Contenuto Principale
Il Creasogni (di Simone Toscano, Ultra)
Gli articoli - Le recensioni
Monday, 03 August 2015 13:19
There are no translations available.

E' uscito il romanzo di Simone Toscano, giornalista di Mediaset, che ci regala un personaggio suggestivo, il signor Ettore, il cui lavoro  consiste nel creare sogni su richiesta con la maestria dell'artigiano...

Il Creasogni è una favola fondata sui valori dell'amore e della speranza, che fanno i conti con le sofferenze e le difficoltà della vita. Toscano ci lancia un messaggio chiaro. Ci invita a non mollare, a proteggere l'amore per le persone care, a credere fino in fondo che la vita stessa possa trasformarsi in un bel sogno. Bisogna  tenere gli occhi ben aperti ed avere il coraggio di andare alla ricerca della felicità. Una favola, che come tutte le favole ha un lieto fine e che, sotto certi aspetti, fa pensare a un Pinocchio moderno, nella misura in cui i sogni e la realtà surreale sono funzionali ad affermare che alla fine l'amore vince sempre su tutto, anche sulla cattiveria dei mangiafuoco circensi, che tante volte ci capita di incontrare nella vita di tutti i giorni. Un libro che consigliamo di leggere a tutti gli amanti del genere.

Di seguito la trama. Nella piccola cittadina di Mangiatrecase, gli abitanti hanno perso la capacità di sognare, ma, per fortuna, in un giorno che nessuno ricorda più con precisione, è arrivato il Signor Ettore, un uomo schivo, di poche parole e apparentemente senza passato. Quell’uomo ha un dono speciale: sa di che materia sono fatti i sogni e riesce a crearne di bellissimi. A lui spetta il compito di esaudire le richieste di chi, nonostante tutto, un sogno lo insegue ancora: la signora Battistelli, dagli occhi neri come la notte, Attilio che ama gli aquiloni, Tiziano che vorrebbe una sposa tutta per sé... E così il signor Ettore, creasogni di professione, costruisce illusioni su misura, per tutti, tranne che per se stesso e per la sua piccola e bizzarra famiglia: con lui, infatti, vivono un cane dagli occhi buoni e un bambino, spuntato anche lui dal nulla. Dietro questa apparente serenità ribolle però un mondo di speranze infrante, di mancanze e assenze, di amori perduti. Sarà un evento drammatico come l’improvvisa scomparsa del bambino a risvegliare i cuori dei protagonisti, che troveranno la forza di superare le difficoltà della vita e di sognare ancora, con coraggio, speranza ma soprattutto amore.

a cura di Giancarlo Giuliani


 

Add comment

Security code
Refresh

Chi mi consiglia una poesia?

Vladimir Holan - Ti direi volentieri, ma non posso...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Ti direi
di quelle nuvole smaltate di rosso
come unghia...


Read more...

Quando morrò (di Pablo Neruda)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Quando morrò voglio le tue mani sui miei occhi:
voglio che...


Read more...

Nuda (di Pablo Neruda)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Nuda sei semplice come una delle tue mani,
liscia,...


Read more...

Emily Dickinson - Notti selvagge

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Se io fossi con te
notti selvagge sarebbero
nostra voluttà!


Read more...

I passi

da Come le mosche d'autunno (di Irène Némirovsky)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Scrollò la testa e disse, come una volta: "Dunque addio,...


Read more...

da "Vicolo del mortaio" di Nagib Mahfuz

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Il tramonto di si annunciava e il Vicolo del Mortaio andava...


Read more...

Philip Roth e l'animale morente... si è sempre in guerra...

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Deduzione e controdeduzione: è di questo che è fatta la...


Read more...

da "Hotel Angleterre" di Nico Orengo

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

"Chiara e io eravamo in Russia, e non in America, a San...


Read more...

I racconti

"Il pensatore" di Mahatma...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai...


Read more...

Ballate come se nessuno vi...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Per tanto tempo ho avuto la sensazione che la vita sarebbe...


Read more...

Satira: I 3 poteri delle...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

“Correre dietro alle donne non ha mai fatto male a nessuno....


Read more...

I giorni perduti (di Dino...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

 

Qualche giorno dopo aver preso possesso della sontuosa...


Read more...

Le recensioni

Emanuela. Una piccola questione di tempo (di Anna Franceschi, Editori Riuniti) - recensione di Giancarlo Giuliani

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Prendete una poliziotta romana che vanta centinaia di...


Read more...

Oltre l’attesa (di Rossana d’Ambrosio) - recensione di Massimo Rondi

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Chi vuole seguire una trama appassionante, e al tempo...


Read more...

Visioni variopinte (di Hamza Zirem, Arduino Sacco) - recensione di Lucianna Argentino

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

C’è molto in questo ultimo lavoro poetico di Hamza Zirem....


Read more...

Un indovino mi disse (di Tiziano Terzani) - recensione di Marco Longo

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"Il caso? Difficile dire che non esiste, ma in qualche modo...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 643 guests online