Contenuto Principale
Tu eri la verità (Alda Merini) - Leggetela, condividetela, fatela girare perché è bellissima!!!
Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
Venerdì 21 Gennaio 2011 16:08

Tu eri la verità, il mio confine,
la mia debole rete,

ma mi sono schiantata

contro l'albero del bene e del male,    
 
ho mangiato anch'io la mela

della tua onnipresenza

e ne sono riuscita

vuota di ogni sapienza,

perché tu eri la mia dottrina,

e il calice della tua vita

sfiorava tutte le rose.
Ora ti sei confusa
con gli oscuri argomenti della lira

ma invano soffochi la tua voce

nelle radici - spirali degli alberi,

invano getti gemiti

da sotto la terra,

perché io verrò a cercarti

scaverò il tuo fermento,

madre, cercherò negli spiriti

quello più chiaro e più fermo,

colui che aveva i tuoi occhi

e la tua limpida voce

e il tuo dolce coraggio

fatto soltanto di stelle.
 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi mi consiglia una poesia?

Alda Merini - La terra santa

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Pensiero, io non ho più parole.
Ma cosa sei tu in sostanza?
qualcosa che lacrima a volte,
e a...


Leggi tutto...

Sinfonia azzurra (di Ada Negri)... davvero bella...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

"E allor che il giorno apparve con fresco riso roseo su l'immenso turchino, non trovò più se...


Leggi tutto...

Sulla mia nuca una voce di donna... (Mosca, 1961 Nazim Hikmet)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Le sei del mattino.

Ho aperto la porta del giorno ci sono entrato

ho assaporato

l’azzurro nuovo...


Leggi tutto...

Amicizia (di Jorge Luis Borges)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Non posso darti soluzioni per tutti i problema della vita
Non ho risposte per i tuoi dubbi o...


Leggi tutto...

I passi

da "Balzac e la Piccola Sarta cinese" di Dai Sijie

Gli articoli - I passi dei libri

Il capo del villaggio, un uomo sui cinquant'anni, era seduto a gambe incrociate al centro della...


Leggi tutto...

da Il carteggio Aspern (di Henry James)

Gli articoli - I passi dei libri

Avevo preso la signora Prest a confidente; a dire il vero, senza di lei avrei fatto ben pochi...


Leggi tutto...

da Emanuela. Una piccola questione di tempo (di Anna Francesci, Editori Riuniti)

Gli articoli - I passi dei libri

Si confondevano tra una colonna e l'altra le piume bianche e grigie delle livree, i piccioni...


Leggi tutto...

Philip Roth e l'animale morente... si è sempre in guerra...

Gli articoli - I passi dei libri

Deduzione e controdeduzione: è di questo che è fatta la storia. O uno impone le sue idee o se...


Leggi tutto...

I racconti

Si guardavano (di Luigi...

Gli articoli - I racconti

Si guardavano l'un l'altro, si carezzavano, si palpavano in tutte le parti della persona, si...


Leggi tutto...

La patente (di Luigi...

Gli articoli - I racconti

Con quale inflessione di voce e quale atteggiamento d'occhi e di mani, curvandosi, come chi...


Leggi tutto...

Impenetrabile e senza...

Gli articoli - I racconti

Quasi fosse troppo grande e troppo potente per le virtù comuni, l'oceano ignora compassione,...


Leggi tutto...

Luigi Pirandello... un...

Gli articoli - I racconti

 

Mie ultime volontà da rispettare

I. Sia lasciata passare in silenzio la mia morte. Agli...


Leggi tutto...

Le recensioni

Reality crime (di Lafani & Renault, Sperling & Kupfer) - l'editoria a episodi secondo Sperling & Kupfer

Gli articoli - Le recensioni

Sperling & Kupfer continua a mostrarsi un editore piuttosto attento all'evoluzione...


Leggi tutto...

Nessun requiem per mia madre (di Claudiléia Lemes Dias, Fazi Editore) - recensione di Emilia Basile

Gli articoli - Le recensioni

"Nessun requiem per mia madre" è un libro da leggere tutto d'un fiato. Una figura di una madre...


Leggi tutto...

Le due facce dell'innocente (di Elie Wiesel, Garzanti)

Gli articoli - Le recensioni

Elie Wiesel, premio Nobel per la pace e sopravvissuto alla Shoà, è un pilastro della...


Leggi tutto...

“La Mafia spiegata ai ragazzi” di Antonio Nicaso, per riconoscere “il sentiero dei nidi di ragno” - recensione di Giuseppe Calvino (Gila)

Gli articoli - Le recensioni

 

“Dentro la mafia c’è tutto. Il mafioso è come un ragno. Costruisce ragnatele di amicizie,...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 736 visitatori online