Contenuto Principale
Ipazia. Vita e sogni di una scienziata del IV secolo (di Adriano Petta e Antonino Colavito) - recensione di Enrico Cantarelli
Gli articoli - Le recensioni
Giovedì 24 Novembre 2011 11:46

Una storia raccontata da due autori piuttosto diversi tra loro. L’intento di raccontare una vicenda realmente accaduta nel 400 d.C circa, romanzandola nel limite del possibile. La voglia di illuminare i lettori con alcuni dei risultati filosofici e scientifici raggiunti dalla mente della studiosa, ma prima di tutto donna di ampia intelligenza, Ipazia. Tutti questi elementi rendono il libro a mio avviso leggermente sconclusionato e infondono nel lettore una sorta di straniamento, sia dalla vita di Ipazia, che dal suo pensiero. Forse la divisione in due parti non giova al testo: la prima segue, dal “diario” di un ipotetico allievo segretamente innamorato della sua maestra, lo svolgimento dell’esistenza di Ipazia, da quando poco più che ventenne è già presissima dai suoi studi, in particolare astronomici, alla sua morte avvenuta in concomitanza con l’ascesa sempre più oppressiva di un cristianesimo bigotto e molto politicizzato e volto alla conquista del potere.

 

La seconda parte, eseguita dall’autore filosofo Antonio Colavito, descrive alcuni immaginari sogni che vogliono porre luce sulle ricerche di Ipazia stessa, ma in modo a volte confusionario, a volte troppo semplicistico o sommario. Insomma il volume diventa una via di mezzo tra il romanzo storico, con uno stile francamente troppo frivolo, e un saggio filosofico, dove si tende a gettare nel calderone troppi ingredienti. Questo non toglie comunque al libro una sorta di fascino dovuto, secondo il mio personale gusto, alla figura rivoluzionaria di Ipazia e all’argomento quanto mai attuale del potere della religione sui popoli; infatti l’attenzione del lettore è spesso catturata dalla crescente spirale di violenza sobillata dai neo vescovi cristiani, che consci delle loro potenzialità e della loro presa a livello spirituale e politico, pongono le basi per la loro futura gloria e santificazione a furia di scempi sull’umanità e sulla cultura, in nome di una parola di dio, che dopo appena 4 secoli di vita sembra già trasfigurata a favore del potere sacerdotale terreno.

 

(recensione di Enrico Cantarelli)

VISITA E POPOLA IL FORUM!!! A breve su Facebook non sarà più possibile aprire discussioni, ma potrai continuare a parlare di letteratura qui, nel nostro bellissimo salotto letterario!!!

--> IL FORUM!!!

Consulta la fantastica BASE DATI DEI CONSIGLI!!!

--> LE PERLE!!!

Pubblicizza il tuo Blog!!!

--> il tuo Blog!!!

Inviaci recensioni, racconti, poesie!!!

--> collabora con noi!!!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!!!

--> Ricevi sulla tua email i nostri consigli!!!

 

 

Commenti  

 
#1 Guest 2019-11-05 08:05
I could not resist commenting. Perfectly written!

Look at my web site: Julie webcam girl online: bit.ly/2m6G0Ao
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai lettori...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 02 Aprile 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da Edoardo) Siamo arrivati al terzo episodio dei racconti del commissario Nero, al secolo Franco Danzi con questo breve ma denso di contenuti quot; Il Matto con gli stivaliquot;. Marco Miele (l'autore) chiude il cerchio( ma si potrebbe riaprire in qualsiasi momento) dei racconti dei compagni di...
Leggi tutto...

Nel mare ci sono i coccodrilli di...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 31 Marzo 2017
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda (consigliato da Emilia ) Consiglio vivamente di leggere questo libro , soprattutto ai ragazzi che vogliono avvicinarsi alla lettura .Storia vera e attuale di un bambino , oramai adulto, che attraversa il mare con un gommone per salvare la propria vita .Trama avvincente e sensazionale ....
Leggi tutto...

Il matto con gli stivali di Marco...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Domenica 12 Marzo 2017
Il matto con gli stivali di Marco Miele (consigliato da erica) Giallo in maremma da leggere...
Leggi tutto...

1984 di George Orwell (consigliato...

Consigli e classifiche - I consigli dei lettori
Venerdì 03 Marzo 2017
1984 di George Orwell (consigliato da pino) 5/5...
Leggi tutto...
Consiglia anche tu!

Chi mi consiglia una poesia?

Arthur Rimbaud - Sensazione

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Nelle sere azzurre d'estate andrò per i sentieri,
pizzicato dal grano, a calpestare l'erba...


Leggi tutto...

Jacques Prévert - Alicante

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
                               
Un'arancia sul tavolo
Il tuo vestito sul tappeto
E nel mio...

Leggi tutto...

Porto dentro il mio cuore (di Fernando Pessoa)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Porto dentro il mio cuore, come un cofanetto pieno che non si può chiudere, tutti i luoghi dove...


Leggi tutto...

Antonio Machado - Io non respiro

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Io non respiro più, nella tiepida aria d'estate,
i profumi del tuo corpo e dei tuoi capelli;
ma...


Leggi tutto...

I nuovi autori

Libellule

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** Libellule di Veronica D'Appollonio *** Immagine di copertina: Marta Orlowska, "Lady with...

Leggi tutto...

Vedi Napoli e poi niente (di Corrado Castiglione, goWare)

Gli articoli - I nuovi autori

Nove racconti di Corrado Castiglione attraversano la città che dorme anche quando è sveglia in...


Leggi tutto...

La vita è dura nei dettagli

Gli articoli - I nuovi autori

Immagine
*** La vita è dura nei dettagli di Roberto Bonfanti *** Parla di cambiamenti, parla di segreti,...


Leggi tutto...

La ragazza dagli occhi grandi

Gli articoli - I nuovi autori
Immagine
*** La ragazza dagli occhi grandi di Miriam Caputo *** "La ragazza dagli occhi grandi" è una...

Leggi tutto...

I passi

da Il castello (di Franz Kafka)

Gli articoli - I passi dei libri

"La sonnecchiante immaginazione dell'Ottocento fu improvvisamente risvegliata da Franz Kafka,...


Leggi tutto...

da "Ragionevoli dubbi" di Gianrico Carofiglio

Gli articoli - I passi dei libri

Quando Margherita disse che doveva parlarmi, pensai che aspettasse un bambino. 
Era un tardo...


Leggi tutto...

da "La verità nascosta" di Fausto Biefeni Olevano, Arkadia Editore... un'inchiesta giornalistica di assoluto interesse storico e politico... leggetela!!!

Gli articoli - I passi dei libri

 

Più vado avanti nella mia indagine, più mi rendo conto che Moussa al Sadr alla luce di quanto...


Leggi tutto...

Un po' di Dostoevskij

Gli articoli - I passi dei libri

Alcuni brani tratti dalle opere maggiori del grande Dostoevskij...

 


Leggi tutto...

I racconti

Impenetrabile e senza...

Gli articoli - I racconti

Quasi fosse troppo grande e troppo potente per le virtù comuni, l'oceano ignora compassione,...


Leggi tutto...

Il cuore rivelatore (di...

Gli articoli - I racconti

Sì; è vero – sono nervosissimo, spaventevolmente nervoso – e lo sono stato sempre; ma perché...


Leggi tutto...

"L'indovina" di Stefano Benni

Gli articoli - I racconti

L’indovina Amalia, famosa cartomante, accolse il cliente nel suo studio.
Sul tavolo c’erano una...

Leggi tutto...

La vita è troppo bella per...

Gli articoli - I racconti

Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a sostituire persone insostituibili e...


Leggi tutto...

Le recensioni

"Vento di tramontana" di Carmelo Sardo (recensione di Antonio Calabrese)

Gli articoli - Le recensioni

Copertina romanzo

a cura di Antonio Calabrese

Al suo esordio letterario, Carmelo Sardo, apprezzato giornalista...


Leggi tutto...

I singolari... la nuova collana di short stories di Liberaria

Gli articoli - Le recensioni

Nel nuovo contesto librario che si sta creando con l'avvento degli ebook e la diffusione sempre...


Leggi tutto...

A casa (di Toni Morrison, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani

Gli articoli - Le recensioni

Frank Money è reduce dalla guerra in Corea, un’esperienza tragica che lo ha condotto lontano da...


Leggi tutto...

“La Mafia spiegata ai ragazzi” di Antonio Nicaso, per riconoscere “il sentiero dei nidi di ragno” - recensione di Giuseppe Calvino (Gila)

Gli articoli - Le recensioni

 

“Dentro la mafia c’è tutto. Il mafioso è come un ragno. Costruisce ragnatele di amicizie,...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 1551 visitatori online