Contenuto Principale
Il sistema (di Karl Olsberg, Booksalad) - recensione di Giancarlo Giuliani
Gli articoli - Le recensioni
Giovedì 06 Giugno 2013 13:37

Con il romanzo “Il sistema” Karl Olsberg, esperto di new economy e intelligenze artificiali, cala il lettore in uno scenario futuristico dal sapore fortemente realistico.

Un thriller che ci dà un messaggio chiaro...

il potere sarà sempre più condensato sulla rete e su internet di pari passo con l’esplosione esponenziale della potenza di calcolo dei dispositivi elettronici.

Le domande che il lettore si porrà, con una grande forza suggestiva, sono tante: quando arriverà il punto di rottura? Quando, cioè, le macchine - o perché no un virus potentissimo - riuscirà a superare l’intelligenza umana e a prendere il potere? Oppure, sarà possibile prima o poi assoggettare il genere umano a una forma totale di controllo e sottomissione attraverso il governo dell’immensa potenza di calcolo che i sistemi distribuiti sulla rete renderanno disponibile? Potrà in qualche modo il male avere la meglio sul bene per tali vie?

 

A tutti gli interrogativi che nascono riflettendo su tale tematica si affianca la lettura molto piacevole di un romanzo, che offre una trama originale e disegnata sapientemente dall’autore.

 

 

La vita di Mark Helius è perfetta: benestante, una casa in centro e una bella moglie. In più la sua azienda di software con sede ad Amburgo sta per presentare ai suoi investitori un’innovazione in campo informatico che sconvolgerà ogni certezza: DINA, il primo sistema di comunicazione intelligente. Ma il giorno della presentazione qualcosa non va per il verso giusto: DINA sembra non funzionare e commette degli errori inspiegabili. Il prestigio e la credibilità di Mark crollano ed in breve si ritrova pieno di debiti e con sua moglie che lo accusa di essere un fallito. Improvvisamente il cofondatore dell’azienda e suo amico Ludger Hamacher, viene ucciso e Mark è accusato dell’omicidio. Mentre cerca disperatamente di provare la sua innocenza i computer di tutto il mondo impazziscono. Sembra che qualcuno abbia trasformato DINA in un virus potentissimo. Sono forse i cyber-terroristi responsabili dell’omicidio? Oppure è internet che ha iniziato a sviluppare una propria personalità? Per Mark e la hacker Lisa Hogert la battaglia tra la vita e la morte è iniziata.

 

 

Noi di “Chi mi consiglia un libro?” lo abbiamo letto e ne consigliamo la lettura a tutti gli appassionati di cyber thriller e di tecnologia informatica, ma anche in generale a chi desideri leggere una storia intrigante e provare a guardare in modo diverso il proprio pc, tablet, smartphone pesandone tutte le potenzialità e i rischi sulla possibile compromissione dell’equilibrio mondiale!

 

 

“Il Sistema” è già stato pubblicato con grande successo in Germania, Francia, Spagna e Corea del Sud. Questa è la sua prima uscita in Italia a cura della casa editrice Booksald, che di recente ha creato la nuova e interessante collana ANGST, dedicata ai best seller della letteratura thriller tedesca.

Chiudiamo con una citazione di Billy Joy, fondatore Sun e inventore linguaggio Java, riportata dall’autore al termine del romanzo.

 

“Con la prospettiva che nel giro di trent’anni i computer raggiungeranno la stessa potenza del cervello umano, c’è un pensiero che mi tormenta e cioè che potrei creare lo strumento con cui costruire una nuova tecno­logia in grado di rimpiazzare gli uomini. Come mi fa sentire? Profon­damente a disagio.”

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi mi consiglia una poesia?

Pablo Neruda - Posso scrivere i versi più tristi stanotte

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Posso scrivere i versi più tristi stanotte.
Scrivere, per esempio: "La notte è stellata,
e...

Leggi tutto...

Nazim Hikmet - Ciò che ho scritto di noi

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
è la mia nostalgia
cresciuta sul ramo inaccessibile
è...


Leggi tutto...

Alda Merini - La terra santa

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

Pensiero, io non ho più parole.
Ma cosa sei tu in sostanza?
qualcosa che lacrima a volte,
e a...


Leggi tutto...

Il Natale... di Madre Teresa di Calcutta...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie

E’ Natale ogni volta
che sorridi a un fratello
e gli tendi la mano.

Leggi tutto...

I passi

da "Storie di ordinaria follia" di Charles Bukovski

Gli articoli - I passi dei libri

 

Cass era la più giovane e la più bella di 5 sorelle. Cass era la più bella ragazza di tutta...


Leggi tutto...

da I funeracconti (di Benedetta Palmieri)... noi uomini non siamo fatti per essere lasciati soli... leggetelo!!!

Gli articoli - I passi dei libri

  

Mia moglie è morta, spiazzandomi. Non ero pronto, noi uomini non siamo fatti per essere...


Leggi tutto...

da La versione di Barney (di Mordecai Richler)

Gli articoli - I passi dei libri

Tutta colpa di Terry. È lui il mio sassolino nella scarpa. E se proprio devo essere sincero, è...


Leggi tutto...

da Come le mosche d'autunno (di Irène Némirovsky)

Gli articoli - I passi dei libri

Scrollò la testa e disse, come una volta: "Dunque addio, Jurocka... Mi raccomando, abbi cura...


Leggi tutto...

I racconti

Risveglio (di Anthony De...

Gli articoli - I racconti

Un tale bussa alla porta di suo figlio: "Paolo",
dice, "svegliati!".


Leggi tutto...

Ombra (di Edgar Allan Poe)...

Gli articoli - I racconti

Voi che mi leggete siete ancora tra i viventi; ma io che scrivo, da molto, da molto tempo sarò...


Leggi tutto...

La morte dell'impiegato...

Gli articoli - I racconti

Una magnifica sera un non meno magnifico usciere, Ivàn Dmitric' Cerviakòv, era seduto nella...


Leggi tutto...

Ma sia come sia, è solo...

Gli articoli - I racconti

Ti dirò, anche se viaggi di paese in paese, per terre che mai prima hai veduto e grandi città...


Leggi tutto...

Le recensioni

Stoner (di John Williams, Fazi)

Gli articoli - Le recensioni

Stoner è il racconto della vita di un uomo tra gli anni Dieci e gli anni Cinquanta del...


Leggi tutto...

"La signorina Else" di Arthur Schnitzler

Gli articoli - Le recensioni

recensione di Sonia Argiolas

Povera Else mi verrebbe da dire.
Mi sono arrogata il diritto, ...


Leggi tutto...

Il ragazzo del destino (di Elena Gattuso)

Gli articoli - Le recensioni

Il Destino, un insieme di eventi inevitabili e non solo. Nelle sue molteplici forme diviene...


Leggi tutto...

Fuori dal tempio. La Chiesa al servizio dell'umanità. (di Pierluigi Di Piazza) - recensione di Mauro Balbo

Gli articoli - Le recensioni

 

La Chiesa che don Pierluigi Di Piazza sogna non è la Chiesa delle gerarchie; non è quella...


Leggi tutto...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

 735 visitatori online