Contenuto Principale
da Un altro best seller e siamo rovinati (di Marino Buzzi)
Gli articoli - I passi dei libri
Saturday, 03 December 2011 14:06
There are no translations available.

«Scusi, lei è un commesso?» Sento dei brividi freddi lungo la schiena, sono paralizzato, sembro la sorella brutta di Chucky, la bambola assassina.

«Scusi, lei è un commesso?», mi chiede ancora la signora. Controlla continuamente l’orologio e si guarda in giro impaziente.

Odio essere chiamato commesso. Non che abbia qualcosa contro i commessi, li adoro, davvero, soprattutto quelli carini, ma io non vendo generi alimentari, non lavoro in un supermercato, non vendo scarpe o indumenti. Certo, il mio stipendio è praticamente uguale a quello di un commesso.

Ma io non sono un commesso. Sono un libraio. Vesto come un libraio, parlo come un libraio,

cammino come un libraio. Ho persino comprato un paio di occhiali da vista di cui non avevo bisogno, per essere più libraio.

Mi sento un po’ come Tom Ripley, potrei far finta di niente e impossessarmi dell’identità di un cliente qualsiasi pur di non servire la signora. La famosa sindrome da Patricia Highsmith.

«È un commesso o no?» Ma questa vuole proprio la guerra! «Libraio.» «Come?» «Libraio!», urlo. «Eh, vabbè, ma i librai mica esistono più! Non ci sono più quelle persone che conoscevano a memoria i titoli dei libri. Adesso avete il computer. Anche un bambino ci riuscirebbe.» (continua...)

Mi trattengo dal risponderle che, visto che ci riuscirebbe anche un bambino, il libro se lo può cercare da sola.

«Con tutto il rispetto, signora, i libri che vengono pubblicati oggi sono decisamente di più di quelli che venivano pubblicati una volta.»

In effetti, quando lei era una ragazzina, Gutenberg doveva appena aver inventato la stampa.

«Comunque, mica si deve offendere. Dopotutto il commesso è un lavoro dignitoso.»

«Sì, signora, ma io non sono un commesso. Lo vede il mio cartellino? C’è scritto libraio.»

«C’è scritto anche: “Abbiamo sempre un sorriso per voi”, e lei non sta sorridendo.»

Ricordatemi di far correggere la frase in: «Abbiamo sempre un sorriso per voi, ma non ricordiamo dove lo abbiamo messo».

«In ogni caso io non sono un commesso.»

«Me lo vuole dare questo libro o devo chiamare il suo superiore?»

«Che libro sta cercando?»

Le chiedo tentando di articolare le parole, i muscoli facciali sono così tesi che sembra che mi sia fatto un’iniezione di botulino.

«Vorrei Memorie di un esorcista

Se va avanti così un esorcista dovrà chiamarlo veramente, fra un po’ comincio a parlare in aramaico.

Mi avvio alla sala di religione con la leggiadria tipica di Frankenstein.

«Che fa?», mi schernisce lei alle spalle. «Non cer- ca il titolo del libro sul computer?»

Prendo il libro, sorrido dolcemente, sbatto le palpebre mostrando i miei occhioni verdi.

«Che peccato», le dico. «Lo sconto su questo libro è finito ieri!»

 


VISITA E POPOLA IL FORUM!!! A breve su Facebook non sarà più possibile aprire discussioni, ma potrai continuare a parlare di letteratura qui, nel nostro bellissimo salotto letterario!!!

--> IL FORUM!!!

Pubblicizza il tuo Blog!!!

--> il tuo Blog!!!

Inviaci recensioni, racconti, poesie!!!

--> collabora con noi!!!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!!!

--> Ricevi sulla tua email i nostri consigli!!!

 

Add comment

Security code
Refresh

Chi mi consiglia una poesia?

Sono triste (di Else Lasker-Schüler)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

I tuoi baci fanno buio, sulla mia bocca.
Io non ti sono più...


Read more...

Mi piaci quando taci perché sei come assente... grande Pablo Neruda... bellissimi versi d'amore... leggeteli e fateli girare!!!

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Mi piaci quando taci perché sei come assente,
e mi ascolti...


Read more...

Il cammino fino a te (di Blaga Dimitrova)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Fu lungo il mio cammino fino a te,
la vita intera quasi ti...


Read more...

Dopo la separazione (di Sara Teasdale)

Chi mi consiglia una poesia? - Le poesie
There are no translations available.

Oh, ho seminato il mio amore così ampiamente
che egli lo...


Read more...

I passi

Ho sognato nella mia vita...

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Ho sognato nella mia vita, sogni che son rimasti sempre con...


Read more...

da La versione di Barney (di Mordecai Richler)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Tutta colpa di Terry. È lui il mio sassolino nella scarpa....


Read more...

da Domani nella battaglia pensa a me di Javier Marìas

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.



Nessuno pensa mai che potrebbe ritrovarsi con una morta tra...


Read more...

da I funeracconti (di Benedetta Palmieri)

Gli articoli - I passi dei libri
There are no translations available.

Il funeralista è un presenzialista dei funerali.Che il...


Read more...

I racconti

"La gobba del cammello" di...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Narrerò ora, nel secondo racconto, come spuntò la gobba al...


Read more...

"Il biglietto da visita"...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Alcune volte nella vita accadono fatti insoliti che non si...


Read more...

Joseph Conrad e l'oceano

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Quasi fosse troppo grande e troppo potente per le virtù...


Read more...

Si guardavano (di Luigi...

Gli articoli - I racconti
There are no translations available.

Si guardavano l'un l'altro, si carezzavano, si palpavano...


Read more...

Le recensioni

Il mondo sommerso (di Martina Savoia) - recensione di Eryr

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

"Il mondo sommerso" è un microcosmo sconosciuto, fatto di...


Read more...

La piccola dea della fertilità (di Paul Mesa, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Paul Mesa ci regala un personaggio femminile assolutamente...


Read more...

A casa (di Toni Morrison, Sperling & Kupfer) - recensione di Giancarlo Giuliani

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

Frank Money è reduce dalla guerra in Corea, un’esperienza...


Read more...

“Carte segrete” di Goffredo Bettini, quando un libro ha la forza di riaccendere la passione per la politica

Gli articoli - Le recensioni
There are no translations available.

“Si può mettere in moto la città, se si punta a dare...


Read more...
Ricerca / Colonna destra

Accedi



Chi è online

We have 2564 guests online