Contenuto Principale
da Miele (di Ian McEwan)
Gli articoli - I passi dei libri
Tuesday, 08 January 2013 08:46
There are no translations available.

Mi chiamo Serena Frome (che fa rima con plume) e poco meno di quarant'anni fa mi mandarono in missione segreta per il British Security Service...

Non ne sono tornata illesa. Mi scaricarono nel giro di diciotto mesi, dopo che ebbi screditato me e distrutto il mio amante, che pure non fu estraneo alla propria rovina. Non perderò tempo sulla mia infanzia e sugli anni dell'adolescenza. Sono figlia di un vescovo anglicano e con mia sorella siamo cresciute entro i confini della cattedrale di una graziosa cittadina dell'Inghilterra orientale. Casa mia era gradevole, ordinata, splendente, piena di libri. I miei genitori andavano abbastanza d'accordo e mi amavano, e io li ricambiavo. Tra me e mia sorella Lucy c'era un anno e mezzo di differenza e, nonostante i violenti litigi adolescenziali, non riportammo danni permanenti e nella vita adulta ci avvicinammo. Nostro padre aveva una sommessa e ragionevole fede in Dio che con le nostre vite interferiva poco ed era giusto quanto bastava a fargli scalare agevolmente la gerarchia ecclesiastica e a sistemare noi in una confortevole casa in stile Queen Anne. La casa dominava un giardino delimitato da antiche aiuole di piante perenni che erano ben conosciute, allora come oggi, a coloro che se ne intendono di piante. Assoluto equilibrio, insomma, invidiabile, per non dire idilliaco. Siamo cresciute all'interno di un giardino cintato di mura, con tutti i piaceri e le limitazioni che questo comporta. Gli ultimi anni Sessanta alleggerirono senza sconvolgere le nostre esistenze. Al liceo della mia città non ho mai saltato un giorno di scuola se non perché malata. Verso la fine dell'adolescenza quel muro di cinta lasciò passare qualche palmpeggiamento spinto, come usavano chiamarlo, gli esperimenti con il tabacco, l'alcol e un po' di hashish, i dischi di rock and roll, i colori che si facevano più vivaci e le relazioni più intense tutt'intorno...

 

Add comment

Security code
Refresh

Chi mi consiglia una poesia?

Arthur Hacker - Digitale purpurea

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

 

Non muoverti.

Se ti muovi lo infrangi.

È come una gran...


Read more...

Antonia Pozzi - Canto della mia nudità

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Guardami: sono nuda. Dall'inquieto
languore della mia...


Read more...

Ascolta - Vadimir Majakovskij

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Gettami in viso la parola terribile.
Perché non vuoi udire?


Read more...

Inverno lungo (di Antonia Pozzi)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Per un raggio di sole non è
lo sgelo.
Ancora l'intrico...


Read more...

I passi

da Un segreto nel cuore (di Nicholas Sparks)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

La mattina del 29 agosto 1988, a poco più di due anni dalla...


Read more...

da Espiazione di (Ian McEwan)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Lo spettacolo per il quale Briony aveva ideato le...


Read more...

da Cecità (di José Saramago)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Il disco giallo si illuminò. Due delle automobili in testa...


Read more...

da Nessuno da di noi (di Simona Sparaco, Giunti)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Chiudo gli occhi. Attendo che la macchina si fermi da...


Read more...

I racconti

Luigi Pirandello... un...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

 

Mie ultime volontà da rispettare

I. Sia lasciata passare...


Read more...

Inno alla Bellezza (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Vieni tu dal cielo profondo o sorgi dall'abisso, Beltà?
Read more...

Vita (di Vittorio Buttafava)

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Sull’orlo di un laghetto un pescatore, immersa la canna...


Read more...

Non riesco a saziarmi di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Ma, perché tu non mi creda libero ormai da tutti gli umani...


Read more...

Le recensioni

Visioni variopinte (di Hamza Zirem, Arduino Sacco) - recensione di Lucianna Argentino

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

C’è molto in questo ultimo lavoro poetico di Hamza Zirem....


Read more...

"Intrighi e Nobiltà" di Luigi Imperatore (recensione di Sonia Argiolas)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Forse amo gli intrighi un po’ meno la nobiltà, di sicuro non...


Read more...

Le braci (di Sandor Marai) - recensione di Raffaella Foggia

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

La storia di Heinrich e Konrad è la storia di un'attesa...


Read more...

La strada tra noi (di Nigel Farndale, De Agostini) - Due storie lontane nel tempo riunite dalla mano del destino

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

“Dal suo osservatorio privilegiato, una portafinestra che...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 372 guests online