Contenuto Principale
Il Creasogni (di Simone Toscano, Ultra)
Gli articoli - Le recensioni
Monday, 03 August 2015 13:19
There are no translations available.

E' uscito il romanzo di Simone Toscano, giornalista di Mediaset, che ci regala un personaggio suggestivo, il signor Ettore, il cui lavoro  consiste nel creare sogni su richiesta con la maestria dell'artigiano...

Il Creasogni è una favola fondata sui valori dell'amore e della speranza, che fanno i conti con le sofferenze e le difficoltà della vita. Toscano ci lancia un messaggio chiaro. Ci invita a non mollare, a proteggere l'amore per le persone care, a credere fino in fondo che la vita stessa possa trasformarsi in un bel sogno. Bisogna  tenere gli occhi ben aperti ed avere il coraggio di andare alla ricerca della felicità. Una favola, che come tutte le favole ha un lieto fine e che, sotto certi aspetti, fa pensare a un Pinocchio moderno, nella misura in cui i sogni e la realtà surreale sono funzionali ad affermare che alla fine l'amore vince sempre su tutto, anche sulla cattiveria dei mangiafuoco circensi, che tante volte ci capita di incontrare nella vita di tutti i giorni. Un libro che consigliamo di leggere a tutti gli amanti del genere.

Di seguito la trama. Nella piccola cittadina di Mangiatrecase, gli abitanti hanno perso la capacità di sognare, ma, per fortuna, in un giorno che nessuno ricorda più con precisione, è arrivato il Signor Ettore, un uomo schivo, di poche parole e apparentemente senza passato. Quell’uomo ha un dono speciale: sa di che materia sono fatti i sogni e riesce a crearne di bellissimi. A lui spetta il compito di esaudire le richieste di chi, nonostante tutto, un sogno lo insegue ancora: la signora Battistelli, dagli occhi neri come la notte, Attilio che ama gli aquiloni, Tiziano che vorrebbe una sposa tutta per sé... E così il signor Ettore, creasogni di professione, costruisce illusioni su misura, per tutti, tranne che per se stesso e per la sua piccola e bizzarra famiglia: con lui, infatti, vivono un cane dagli occhi buoni e un bambino, spuntato anche lui dal nulla. Dietro questa apparente serenità ribolle però un mondo di speranze infrante, di mancanze e assenze, di amori perduti. Sarà un evento drammatico come l’improvvisa scomparsa del bambino a risvegliare i cuori dei protagonisti, che troveranno la forza di superare le difficoltà della vita e di sognare ancora, con coraggio, speranza ma soprattutto amore.

a cura di Giancarlo Giuliani


 

Add comment

Security code
Refresh

Chi mi consiglia una poesia?

Sono folle di te amore (di Alda Merini)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Sono folle di te, amore
che vieni a rintracciare
nei miei...


Read more...

Eduardo De Filippo - Quanno parlo cu te

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

A parlà c' 'a luna e ' sole
songo buone tutte quante:
nnanz'...


Read more...

Fabrizio De Andrè - Amore che vieni amore che vai

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Quei giorni perduti a rincorrere il vento
a chiederci un...


Read more...

Sulla strada esco solo (di Michail Lermontov)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Sulla strada esco solo.
Nella nebbia è chiaro il cammino...


Read more...

I passi

da "Mattatoio n.5" di Kurt Vonnegut

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

 

È tutto accaduto, più o meno. Le parti sulla guerra, in...


Read more...

da "Il giovane Holden" di Jerome David Salinger

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Se davvero avete voglia di sentire questa storia, magari...


Read more...

da "Tropico del Cancro" di Henry Miller

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Abito a villa Borghese. Non un granello di polvere, non una...


Read more...

da Non è un paese per vecchi (di Cormac McCarthy)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Un ragazzo ho mandato alla camera a gas di Huntsville. Uno...


Read more...

I racconti

I giorni perduti (di Dino...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

 

Qualche giorno dopo aver preso possesso della sontuosa...


Read more...

"La scoperta del Fuoco" di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

All’improvviso qualcosa fece rumore, proprio dai cespugli...


Read more...

Il cuore rivelatore (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Sì; è vero – sono nervosissimo, spaventevolmente nervoso –...


Read more...

La patente (di Luigi...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Con quale inflessione di voce e quale atteggiamento d'occhi...


Read more...

Le recensioni

Tutto è monnezza (di Antonio Castagna, Liberaria)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Sul lungo periodo, diceva Keynes, saremo tutti morti....


Read more...

Utopia e disincanto (di Claudio Magris) - recensione di Davide Dotto

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Quando Nietzsche parla di Super-uomo, il termine da lui...


Read more...

Alienor (di Gloriana Orlando) - recensione di Angelica Ruggeri... Un affascinante intreccio di passato e presente...

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

 

Un lontano passato, un castello, un’amor de lohn (un...


Read more...

Quello che le mamme non dicono (di Chiara Cecilia Santamaria) - recensione di Monica Morgana

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

 

Quello che le mamme non dicono parla di una storia...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 587 guests online