Contenuto Principale
Liberami (di Anna Piazza, Arpeggio Libero) - Recensione di Stefano Bolognini
Gli articoli - Le recensioni
Sunday, 29 July 2012 20:02
There are no translations available.

Eva, una giovanissima giornalista, sta svolgendo una complessa inchiesta sulla prostituzione e sulla tratta di donne in una Trieste solo accennata, che appare e scompare come illuminata da flash fotografici, che accendono le notti e le miserie della prostituzione, per riportarle istantaneamente nell’oblio.

Il romanzo è costruito come un flusso di pensiero, tanto la narrazione è ridotta all’osso. E’ un continuo travaglio interiore quello che vive la giornalista tra riflessioni sul consumo dei corpi e incomunicabilità. C’è la redazione, l’inchiesta da concludere e qualche amicizia, ma la sommatoria del tutto è una vita piatta e una tristezza plumbea. C’è pure un collega giornalista e amante superficiale, e tanta, troppa aridità nei rapporti umani. Ma una luce abbagliante, non il faro dell’ennesima auto che ferma una donna almeno questa volta, illumina tutto. E’ una donna albanese che in redazione cerca la giornalista: ha fretta di riportare a casa la sorella, finita sulle strade di Trieste. Eva si farà travolgere dall’amore per la donna, e con lei vivrà il dramma della scoperta di una sorella che ha abbracciato la prostituzione per volontà fino all’estremo sacrificio. Ma è volontà poi? Liberami è un crescendo nella riconquista dei sentimenti e degli affetti reali: “il profumo della sua pelle mi calma, mi toglie il peso delle parole, non riesco a vedere il suo volto ma lo sento, la sua bocca è piegata in un sorriso”. Piace la costante sospensione di giudizi che opera l’autrice, senza mai indicare al lettore cosa sia giusto o sbagliato. Qualche ingenuità stilistica e un poco di rigidità non tolgono il piacere della lettura di un dramma contemporaneo.

(recensione di Stefano Bolognini)

 

Add comment

Security code
Refresh

Chi mi consiglia una poesia?

Lo avrai, camerata Kesselring... la celebre epigrafe di Piero Calamandrei... condividetela!!! e fatela girare perché richiama i valori della libertà, della democrazia e dell'essere italiano... qualcosa che forse oggi un po' ci manca.

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Lo avrai
camerata Kesselring
il monumento che pretendi da noi...


Read more...

Federico Garcia Lorca - Alle cinque della sera

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Alle cinque della sera.
Eran le cinque in punto della sera.
Read more...

Alda Merini - Lettere

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

 

Rivedo le tue lettere d'amore
illuminata adesso...


Read more...

Donna... secoli di luce... velluto d'amore... albe e nebbie... laghi generosi di acque vergini... e quanto ancora...

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Quanto hai dato donna:
secoli di luce
che non hanno riflesso...


Read more...

I passi

da Ulisse (di James Joyce)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Solenne e paffuto, Buck Mulligan comparve dall'alto delle...


Read more...

Il segreto dei lupi (di Dorothy Hearst, Nord)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Europa, 14.000 anni fa. Una falce di luna bianca che spicca...


Read more...

da "La morte a Venezia" di Thomas Mann

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Un pomeriggio di primavera dell'anno 19..., che durante...


Read more...

da Pastorale americana di Philip Roth

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

"Lo Svedese. Negli anni della guerra, quando ero ancora...


Read more...

I racconti

"La gobba del cammello" di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Narrerò ora, nel secondo racconto, come spuntò la gobba al...


Read more...

L'indovina (di Stefano Benni)

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

L’indovina Amalia, famosa cartomante, accolse il cliente...


Read more...

"La storia della matita"...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Il bambino guardava la nonna che stava scrivendo la...


Read more...

Caporali si nasce (di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

L'umanità l'ho divisa in due categorie di persone: uomini e...


Read more...

Le recensioni

Un viaggio nell'impero sovietico (recensione di Marco Longo)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Se si ama la storia ma non si ha la possibilità di...


Read more...

Dio salvi il Gigante (di Diletta Nicastro) - recensione di Anna Maria De Majo

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

 

E' uscito il 30 settembre di quest'anno il romanzo di...


Read more...

"La signorina Else" di Arthur Schnitzler

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

recensione di Sonia Argiolas

Povera Else mi verrebbe da...


Read more...

Andavamo a morire per un pezzo di pane (di Marco Longo)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"La catastròfa - Marcinelle 8 agosto 1956" di Paolo Di...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 741 guests online