Contenuto Principale
“Ricomincio- La regola delle quattro C” di Salvatore Borrelli (recensione di Giuseppe Labate)
Gli articoli - Le recensioni
Sunday, 07 November 2010 13:10
There are no translations available.

a cura di Giuseppe Labate

 

“L’amore è dare quello che non si ha

A qualcuno che non lo vuole.”

Jacques Lacan

[Tratto dal libro]

Prendere la penna in mano e scrivere quatto semplici regole per risolvere tutti i problemi di coppia è un’impresa impossibile, ma Salvatore Borrelli ci è riuscito: conoscere, capire, correggere e conoscere. Bisogna partire dal presupposto che  sia la donna quanto l’uomo possiedono due cervelli strutturalmente diversi:  il cervello dell’uomo “non riesce a fare più cose contemporaneamente, non ricorda con facilità, ma è molto pragmatico”, mentre quello della donna “nota i particolari, è attento alle novità, ma non riesce a dimenticare.”  L’ignoranza di queste problematiche, scientifiche e di tipo strutturale, generano incomprensioni sul piano pratico in entrambi i componenti della coppia: lei continua a ripetere il celebre “Pensi solo a te stesso”, mentre lui si stressa sotto la valanga di cose che la donna lo invita a fare.

 

Nessuno dei due è superiore nel rapporto di coppia, perché Borelli spiega come le capacità di questi due cervelli diversi si completino armoniosamente a vicenda solo se si conoscono i limiti dell’altro: la conoscenza del problema è il primo passo verso la soluzione. Attraverso una selva di esempi pratici (come quello di una moglie che chiede divorzio e la scena di un padre che non vede i figli, ma che risponde “Va tutto bene”), l’autore riesce a indicare al lettore la strada giusta per uscire dal labirinto creato dall’amore. L’elemento più importante viene spiegato da Borrelli in uno dei tanti passaggi poetici del libro: “la coppia non s’incontra per strada, a letto o in un giardino pubblico, ma nel cuore del cervello”. Ed è proprio questo il centro pulsante della stabilità di una coppia, secondo una tecnica che lo scrittore definisce “effetto decollo”: circostanze favorevoli, se impiegate nel modo sbagliato, possono essere destabilizzanti perché non bisogna dimenticare che “l’aereo necessita della forza contraria del vento, non favorevole, per decollare”. In questo passaggio si specchia proprio parte della vita dello scrittore, che entra da giovane nell’Aereonautica Militare, per poi laurearsi in Medicina e Chirurgia, finendo poi col conseguire il magistero in Scienze Religiose. Per tutti questi motivi, nel libro sono contenute tante altre brillantissime intuizioni, scorrevoli come aforismi, che si concentrano tutte in una frase del terzo capitolo: “Chi scava nella propria interiorità, trova sempre qualcosa.”

E quando voi non avrete più la forza per andare avanti nella storia della coppia, con il vostro “consorte”, colui/colei che ha deciso di dividere la vostra sorte e il vostro destino, fatevi questa domanda:  “Esiste ancora in voi la voglia di vivere una magnifica convivenza all’insegna della felicità?”

Perché una volta usciti dal labirinto, “si arriva sempre dove arriva l’amore.”

a cura di Giuseppe Labate

 

Add comment

Security code
Refresh

Chi mi consiglia una poesia?

che fra tutte le cose naturali... un'altra perla di Pablo Neruda... bellissima!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Riportami, o sole,
al mio destino agreste,
pioggia del...

Read more...

Arthur Hacker - Digitale purpurea

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

 

Non muoverti.

Se ti muovi lo infrangi.

È come una gran...


Read more...

"Ti amo come se mangiassi il pane" di Nazim Hikmet

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Ti amo come se mangiassi il pane
spruzzandolo di sale
come se...


Read more...

Antonio Machado - Io non respiro

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Io non respiro più, nella tiepida aria d'estate,
i profumi...


Read more...

I passi

da "Gang Bang" di Chuk Palahniuk

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Uno ha passato il pomeriggio al buffet con indosso solo i...


Read more...

da "Ragionevoli dubbi" di Gianrico Carofiglio

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Quando Margherita disse che doveva parlarmi, pensai che...


Read more...

da Fahrenheit 451 (di Ray Bradbury)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Era una gioia appiccare il fuoco. Era una gioia speciale...


Read more...

da Aspetta primavera (di John Fante)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Avanzava, scalciando la neve profonda. Era un uomo...


Read more...

I racconti

Viaggio in mare (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Se un viaggio in mare non significa altro che la solita...


Read more...

da La rivolta di Atlante...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Eddie Willers pensò ad un giorno d'estate di quando aveva...


Read more...

Ombra (di Edgar Allan Poe)...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Voi che mi leggete siete ancora tra i viventi; ma io che...


Read more...

"Il biglietto da visita"...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Alcune volte nella vita accadono fatti insoliti che non si...


Read more...

Le recensioni

Il Ciclo della Fondazione (Asimov) di Jekyll77

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Compiamo un balzo in avanti nella storia di trentamila anni.


Read more...

Asia non esiste (di Emanuele Cioglia) - recensione di Maria Giovanna Turudda

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Ritorna con Asia non esiste il commissario Solinas e...


Read more...

A spasso con John Keats (di Julio Cortazar, Fazi)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

A passeggio con John Keats, il grande capolavoro di Julio...


Read more...

Tutto è monnezza (di Antonio Castagna, Liberaria)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Sul lungo periodo, diceva Keynes, saremo tutti morti....


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 1016 guests online