Contenuto Principale
da Le dieci donne del cavalirere (di Arto Paasilinna)
Gli articoli - I passi dei libri
Tuesday, 05 March 2013 11:56
There are no translations available.

La morte arriva sbuffando come una mostruosa locomotiva a vapore e stritola chiunque si trovi sul passaggio, nessuno sfugge a quella sciagura...

Ogni spoglia mortale presto o tardi finirà sul vagone per l'oltretomba, per quanto l'orario possa variare. Ma prima di quell'ultimo viaggio, arriva la vecchiaia, e prima ancora la mezza età e il giorno in cui si compiono i sessant'anni. A quel punto ogni essere umano, in particolare gli uomini, dovrebbe rassegnarsi ad aspettare la partenza del treno, mettere giudizio, darsi una calmata, ma certi proprio non lo fanno.

La schiena ancora fumante dal calore della sauna, l'industriale Rauno Rämekorpi uscì a rinfrescarsi sul terrazzo del suo appartamento. E lì rimase in costume adamitico a contemplare le onde grigie del golfo di Finlandia davanti al Westend di Espoo, il quartiere residenziale dove abitava. Era venerdì mattina, il 7 di settembre. Alle spalle aveva sessant'anni tempestosi, caotici e straordinari. Davanti a sé altri dieci, o, con un po' di fortuna, magari anche venti. Cosa gli avrebbe riservato il tempo cne gli restava, cosa poteva aspettarsi, cosa avrebbe dovuto mollare? Sessant'anni prima, nel 1941, era venuto al mondo nel villaggio di Riipi, a pochi chilometri da Sodankylä, in Lapponia. All'epoca la Lapponia era occupata dai tedeschi, la Seconda guerra mondiale infuriava su tutti i fronti.

Uno strepito riempì il ciclo. Uno stormo di gru volteggiava in cerchio nell'aria alla ricerca di correnti ascensionali, cominciando a serrare le fila per schierarsi a V. Rauno aveva le lacrime agli occhi a furia di guardare in su, ma per nulla al mondo si sarebbe perso lo spettacolo di quegli uccelli maestosi che si preparavano al loro lungo viaggio. Quando la formazione fu finalmente pronta e si diresse con rotta sicura verso sud, l'industriale abbassò la testa e asciugò le lacrime. Le gru erano partite. E anche la sua vita stava bellamente volandosene via.

Non c'è niente di particolarmente funesto nella migrazione delle gru. Ogni anno si radunano per affrontare il volo verso l'Africa. Ma cosa le spinge a partire? pensava Rauno. Probabilmente avrebbero potuto resistere al clima gelido, ma come trovare da mangiare in Lapponia quando le rane sono in letargo sottoterra al riparo dal gelo? Era per il cibo che andavano a sud, niente di più complicato di questo. Le gru non mangiano gli scoiattoli e non si arrampicano sugli alberi.

Se l'evoluzione le avesse fornite di zampe prensili, si sarebbe potuto assistere al fantastico spettacolo di quei colli lunghi nelle tormente di neve lapponi che si aprono un varco nelle fitte chiome dei pini per inseguire martore e scoiattoli e farsene in un lampo un sol boccone. E soddisfatte della caccia, sarebbero rimaste in equilibrio sulle lunghe zampe in cima agli alberi, emettendo versi di felice appagamento.

 

Add comment

Security code
Refresh

Chi mi consiglia una poesia?

Amore (di Pablo Neruda)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Donna, avrei voluto essere tuo figlio, per berti
il latte...


Read more...

Via del campo (di Fabrizio De André)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Via del Campo c'è una graziosa
gli occhi grandi color di...


Read more...

Alda Merini - La terra santa

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Pensiero, io non ho più parole.
Ma cosa sei tu in...


Read more...

Charles Baudelaire - Ti adoro

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

T'adoro al pari della volta notturna,
o vaso di tristezza, o...


Read more...

I passi

da "La tempesta" di Kahlil Gibran

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Yusif El Fakhri aveva trent'anni quando si ritirò dalla...


Read more...

da "Mattatoio n.5" di Kurt Vonnegut

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

 

È tutto accaduto, più o meno. Le parti sulla guerra, in...


Read more...

da Una burla riuscita (di Italo Svevo)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Mario Samigli era un letterato quasi sessantenne. Un...


Read more...

Krisztina (da "Le motivazioni di Elena" di Giancarlo Giuliani)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Novità rispetto a ieri è la presenza di Krisztina, una...


Read more...

I racconti

Al lupo! Al lupo! (di Esopo)

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

In un villaggio viveva un pastore che di notte doveva fare...


Read more...

"Il pensatore" di Mahatma...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai...


Read more...

Joseph Conrad e l'oceano

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Quasi fosse troppo grande e troppo potente per le virtù...


Read more...

La morte dell'impiegato...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Una magnifica sera un non meno magnifico usciere, Ivàn...


Read more...

Le recensioni

Qualcosa di scritto (di Emanuele Trevi, Ponte Alle Grazie)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"Sono rarissimi gli incontri che davvero, come si dice,...


Read more...

Un indovino mi disse (di Tiziano Terzani) - recensione di Marco Longo

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"Il caso? Difficile dire che non esiste, ma in qualche modo...


Read more...

Amore in saldi (di Flavio Venditti)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

In Ciociaria, terra senza confini e senza tempo, Emilio,...


Read more...

A casa (di Toni Morrison, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Frank Money è reduce dalla guerra in Corea, un’esperienza...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 707 guests online