Contenuto Principale
Stoner (di John Williams, Fazi)
Gli articoli - Le recensioni
Monday, 27 February 2012 09:15
There are no translations available.

Stoner è il racconto della vita di un uomo tra gli anni Dieci e gli anni Cinquanta del Novecento: William Stoner, figlio di contadini, che si affranca quasi suo malgrado dal destino di massacrante lavoro nei campi che lo attende, coltiva la passione per gli studi letterari e diventa docente universitario. Si sposa, ha una figlia, affronta varie vicissitudini professionali e sentimentali, si ammala, muore. E’un eroe della normalità che negli ingranaggi di una vita minima riesce ad attingere il senso del lavoro, dell’amore, della passione che dà forma a un’esistenza. (continua...)

 

 

Pubblicato per la prima volta nel 1965, Stoner è stato ristampato dalla New York Review Books nel 2006. Negli Stati Uniti questa seconda uscita ha rappresentato una sorta di fenomeno letterario: il libro ha venduto più di 50.000 copie e gode di un entusiasta passaparola fra lettore e lettore.

John Edward Williams (1922-1994), nato in Texas da una famiglia di contadini, partecipò alla seconda guerra mondiale in India e Birmania. Al suo rientro si trasferì a Denver, in Colorado, dove rimase tutta la vita insegnando all’Università. Oltre a Stonerè autore di tre romanzi: Nothing but the night(1948), Butcher’s Crossing(1960, di prossima pubblicazione da Fazi Editore) e Augustus.


«Stoner è una storia perfettamente costruita, di un gelido matrimonio e di un disperato amore universitario; si è così vicini all’infelicità del protagonista che si ha paura di respirare»
Nick Hornby


«Questo è semplicemente un romanzo che parla di un ragazzo che va all’università e diventa un professore. Eppure è una delle cose più affascinanti che potrete leggere».Tom Hanks


«Stoner è uno dei grandi classici della letteratura americana del XX secolo. Dimenticarlo sarebbe imperdonabile. Consentirgli una nuova vita e continuare a leggerlo significa consentire a noi stessi la capacità di comprendere insieme passato e presente. Stoner è un’aria del nostro tempo». Colum McCann


«Stoner è qualcosa di più raro di un grande romanzo – questo è un romanzo perfetto, così ben narrato, con una lingua superba e così profondamente toccante da levare il fiato».
The New York Times

 

Add comment

Security code
Refresh

Chi mi consiglia una poesia?

Come ti amo? Ora ne conto i modi (di Elizabeth Barrett Browning)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Come ti amo? Ora ne conto i modi.
Ti amo quanto profondo e...


Read more...

Porto dentro il mio cuore (di Fernando Pessoa)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Porto dentro il mio cuore, come un cofanetto pieno che non...


Read more...

Alda Merini - Ho conosciuto in te le meraviglie

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Ho conosciuto in te le meraviglie
meraviglie d'amore...


Read more...

E ciò che voglio è l'amore (di Alina Reyes)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

E ciò che voglio è l'amore,
l'amore spensierato e quello che...


Read more...

I passi

da "Le regole della casa del sidro" di John Irving

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Nell'ospedale dell'orfanotrofio - reparto maschi a St....


Read more...

da Cime tempestose (di Emily Jane Brontë)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

1801. Eccomi di ritorno da una visita al mio padrone di...


Read more...

da Tenera è la notte (di Francis Scott Fitzgerald)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Sulla bella costa della riviera francese, a mezza strada...


Read more...

da Un lavoro sporco (di Christopher Moore, Elliot)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Charlie Asher camminava sulla Terra come una formica sulla...


Read more...

I racconti

Vita (di Vittorio Buttafava)

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Sull’orlo di un laghetto un pescatore, immersa la canna...


Read more...

"Il biglietto da visita"...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Alcune volte nella vita accadono fatti insoliti che non si...


Read more...

Risveglio (di Anthony De...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Un tale bussa alla porta di suo figlio: "Paolo",
dice,...


Read more...

Impenetrabile e senza...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Quasi fosse troppo grande e troppo potente per le virtù...


Read more...

Le recensioni

Niceville (di Carsten Stroud, Longanesi)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Benvenuti a Niceville, una piccola cittadina del Sud degli...


Read more...

La Bellezza e l’Inferno (di Roberto Saviano) - Il desiderio di un mostro a più mani e più occhi (recensione di Giuseppe Labate)

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

“Voi non volete un mondo perfetto, volete solo una vita...


Read more...

Nessun requiem per mia madre (di Claudiléia Lemes Dias, Fazi Editore) - recensione di Emilia Basile

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"Nessun requiem per mia madre" è un libro da leggere tutto...


Read more...

Bella Napoli (di Vincenzo Moretti) - recensione di Giuseppe Picano

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Sono napoletano anche se vivo da molti anni in provincia di...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 658 guests online