sentimentali, si ammala, muore. E’un eroe della normalità che negli ingranaggi di una vita minima riesce ad attingere il senso del lavoro, dell’amore, della passione che dà forma a un’esistenza. (continua...)

 

 

Pubblicato per la prima volta nel 1965, Stoner è stato ristampato dalla New York Review Books nel 2006. Negli Stati Uniti questa seconda uscita ha rappresentato una sorta di fenomeno letterario: il libro ha venduto più di 50.000 copie e gode di un entusiasta passaparola fra lettore e lettore.

John Edward Williams (1922-1994), nato in Texas da una famiglia di contadini, partecipò alla seconda guerra mondiale in India e Birmania. Al suo rientro si trasferì a Denver, in Colorado, dove rimase tutta la vita insegnando all’Università. Oltre a Stonerè autore di tre romanzi: Nothing but the night(1948), Butcher’s Crossing(1960, di prossima pubblicazione da Fazi Editore) e Augustus.


«Stoner è una storia perfettamente costruita, di un gelido matrimonio e di un disperato amore universitario; si è così vicini all’infelicità del protagonista che si ha paura di respirare»
Nick Hornby


«Questo è semplicemente un romanzo che parla di un ragazzo che va all’università e diventa un professore. Eppure è una delle cose più affascinanti che potrete leggere».Tom Hanks


«Stoner è uno dei grandi classici della letteratura americana del XX secolo. Dimenticarlo sarebbe imperdonabile. Consentirgli una nuova vita e continuare a leggerlo significa consentire a noi stessi la capacità di comprendere insieme passato e presente. Stoner è un’aria del nostro tempo». Colum McCann


«Stoner è qualcosa di più raro di un grande romanzo – questo è un romanzo perfetto, così ben narrato, con una lingua superba e così profondamente toccante da levare il fiato».
The New York Times

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Sinfonia azzurra (di Ada Negri)... davvero bella...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

"E allor che il giorno apparve con fresco riso roseo su l'immenso turchino, non trovò più se...


Leggi tutto...

Veleggio come un'ombra... di Alda Merini... bella bella bella! Leggetela!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Veleggio come

un'ombra

nel sonno del giorno

e senza sapere mi riconosco come

tanti

Leggi tutto...

Amai teneramente dei dolcissimi amanti senza che essi sapessero mai nulla. (di Alda Merini)... LEGGETELA!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Amai teneramente dei dolcissimi amanti

senza che essi sapessero mai nulla.

E su questi intessei...


Leggi tutto...

Veleggio come un'ombra... di Alda Merini... bella bella bella! Leggetela!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Veleggio come

un'ombra

nel sonno del giorno

e senza sapere mi riconosco come

tanti

Leggi tutto...

I nuovi autori

Non lasciarmi al buio

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Non lasciarmi al buio di Floriana Laurenza *** Recensione/trama America 2011. Il...

Leggi tutto...

novantaquattro

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** novantaquattro di matteo giordano *** Il “novantaquattro” che Matteo Giordano ci...

Leggi tutto...

Essenza e Terpore. Identità violate in omertà limitrofe

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Essenza e Terpore. Identità violate in omertà limitrofe di Elena Trocino *** Isabel è...

Leggi tutto...

Oltre l'incerto limite

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** "Oltre l'incerto limite" di Tina Caramanico *** Cosa hanno in comune una falsa geisha...

Leggi tutto...

I passi

da Una burla riuscita (di Italo Svevo)

Gli articoli - I passi dei libri

Mario Samigli era un letterato quasi sessantenne. Un romanzo ch'egli aveva pubblicato...


Leggi tutto...

da "Il giorno prima della felicità" di Erri de Luca

Gli articoli - I passi dei libri

Tu sai stare a sentire. Questa è la prima qualità di chi deve parlare.

da Giro di vite (di Henry James)

Gli articoli - I passi dei libri

Il racconto ci aveva tenuti attorno al focolare col fiato sospeso, ma a parte l'ovvia...


Leggi tutto...

Romeo e Giulietta (di William Shakespeare)

Gli articoli - I passi dei libri

"Vieni, o notte, vieni, o Romeo, tu che sarai il giorno nella notte, poiché riposerai sulle ali...


Leggi tutto...

I racconti

Joseph Conrad e l'oceano

Gli articoli - I racconti

Quasi fosse troppo grande e troppo potente per le virtù comuni, l'oceano ignora compassione,...


Leggi tutto...

Sul palcoscenico a cinque...

Gli articoli - I racconti

All'età di cinque anni feci la mia prima apparizione sul palcoscenico. Semiaccecato dalle luci...


Leggi tutto...

Satira: I 3 poteri delle...

Gli articoli - I racconti

“Correre dietro alle donne non ha mai fatto male a nessuno. E' raggiungerle, che è pericoloso”.

Leggi tutto...

Gioco d'azzardo (da...

Gli articoli - I racconti

Una notte d’estate, non più addietro di un mese e mezzo fa, li seguii giocare a carte. Le...


Leggi tutto...

Le recensioni

Pandereski (della giallista Cristiana Koll)

Gli articoli - Le recensioni

In un momento nel quale ci si convince che ogni crimine può essere risolto con il solo...


Leggi tutto...

La strada (di Cormac McCarthy) - recensione di Enrico Cantarelli

Gli articoli - Le recensioni

McCarthy è un poeta moderno che racconta la devastazione di un futuro post-apocalittico senza...


Leggi tutto...

Il ragazzo del destino (di Elena Gattuso)

Gli articoli - Le recensioni

Il Destino, un insieme di eventi inevitabili e non solo. Nelle sue molteplici forme diviene...


Leggi tutto...

“La Mafia spiegata ai ragazzi” di Antonio Nicaso, per riconoscere “il sentiero dei nidi di ragno” - recensione di Giuseppe Calvino (Gila)

Gli articoli - Le recensioni

 

“Dentro la mafia c’è tutto. Il mafioso è come un ragno. Costruisce ragnatele di amicizie,...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 543 visitatori online